Home > Cultura > BRUSCIANO LA LILT EFFETTUA VISITE CARDIOLOGICHE GRATUITE

BRUSCIANO LA LILT EFFETTUA VISITE CARDIOLOGICHE GRATUITE

scritto da: TonySpeaker | segnala un abuso

BRUSCIANO LA LILT EFFETTUA VISITE CARDIOLOGICHE GRATUITE


 A Brusciano le visite cardiologiche gratuite della LILT che con il delegato zonale dott. Vincenzo Cerciello continua le attività di prevenzione sanitaria nella Dicesi di Nola. La collaborazione e lo sprone della Chiesa e l’impegno del volontariato laico.                                          

                                di Antonio Castaldo

A Brusciano, presso l’ambulatorio medico della Chiesa San Giovanni Battista, questa mattina sono state effettuate visite cardiologiche gratuite nell’ambito della consueta campagna di prevenzione delle malattie cardiovascolari. Sono state oltre 20 le persone, uomini e donne di varie età, sottoposte alle visite cardiologiche e ad elettrocardiogramma  con loro grande soddisfazione. I partecipanti, provenienti non solo da Brusciano ma anche dai paesi dell’Agro Pomiglianese-Mariglianese, hanno espresso vivo ringraziamento per gli uomini e le istituzioni civili e religiose impegnate che hanno promosso e realizzato l’iniziativa. Alla efficiente organizzazione della stessa ha collaborato l’avvocato Antonio Parrella assiduo sostenitore di queste attività di promozione sociale e di volontariato al servizio dei più bisognosi.

Il Dott. Angelo Boccia, cardiologo dell’Istituto Nazionale dei Tumori “Pascale”, sempre generosamente disponibile a donare il suo tempo e le alte specializzazioni mediche possedute ha ribadito di “essere estremamente contento per aver potuto dare ancora una volta un fattivo contributo al buon esito della campagna di prevenzione delle malattie cardiovascolari”. Torno sempre volentieri qui a Brusciano e mi piace sottolineare il notevole interesse che la comunità locale mostra per  queste iniziative.  Resto a disposizione - ha concluso il Dott. Boccia - del mio amico e collega Vincenzo Cerciello  per ogni ulteriore iniziativa volta alla prevenzione delle patologie cardiovascolari”.

Il Dott. Vincenzo Cerciello, delegato LILT, Lega Italiana Lotta ai Tumori, ha espresso “un vivo e sentito ringraziamento al collega Dott. Angelo Boccia per aver reso possibile ancora una volta la realizzazione di questa iniziativa. Non è la prima volta -ha proseguito il Dott. Cerciello- che il Dott Boccia viene qui a Brusciano e credo di poter interpretare il pensiero  della intera comunità nel rappresentare all’amico Angelo il più sincero sentimento di gratidudine.  E’ grazie alla disponibilità di colleghi come lui che qui a Brusciano si va diffondendo una sempre  più consapevole cultura della prevenzione sanitaria.   Con il Presidente della LILT Napoli, Prof. Adolfo  D’errico Gallipoli, stiamo già programmando ulteriori iniziative nel nostro paese. Voglio ringraziare il nostro parroco, Don Salvatore Pulcrano, per  la piena adesione data a questa iniziativa”.

Le attività LILT nella Diocesi di Nola -ha precisato il sociologo Antonio Castaldo- si sono rafforzate a partire dalla  presentazione del programma socio-sanitario della Caritas Diocesana che il 5 giugno 2010 , nella Sala dei Medaglioni della Curia Vescovile di Nola, creò l’occasione di un incontro pubblico intitolato ‘Epimeleia’ con una forte  riflessione sui dati, le attività sociali e sanitarie inerenti la realtà di questo territorio e la progettualità per affrontare le problematiche rilevate”.

In quella occasione  l’Arcivescovo di Nola, Mons. Beniamino De Palma, affermò: “A noi non interessano i servizi ma l’uomo da amare, sentire, ascoltare e se è possibile dare risposte concrete, risposte a domande esplicite ed implicite. Viviamo in tempi di crisi dopo esserci sentiti onnipotenti. Come Chiesa dobbiamo avere occhi ed orecchie aperti per constatare le tante sofferenze della gente. Questo progetto della Caritas Diocesana vuole farsi carico, accogliere nel cuore e portare sulle spalle”.

Lo stesso Mons. Depalma il 17 novembre del 2010 incontrava presso Palazzo Episcopale gli specialisti, operatori volontari, tutti provenienti dall'Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori "Fondazione Pascale" di Napoli: Prof. Adolfo D'Errico Gallipoli, Presidente LILT Napoli, Direttore Area Funzionale Radiodiagnostica; Vincenzo Cerciello, Delegato territoriale LILT, Direttore Unità Operativa Fisica Medica; Roberto D'Angelo, della Radiologia Interventistica; Antonio Marfella, Tossicologo Oncologo; Antonio Tommaselli, della Terapia Radiometabolica. Della Caritas Diocesana erano presenti il Direttore, don Arcangelo Iovino ed il Vicedirettore Raffaele Cerciello. Da quel momento in poi si sono ulteriormente moltiplicate le iniziative della LILT nella Diocesi di Nola ed in particolare a Brusciano.

IESUS

Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali

Brusciano

 

 

Cultura | Prevenzione sanitaria | Associazionismo | Volontariato |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

A BRUSCIANO LA LILT HA EFFETTUATO VISITE SENOLOGICHE GRATUITE NELLA CAMPAGNA DI PREVENZIONE DEL TUMORE AL SENO


A BRUSCIANO LE VISITE GRATUITE ALLA PROSTATA CON LA LILT ED I MEDICI DELL'ISTITUTO DEI TUMORI "PASCALE" DI NAPOLI di Antonio Castaldo


Brusciano riassapora la serenità della vita sociale in vari eventi del fine settimana del 18-20 maggio con grande partecipazione politica, culturale e religiosa. (Scritto da Antonio Castaldo)


-Brusciano, LILT e Istituto “Pascale” insieme per la prevenzione. (Scritto da Antonio Castaldo)


BRUSCIANO "SENO SANO" CON LA CAMPAGNA DI PREVENZIONE DELLA LILT. di Antonio Castaldo


Brusciano grida “No alla camorra!”. Consiglio Comunale Straordinario, Sindaco Montanile, Istituzioni, Stato, Chiesa e Cittadini in unità di intenti. (Scritto da Antonio Castaldo)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

-Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)La Repubblica Italiana con la legge n. 10 del 14 gennaio 2013, “Norme per lo sviluppo delle aree urbane”, riconosce il 21 novembre come “Giornata nazionale degli alberi” diretta alla promozione e alla conoscenza dell’ecosistema boschivo, ad incrementare il rispetto delle spec (continua)

-Somma Vesuviana: Celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)

-Somma Vesuviana: Celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)
Somma Vesuviana, celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)A Somma Vesuviana, sabato 20 novembre 2021, celebrata la Messa per la Beata Vergine “Maria Virgo Fidelis” Patrona dell’Arma dei Carabinieri, ed in Memoria del Colonnello Mario Leacche; del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e del Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega di cui erano presenti la madre, Luisa Napoli (continua)

-Mariglianella: Due simboli civici illuminati di rosso contro la violenza sulle donne. Il pensiero del Sindaco Arcangelo Russo.

-Mariglianella: Due simboli civici illuminati di rosso contro la violenza sulle donne. Il pensiero del Sindaco Arcangelo Russo.
Mariglianella: Due simboli civici illuminati di rosso contro la violenza sulle donne. Il pensiero del Sindaco Arcangelo Russo. Oggi, 25 novembre 2021, anche Mariglianella, con l’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Dott. Arcangelo Russo, ha riconfermato l’impegno nella Giornata Internazionale di promozione delle azioni per l’eliminazione della violenza contro le donne. Tale ricor (continua)

-Qualiano: AISA Alta Formazione con il Col. Luigi Cortellessa. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Qualiano: AISA Alta Formazione con il Col. Luigi Cortellessa. (Scritto da Antonio Castaldo)
Qualiano: AISA Alta Formazione con il Col. Luigi Cortellessa. (Scritto da Antonio Castaldo) A Qualiano, Città Metropolitana di Napoli, la Presidenza Nazionale dell’Associazione Italiana Sicurezza Ambientale, retta dal Cav. Giovanni Cimmino ha promosso ed organizzato un Corso di Alta Formazione per il Settore Agroalimentare e Ambientale, tenuto dall’esimio docente, Col. Luigi Cortellessa, (continua)

-Mariglianella Il Sindaco Arcangelo Russo all’I.C.S. Carducci per i Diritti dei bambini e degli adolescenti e la Festa dell’albero.

-Mariglianella Il Sindaco Arcangelo Russo all’I.C.S. Carducci per i Diritti dei bambini e degli adolescenti e la Festa dell’albero.
Mariglianella Il Sindaco Arcangelo Russo all’I.C.S. Carducci per i Diritti dei bambini e degli adolescenti e la Festa dell’albero. Il 20 novembre ricorreva la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. La Convenzione che contempla i bambini e le bambine come soggetti di diritto veniva sottoscritta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ONU il 20 novembre 19 (continua)