Home > Cultura > E' ZEZI ALLA FESTA DEL PRIMO MAGGIO A CIAIANO NAPOLI

E' ZEZI ALLA FESTA DEL PRIMO MAGGIO A CIAIANO NAPOLI

scritto da: TonySpeaker | segnala un abuso

E' ZEZI ALLA FESTA DEL PRIMO MAGGIO A CIAIANO NAPOLI


 E ZèZi Gruppo Operaio in

La Cantata di Zeza

alle ore 17,00 nella

Festa del Primo Maggio

alla Rotonda Titanic a CHIAIANO NAPOLI.

 

Zezi Gruppo Operaio (1974-2013) si appresta al suo Quarantesimo anno di vita da quando, con una pattuglia di artigiani, studenti ed operai delle fabbriche di Pomigliano, iniziò a sperimentare una nuova espressione musicale e teatrale del proprio vissuto con la ricerca e la rivisitazione del patrimonio popolare. Una originale realtà conosciuta ed apprezzata in Italia ed Europa.

Dal «Resoconto emozionato delle marce carnevalesche degli Zezi» (Daniele Cestellini 2013) si apprende che da questa esperienza «prendono forma le nuove contraddizioni che gli Zezi abbracciano, come sempre, per spezzare la linea di una coerenza falsa ed assordante. Contro la coerenza politica - nella misura in cui l'amministrazione delle risorse non prevede neanche gli avanzi dei beni pubblici e comuni per i pulcinelli. Contro la coerenza (a)sociale - nella misura in cui i ró nicoli proclamano e stracciano, sparano ed invalidano delegittimano, storpiano e isolano il dissenso. Contro la coerenza nel costume. Un costume dominato dall'aspettativa, sulla quale si ordina la vita intera, vissuta (e non solo immaginata) sulle punte e col collo avanti a sperare (anche solo) di vedere qualcuno che arriva a salvarci (il principe azzurro, il governo tecnico, la quaresima).

Contro questa nuova forma di coerenza che calibra e misura le aspettative in base alla disposizione a subire e a posizionarsi nella nefasta zona grigia (sono così ma vorrei essere cosà, sto qui ma ...) - nella misura in cui le zeze e le vicenzelle addentano l'amo di una condizione (pubblica) agognata. E per questo abbaglio, che lascia solo scintille sterili, amputano la sfera delle relazioni concrete, dei vincoli di base. Amputazioni che creano disorientamento: e si sa, chi è disorientato va guidato, accudito (ed è facile farlo), che vuol dire anche governato, perché è in una condizione di bisogno».

E Zezi Gruppo Operaio

 

Inviato da  IESUS

Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali

di Antonio Castaldo

Cultura | Associazionismo | Teatro | Musica |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Autori più attivi
Dicembre

Recenti

Stesso autore

-Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)La Repubblica Italiana con la legge n. 10 del 14 gennaio 2013, “Norme per lo sviluppo delle aree urbane”, riconosce il 21 novembre come “Giornata nazionale degli alberi” diretta alla promozione e alla conoscenza dell’ecosistema boschivo, ad incrementare il rispetto delle spec (continua)

-Somma Vesuviana: Celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)

-Somma Vesuviana: Celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)
Somma Vesuviana, celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)A Somma Vesuviana, sabato 20 novembre 2021, celebrata la Messa per la Beata Vergine “Maria Virgo Fidelis” Patrona dell’Arma dei Carabinieri, ed in Memoria del Colonnello Mario Leacche; del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e del Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega di cui erano presenti la madre, Luisa Napoli (continua)

-Mariglianella: Due simboli civici illuminati di rosso contro la violenza sulle donne. Il pensiero del Sindaco Arcangelo Russo.

-Mariglianella: Due simboli civici illuminati di rosso contro la violenza sulle donne. Il pensiero del Sindaco Arcangelo Russo.
Mariglianella: Due simboli civici illuminati di rosso contro la violenza sulle donne. Il pensiero del Sindaco Arcangelo Russo. Oggi, 25 novembre 2021, anche Mariglianella, con l’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Dott. Arcangelo Russo, ha riconfermato l’impegno nella Giornata Internazionale di promozione delle azioni per l’eliminazione della violenza contro le donne. Tale ricor (continua)

-Qualiano: AISA Alta Formazione con il Col. Luigi Cortellessa. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Qualiano: AISA Alta Formazione con il Col. Luigi Cortellessa. (Scritto da Antonio Castaldo)
Qualiano: AISA Alta Formazione con il Col. Luigi Cortellessa. (Scritto da Antonio Castaldo) A Qualiano, Città Metropolitana di Napoli, la Presidenza Nazionale dell’Associazione Italiana Sicurezza Ambientale, retta dal Cav. Giovanni Cimmino ha promosso ed organizzato un Corso di Alta Formazione per il Settore Agroalimentare e Ambientale, tenuto dall’esimio docente, Col. Luigi Cortellessa, (continua)

-Mariglianella Il Sindaco Arcangelo Russo all’I.C.S. Carducci per i Diritti dei bambini e degli adolescenti e la Festa dell’albero.

-Mariglianella Il Sindaco Arcangelo Russo all’I.C.S. Carducci per i Diritti dei bambini e degli adolescenti e la Festa dell’albero.
Mariglianella Il Sindaco Arcangelo Russo all’I.C.S. Carducci per i Diritti dei bambini e degli adolescenti e la Festa dell’albero. Il 20 novembre ricorreva la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. La Convenzione che contempla i bambini e le bambine come soggetti di diritto veniva sottoscritta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ONU il 20 novembre 19 (continua)