Home > Sport > PRESENTATO IL 52° TROFEO TOPOLINO DI SCI, DOMINIK PARIS ALLA CERIMONIA DI APERTURA

PRESENTATO IL 52° TROFEO TOPOLINO DI SCI, DOMINIK PARIS ALLA CERIMONIA DI APERTURA

scritto da: Newspower | segnala un abuso

PRESENTATO IL 52° TROFEO TOPOLINO DI SCI, DOMINIK PARIS ALLA CERIMONIA DI APERTURA


Mauro Detassis e il suo staff presentano la 52.a edizione dell’8 e 9 marzo a Folgaria

Dominik Paris special guest della Cerimonia di apertura, lui ha vinto

Il Trofeo Topolino evento educativo per tutti i giovani

“Chi campione vuol diventare, dal Trofeo Topolino deve passare”, parola di Detassis

 

 

52 anni e non sentirli. Perché il Trofeo Topolino Sci Alpino, in scena i prossimi 8 e 9 marzo  (il 4 e 5 le qualifiche nazionali) sulle nevi degli Altipiani trentini di Folgaria, Lavarone e Luserna, raggiunta l’edizione n. 52 pare ritrovare sempre nuova linfa vitale con il passare degli anni.

Stamattina, presso la Sala Rombo di Trentino Sviluppo SpA a Trento, sono stati svelati programmi e novità di quella che, fin dal 1958, è la manifestazione di riferimento per i giovani sciatori internazionali.

“Sono 25 anni che organizzo il Trofeo – ha esordito Mauro Detassis, presidente del Comitato Organizzatore – e posso garantire che dal Trofeo Topolino sono passati tutti i campioni di sci alpino, da Thoeni a Girardelli a Tomba, e in questo momento c’è un revival degli atleti che vi sono passati, come Paris e la Fanchini, neo argenti mondiali ed ex-campioni del Trofeo Topolino” a sottolineare quanto il Trofeo sia da sempre fucina di nuovi talenti di questo sport, in questi giorni dei Mondiali di Schladming più che mai.

Due le novità annunciate dal Presidente: Dominik Paris sarà testimonial alla cerimonia di apertura del Trofeo prevista per giovedì 7 marzo alle 18.30 a Folgaria. Inoltre il neo Presidente di Disney Italia, Daniel Frigo, sarà presente a questa edizione trentina con tutto il proprio staff.

“I Trofei Topolino –  ha dichiarato Monica Astuti, Chief Marketing Officer The Walt Disney Company Italia - si confermano anno dopo anno il trampolino di lancio per tanti campioni e le recentissime medaglie mondiali conquistate da ex “topolini” ci spingono verso un impegno sempre maggiore nella promozione dello sport e dei suoi valori tra i  più giovani.  Le tappe dei nostri trofei – nati proprio con lo sci - sono tradizionalmente uno dei momenti attraverso cui la Company cerca di  ispirare i ragazzi e le loro famiglie a uno stile di vita sano fatto di movimento, alimentazione corretta ed equilibrio di emozioni e rapporti sociali.” 

42 le nazioni iscritte ad oggi tra cui, per la prima volta, il Venezuela; mentre il Canada arriverà con un plotone di atleti, per cui sfrutterà i giorni precedenti le gare per effettuare la selezione dei sei giovani sciatori che saranno poi in pista. Anche la rappresentativa italiana come di consueto farà la propria selezione, lunedì 4 e martedì 5 marzo, con gli sci club della penisola chiamati a guadagnarsi un posto in squadra, anzi, nelle due squadre Italia A e Italia B, che poi andranno a sfidare il resto del mondo pochi giorni più tardi.

Tra le novità 2013: l’area di Fondo Grande si ripropone location ideale ancora una volta, ma quest’anno le gare si svolgeranno su unico pendio con due piste, la pista Agonistica, una nera di 1300 metri, palco del gigante, e l’inedita Martinella Nord dedicata allo slalom. L’arrivo per entrambe le piste sarà in un unico parterre: garanzia di un tifo da stadio dove il pubblico convogliato quindi in un’unica area darà sicuramente spettacolo nel supportare i propri beniamini.

Confermata anche la presenza di Valeria Mazza, la top model madrina ormai da qualche anno del Trofeo, grande tifosa del figlioletto Balthazar Gravier (in gara per l’Argentina), e che poi solitamente si trattiene con tutta la famiglia per qualche giorno di vacanza sulle nevi di Folgaria.

La località trentina ospita per la terza volta il Trofeo Topolino, diventando la location ideale per i giovani e le famiglie come ha sottolineato il Sindaco: “Folgaria sta crescendo rispetto ad altre località e in questi anni ci siamo impegnati a valorizzarci soprattutto rivolgendoci a determinati settori, come le famiglie. Il Trofeo copre un’età tra le più importanti, quella adolescenziale, e quest’anno abbiamo voluto far correlare quello che è il rapporto tra la scuola e lo sport e viceversa. È statisticamente provato che chi svolge attività sportive riesce a rendere poi di più a scuola. E gli Altipiani hanno un rapporto diretto con la scuola. Il Trofeo non è un evento con un ritorno solo economico, ma anche educativo”.

A valorizzare ulteriormente questo tema, il 6 marzo, per la prima volta, si svolgerà un convegno dal tema famiglia e sport, come ha illustrato Michael Rech, Presidente della Comunità di Valle: “Il rapporto tra famiglia e sport è un’amicizia da costruire, e abbiamo scelto di farlo nell’ambito del Trofeo perché gli altipiani vogliono ed intendono come il comitato organizzare, cercare di esportare ed ampliare la presenza del Trofeo su tutto l’arco dell’anno. Il 6 marzo andremo a siglare l’accordo di area che costituisce il distretto della famiglia degli Altipiani  per consolidare la capacità degli altipiani di accogliere famiglie di turisti ma anche di fornire servizi importanti alle famiglie residenti”. Sempre in un‘ottica di rapporto tra famiglia, scuola e sport, dove si toccheranno anche gli aspetti economici del praticare lo sci, o di come con la scuola si possa interagire per la pratica dello stesso.

Il Trofeo Topolino è una grande kermesse che fa bene non soltanto all’agonismo e alla formazione dei futuri sportivi, ma anche alla salute del turismo dell’intera provincia, e che va ricordata sia in termini agonistici sia per la grande festa che realizza. “Quest’anno poi con il parterre unico all’arrivo, lo spettacolo è garantito – ha affermato Stefano Tomasi, direttore APT degli Altipiani – e vi sarà anche un nuovo impianto di animazione e intrattenimento. Inoltre l’intera cittadina verrà coinvolta nella kermesse con un concorso vetrine per animare e arricchire la stessa”.

Un concetto, questo, rafforzato dal presidente del Comitato FISI Trentino Angelo Dalpez, dall’assessore allo Sport del Comune di Trento Paolo Castelli e dal presidente CONI Trentino Giorgio Torggler.

“Il Trofeo Topolino è uno dei massimi eventi sportivi del Trentino”, ha commentato infine l’assessore provinciale al turismo Tiziano Mellarini, “ed è importante non soltanto dal punto di vista delle competizioni, ma anche in quanto scambio culturale tra i giovani. Lo sci è una risorsa fondamentale per il nostro territorio, come dimostrano anche i risultati ottenuti sul campo dagli atleti trentini, ed è un bene che manifestazioni come questa alimentino l’universo degli sport invernali, coinvolgendo i giovani”.

Infine sabato 2 marzo a Trento, in Piazza Duomo, andrà in scena il 45° Premio Pittura, dedicato ai bambini delle elementari amanti del disegno, che potranno partecipare gratuitamente iscrivendosi tra il 27 e 28 febbraio (presso Centro Color di Trento): “Topolino a Trento” il tema di quest’anno. Sono tanti gli aspetti legati al Trofeo Topolino, un appuntamento che può contare sulla sinergia di forze variegate tra cui la Provincia Autonoma di Trento, Trentino Marketing SpA e Disney Italia.

La settimana del Trofeo, inoltre, sul settimanale “Topolino” ci sarà una storia a fumetti con i personaggi Disney impegnati sugli sci.

Insomma tutto pare essere pronto a Folgaria, dove la neve caduta abbondante negli ultimi giorni ha sicuramente contribuito a rendere il palcoscenico del Trofeo ancora più magico. “Chi campione vuol diventare dal Trofeo Topolino deve passare” recita il motto di Detassis. E chissà chi dei campioncini in pista il prossimo marzo vedremo tra i top skiers di domani…

Info: www.trofeotopolino.net

 

 

 

 

 

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MORASSI, POZZI, GIRAUDO E BARLOCCO D’ORO. TROFEO TOPOLINO AUTENTICO TRAMPOLINO


SVELATE LE NOVITÁ DEL TROFEO TOPOLINO. CAMPIONI DI IERI E DI OGGI A FOLGARIA


TROFEO TOPOLINO DI SCI ALPINO A TRENTO IL VERNISSAGE DELLA GRANDE FESTA DISNEY


QUANTI “TOPOLINI” AI MONDIALI DI SCI ALPINO, TROFEO TOPOLINO CULLA DEI CAMPIONI


Folgaria, imbiancata di fresco, è già pronta ad ospitare i “topolini” Mauro Detassis apre i festeggiamenti per il cinquantenario Tutti i grandi campioni sono transitati per il Trofeo Topolino Gare il 18 e 19 marzo sugli


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

GF DOBBIACO-CORTINA ALLO … ZAFFIRO. 4 SENATORI AL VIA PER LA 45.a EDIZIONE

GF DOBBIACO-CORTINA ALLO … ZAFFIRO. 4 SENATORI AL VIA PER LA 45.a EDIZIONE
45° anniversario per la Granfondo Dobbiaco-Cortina, più di mille gli iscritti Al via i senatori Bergmann, Bachmann, Dall’O e Walder Sabato 5 febbraio 42 km in classico, domenica 32 km in skating Iscrizioni online fino a mercoledì 2 febbraio Lo zaffiro è una pietra preziosa dal colore blu con sfumature celesti, gli stessi colori che troviamo nello stemma della Granfondo Dobbiaco-Cortina. La lunga storia della granfondo inizia il 3 aprile 1977, data della prima edizione, e nel 2022 il presidente Herbert Santer e il vice Igor Gombac celebrano la 45a edizione, in programma il 5-6 febbraio. La pietra dello zaffiro, che simboleggia anche i (continua)

LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME

LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME
Combattute gare a Lago di Tesero nella seconda giornata dello Skiri Trophy SC Alpi Marittime sugli scudi soprattutto con Luna Forneris e Carlotta Gautero Nicolò Calzà difende l’onore di casa, bis di Pozzi figlio d’arte Va in archivio la 38.a edizione con un nuovo successo “Più dura è la battaglia, più dolce è la vittoria” scrisse Les Brown. E oggi a Lago di Tesero in Val di Fiemme nessuno degli “scoiattolini” si è tirato indietro. Luna Forneris, Nicolò Calzà (U14), Carotta Gautero e Federico Pozzi (U16) il motto di De Coubertain ‘l’importante è partecipare’ proprio non lo considerano. Sono loro, e con entusiasmo, i vincitori delle quattro gare di oggi del 38° Skiri (continua)

SKIRI TROPHY XCOUNTRY UNA VALANGA DI EMOZIONI. SULLA PISTA OLIMPICA BABY, CUCCIOLI E REVIVAL

SKIRI TROPHY XCOUNTRY UNA VALANGA DI EMOZIONI. SULLA PISTA OLIMPICA BABY, CUCCIOLI E REVIVAL
Prima giornata del ‘mini mondiale’ per i piccoli fondisti a Lago di Tesero Tra i Baby successo di Sagmeister e Trettel, fra i Cuccioli primi Carletto e Gaole Nel Revival torna a vincere il trentino Conti, al femminile vittoria per Gismondi Domani mattina le gare delle categorie Ragazzi e Allievi “Ready, set, go!” Alle 14.30 lo storico speaker dello Skiri Trophy XCountry, Mario Broll, ha lanciato i primi giovanissimi della 38.a edizione di quello che unanimemente è considerato il ‘mundialito’ dello sci di fondo giovanile. I baby, o Under 10 come si usa chiamarli adesso, hanno monopolizzato l’attenzione sulle piste di Lago di Tesero, in Val di Fiemme, poi è toccato agli U12 (Cuccioli) e qui (continua)

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE
A Schilpario Coppa Italia Gamma, Rode e Campionati Italiani Sprint U18-U20 A febbraio due giornate intense di gare sulla Pista degli Abeti Sabato 12 Sprint Senior, Giovani e Campionati Italiani, domenica 13 la Mass Start Gismondi, Ghio, Laurent e Barp campioni italiani a Padola di Comelico Superiore (BL) Lo S.C. Schilpario, concluso il primo round di gare, pensa già al prossimo appuntamento con lo sci di fondo in programma il 12-13 febbraio sempre sulla ‘Pista degli Abeti’ di Schilpario (BG). Oltre alle gare di Coppa Italia Gamma Senior e di Coppa Italia Rode per i giovani, sulla pista bergamasca sentiremo suonare l’Inno di Mameli che decreterà il campione italiano Sprint U18-U20. Il direttore di (continua)

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO
Al via i campioni del mondo Boscacci e De Silvestro, Nicolini, Oberbacher e Verbnijak Weekend dedicato allo skialp per due giornate “epiche” sul Monte Bondone Ultimo giorno per iscriversi online alla quota di 35 Euro Oggi a Trento Expo Area e alle ore 18 Tamara Lunger “live” “Tutto pronto, i tracciati sono perfetti” sono le parole di Kurt Anrather, responsabile del comitato organizzatore di “Epic Ski Tour” il quale, dopo aver testato i percorsi assieme ai propri collaboratori, è pronto a sedersi in cabina di regia a dirigere la sua “creazione”. Oggi e domani sontuosi appuntamenti con lo scialpinismo nella splendida cornice di Trento e del Monte Bondone, c’è fermento n (continua)