Home > Cultura > NAPOLI E ZEZI CON LA CANZONE DELLA ZEZA ALL'EX ASILO FILANGIERI

NAPOLI E ZEZI CON LA CANZONE DELLA ZEZA ALL'EX ASILO FILANGIERI

scritto da: TonySpeaker | segnala un abuso


 NAPOLI  lo scorso 20 aprile, sabato sera, presso l’ex Asilo Filangieri  c’è stata la performance artistica del Gruppo Operaio “E’ Zèzi” di Pomigliano d’Arco, diretto da Angelo De Falco, “O’ Prufessore”, il fondatore di questa storica compagnia che sta galoppando per il 40esimo anno nella prateria della musica popolare intrecciando storie, movimenti, sogni e bisogni, gioia e dolore della Campania Felix nel travagliato passaggio dal mondo rurale a quello  postmoderno.

L’apertura della serata è sta fatta con la proiezione di un video documentario sulla presenza dei gruppi Zezi che nei decenni hanno contribuito alla salvaguardia e continuazione del Carnevale di Pomigliano d’Arco. Ha fatto seguito la performance live con la rappresentazione teatrale  dell’opera popolare “La Canzone della Zeza” che ha visto impegnati nelle varie mansioni artistiche, come costumista e truccatrice e Marzia Del Giudice, attrezzista Gennaro  Mocerino, nei ruoli gli attori e cantanti: Pulcinella, Massimo Mollo; Zeza, Paolo Esposito Mocerino; Ro’ Nicola, Massimo Ferrante; Vicenzella, Salvatore Iasevoli ; l’Abate, Antonio Castaldo; musicisti: Enzo Salerno, chitarra; Martina Mollo, fisarmonica; Francesco Paolo Perreca, fiati; Alessio Sica, Rullante; Antonio Esposito, grancassa; Angelo De Falco,  scetavajasse. Conclusivamente, a grande richiesta del pubblico entusiasta, sono state eseguite, con il front stage vocalmente mantenuto da Marzia Del Giudice, Massimo Mollo e Massimo Ferrante, dell’appassionata “Vesuvio”, dell’arrabbiata “Pose e’ sorde” e della dolente “Sant’Anastasia” del repertorio dei Zezi e dell’orante “Malarazza” dell’indimenticabile artista pugliese, Domenico Modugno.

In chiusura Angelo De Falco ha annunciato che per il quarantennale del Gruppo Operaio E’ Zèzi si stanno preparando numerose iniziative, non solo di carattere celebrativo ma anche convegni, spettacolo, revival e presentazione di nuove produzioni con la partecipazione anche al Forum delle Culture di Pomigliano d’Arco 2013. 

La serata è stata dedicata alla memoria di Sebastiano Bonavolontà, “l’Uomo delle Bandiere”  impegnato nel movimento ambientalista e pacifista ed animatore di fertili iniziative socioculturali ad alta simbologia come la marcatura  multicolore con vari vessilli sventolanti sulla sua abitazione, ospitante il laboratorio ecosostenibile “Chico Mendes” di fronte alla Villa Comunale di Marigliano, da dove il referente locale di Legambiente segnalava l’avamposto di legalità, ecologia, solidarietà umana e di “ironico approccio alla vita, troppo breve per lui. Resta la sua testimonianza, il suo ricordo e l’esempio del suo generoso impegno sociale, civile e politico per il benessere universale” come ha sottolineato Paolo Esposito Mocerino.

Nel corso della serata è stato segnalato anche l’attività del Comitato “Una Spiaggia per Tutti” per l’istituzione di una prima grande spiaggia pubblica a Napoli nel tratto di 2,5 km, dall’isola di Nisida fino al confine con Pozzuoli, lungo tratto sabbioso da bonificare e destinare a bene pubblico ad uso gratuito e con prospettiva di sviluppo ambientale, economico e civile, sul modello europeo dell’Ajutament de Barcelona.

I prossimi 10 ed 11 maggio, con il Patrocinio del Comune di Napoli ci sarà un convegno pubblico proprio su questo tema e da qui si ripartirà per l’attivazione di un percorso attuativo con il coinvolgimento istituzionale. 

Cultura | Associazionismo |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

- Mariglianella, Comune ed Asl Na 3 Sud ripartono dalla Prevenzione con “Pienz’a salute” il 6 dicembre in Via Napoli.

- Mariglianella, Comune ed Asl Na 3 Sud ripartono dalla Prevenzione con “Pienz’a salute” il 6 dicembre in Via Napoli.
Mariglianella, Comune ed Asl Na 3 Sud ripartono dalla Prevenzione con “Pienz’a salute” il 6 dicembre in Via Napoli. A Mariglianella l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco, Dott. Arcangelo Russo, sulla scorta delle precedenti positive iniziative, continua la sinergica azione con l’ASL Napoli 3 Sud sul fronte della prevenzione sanitaria La collaborazione interistituzionale fra Comun (continua)

-Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)La Repubblica Italiana con la legge n. 10 del 14 gennaio 2013, “Norme per lo sviluppo delle aree urbane”, riconosce il 21 novembre come “Giornata nazionale degli alberi” diretta alla promozione e alla conoscenza dell’ecosistema boschivo, ad incrementare il rispetto delle spec (continua)

-Somma Vesuviana: Celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)

-Somma Vesuviana: Celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)
Somma Vesuviana, celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)A Somma Vesuviana, sabato 20 novembre 2021, celebrata la Messa per la Beata Vergine “Maria Virgo Fidelis” Patrona dell’Arma dei Carabinieri, ed in Memoria del Colonnello Mario Leacche; del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e del Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega di cui erano presenti la madre, Luisa Napoli (continua)

-Mariglianella: Due simboli civici illuminati di rosso contro la violenza sulle donne. Il pensiero del Sindaco Arcangelo Russo.

-Mariglianella: Due simboli civici illuminati di rosso contro la violenza sulle donne. Il pensiero del Sindaco Arcangelo Russo.
Mariglianella: Due simboli civici illuminati di rosso contro la violenza sulle donne. Il pensiero del Sindaco Arcangelo Russo. Oggi, 25 novembre 2021, anche Mariglianella, con l’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Dott. Arcangelo Russo, ha riconfermato l’impegno nella Giornata Internazionale di promozione delle azioni per l’eliminazione della violenza contro le donne. Tale ricor (continua)

-Qualiano: AISA Alta Formazione con il Col. Luigi Cortellessa. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Qualiano: AISA Alta Formazione con il Col. Luigi Cortellessa. (Scritto da Antonio Castaldo)
Qualiano: AISA Alta Formazione con il Col. Luigi Cortellessa. (Scritto da Antonio Castaldo) A Qualiano, Città Metropolitana di Napoli, la Presidenza Nazionale dell’Associazione Italiana Sicurezza Ambientale, retta dal Cav. Giovanni Cimmino ha promosso ed organizzato un Corso di Alta Formazione per il Settore Agroalimentare e Ambientale, tenuto dall’esimio docente, Col. Luigi Cortellessa, (continua)