Home > Musica > CAMPO AVVELENATO “CAPITO” è il brano guida dell’ep Panem et Circenses

CAMPO AVVELENATO “CAPITO” è il brano guida dell’ep Panem et Circenses

scritto da: Redazione | segnala un abuso

 CAMPO AVVELENATO “CAPITO” è il brano guida dell’ep Panem et Circenses


 

Un bigliettino da visita extra-lusso che anticipa l’esordio del quintetto rock siciliano.

Energia live esaltata limandone eccessi e barocchismi, puntando all’essenziale e alla forma-canzone.

 

Capito  Un riff ben assestato che apre le porte all’introspezione, un brano semplice e diretto che parla della diversità, del sentirsi diverso e dell’esserne finalmente consapevole senza per questo soffrire.

Danza Ancora Un brano sensuale che parla di amore fisico e danza , un connubio sempre attuale e azzeccato… nato senza pensare troppo e forse sta proprio in questo la sua forza.

Panem et Circenses Il poeta satirico romano Giovenale diceva che per fare stare buono il popolo bastasse loro fornire Panem et Circenses (pane e giochi circensi), la terrificante attualità di questa allocuzione si presenta oggi con il calcio, con le armi distrazioni di massa, con la televisione, i talent e altra robaccia. Critica sociale.

 

La band proviene da retaggi che spaziano dal grunge, al noise ed al punk, con una chiara ispirazione al rock alternativo italiano degli anni ’90. Incidono il primo Ep per  Dcave Records, con la produzione e il “fottuto sound”di Daniele Grasso (musicista, produttore e sound engineer anche per Afterhours, John Parish, Greg Dulli, Cesare Basile, Diego Mancino, Waines) e distribuito da Pirames International.

Il Campo Avvelenato è coltivato da: Luca Collodoro (batteria), Emanuele Giammusso (basso), Luigi Bartolotta (chitarra), Roberto Di Fede (chitarra), Rosario Furnari (voce).

www.campoavvelenato.com     www.myspace.com/campoavvelenato    www.facebook.com/pages/CAMPO-AVVELENATO/47481818468

 

2009: La band registra il suo primo demo “Spazi Chiusi”, grazie alla vittoria del Sicily Rock Fest 2009, in cui si aggiudica il primo posto tra 32 gruppi siciliani in gara. Un mese più tardi arriva il successo di “Piazza In Rock 2009”, che premia la band tra le 8 partecipanti. I Campo Avvelenato, sempre alla ricerca di visibilità e di palchi da calcare per fare conoscere la loro musica, s’iscrivono al Sanremo Rock 2009  dove raggiungono la finale nazionale e vedono incluso il loro brano “Voglio la mia identità” nella compilation edita da Areasonica Records. Partecipano alla finale regionale del Mei Keepon Generazione Musicale a Progetto suonando ai Candelai di Palermo..

2010: Il gruppo partecipa al B-side Music Contest 2010 (Cz) e arriva alle semifinali dopo una selezione di 12 band su oltre 90 tra le migliori realtà del panorama italiano del rock indipendente. Registrano il loro secondo demo “Dis-ordini”, composto da 3  brani.
2011: Luglio - Arrivano in finale nazionale al Festival Pub Italia a Milazzo, dove si classificano dopo lunghissime selezioni live (oltre 50 le band iscritte in Sicilia) ancora primi per la giuria tecnica, aggiudicandosi la chance di rappresentare la regione Sicilia anche in questo prestigioso contest musicale. Agosto - Vincono la prima edizione del Live on the Rock Contest 2011, organizzato dall’associazione “Piccola Parigi” di Paceco (TP), con la direzione artistica di Daniele Grasso  alla quale seguirà la realizzazione di un Ep di 3 brani per  Dcave Records con la produzione aristica dello stesso Daniele. Agosto - Vengono selezionati per la fase finale della seconda edizione di Frequenze Mediterranee a Miglionico (MT) con la direzione artistica di Diego Mancino. Settembre - Vengono selezionati dalla direzione artistica del M.E.I. per Supersound - gli ultrasuoni della gioventù sonica degli anni zero, per salire sul palco a Faenza insieme a tutti i vincitori dei contest aderenti da tutta Italia.
Settembre - Il brano Sottovoce viene selezionato per il programma Sala Prove di Rock Tv direttamente da Mario Riso (Movida, Rezophonic) e registrato il 13 Settembre al Massive Arts Studio di Milano. Ottobre -Vincono la terza edizione del The Pub Music Festival, con la direzione artistica del noto autore Fortunato Zampaglione.

2012 : “Sostanza” viene inserita nella compilation di Undergroundzine di Trento. Raggiungono la finale nazionale di Suoni Paralleli 2012 @ Arteria di Bologna e sono fra i vincitori  di Rock Targato Italia 2012.Selezionati per la rubrica “My Band” del programma “London Live 2.0” di Rai Due in onda il 28 Aprile 2012 con il brano “Danza Ancora”.

 

 

 

L’AltopArlAnte – PromoRadio & Ufficio Stampa

www.laltoparlante.it – info@laltoparlante.it

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Visita guidata alle Fondamenta del Colosseo con Guida


Ripetiamo il messaggio sui Diritti Umani > Jesi


Un messaggio sui Diritti Umani


Stefano Renda descrive il suo album "Vivere un Sogno"


MANUEL RINALDI TORNA CON UN NUOVO ALBUM DAL TITOLO “FACCIO QUELLO CHE MI PARE”


CISCO “Canzoni dalla soffitta” è il nuovo album del cantautore emiliano che celebra i 30 anni di carriera.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

PREMIO LUNEZIA 2022: riaperte le iscrizioni per le Nuove Proposte con Radio Rai e patrocinio del Ministero della Cultura

PREMIO LUNEZIA 2022: riaperte le iscrizioni per le Nuove Proposte con Radio Rai e patrocinio del Ministero della Cultura
La Direzione Artistica di Loredana D'Anghera e il team, anche per il 2022, sono impegnati in nuove occasioni di promozione dei finalisti e del vincitore del Premio Lunezia Nuove Proposte 2022.Con il successo di "Destro" (finalista Lunezia) portato sul palco sanremese (15 Dicembre - Rai Uno) dal buon lavoro del produttore Beppe Stanco, si rimettono in moto le relazioni con media e management (continua)

CAMILLE CABALTERA “Farfalla sull’albero di Natale” è il nuovo singolo in italiano della cantautrice di origini filippine

CAMILLE CABALTERA “Farfalla sull’albero di Natale” è il nuovo singolo in italiano della cantautrice di origini filippine
Un brano dove la giovane artista parla di sé attraverso una malinconica pop ballad.in radio dal 14 dicembre «“Farfalla sull'albero di Natale” è nata in un periodo difficile della mia vita.Parla della paura di perdere una persona importante e di quanto non sia importante invece l'orgoglio nei momenti di crisi.» Camille CabalteraLa giovane artista affronterà inoltre, al Teatro Titano, le selezi (continua)

MONICA P “Senza di noi” è il ritorno della cantautrice e polistrumentista torinese che anticipa un Ep di prossima uscita

MONICA P “Senza di noi” è il ritorno della cantautrice e polistrumentista torinese che anticipa un Ep di prossima uscita
Un nuovo lavoro in cui Monica P si mette musicalmente a nudo, recuperando la centralità di voce e scrittura Artwork Ziegler&Ziegler In radio dal 7 gennaio Una storia d’amore, uno spazio alieno, magico e sospeso, un’atmosfera rilassata e sensuale, dove protagonista è un’intimità non curante di quello che c’è fuori. È questa la chiave di lettura del nuovo singolo di Monica P (continua)

ROADELLI: “Sulla tua pelle” è il nuovo singolo, inserito nella playlist Generazione Z

ROADELLI: “Sulla tua pelle” è il nuovo singolo, inserito nella playlist Generazione Z
Un testo autobiografico che racconta un momento cruciale in radio dal 14 gennaio Un brano scritto oltre un anno fa che affronta il rimpianto e la solitudine con un testo autobiografico come è tipico della scrittura di questo giovane artista che nei testi dei propri brani trova il modo per scavare dentro sé stesso e affrontare ciò che lo tocca nel profondo. «La musica per me è un rif (continua)

ALCUNELACUNE: “COOLAGE N.1” è il disco con cui l’artista milanese torna sulle scene musicali: una presa di coscienza ricca di collaborazioni

ALCUNELACUNE: “COOLAGE N.1” è il disco con cui l’artista milanese torna sulle scene musicali: una presa di coscienza ricca di collaborazioni
Navigando sulle “alcune lacune” della vita quei vuoti che sembravano incolmabili ora prendono forma, volume, peso, voce.Release album 14 gennaio«A chi mi chiede che genere faccio rispondo “coolage”». alcunelacune sceglie di intitolare proprio con questo neologismo il disco con cui si presenta, tornando sulla scena musicale dopo una ricca avventura, con questo progetto totalmente nuovo, che de (continua)