Home > Altro > Bricoman apre a Cavallino. Realizzazione tutta del Gruppo IRGENRE dei fratelli Negri

Bricoman apre a Cavallino. Realizzazione tutta del Gruppo IRGENRE dei fratelli Negri

scritto da: Ddslab | segnala un abuso

Bricoman apre a Cavallino. Realizzazione tutta del Gruppo IRGENRE dei fratelli Negri


L’apertura del Centro Bricoman del Comune di Cavallino (LE), avvenuta lo scorso 26 Giugno, ha rappresentato un importantissimo successo che ha condotto la struttura al record di incassi sin dal giorno della sua inaugurazione.

Il nuovo Bricoman, sorto nel rione Castromediano, è stato voluto fortemente dal Gruppo IRGENRE di Paolo e Corrado e Negri che da oltre 25 anni cura la realizzazione e lo sviluppo di grandi attività commerciali, alberghiere e industriali.

Il progetto dal quale ha preso vita il Centro Bricoman di Cavallino è stato imperniato intorno allo sfruttamento di un’area di circa 50.000 mq all’interno della quale sorgeranno anche nuove attività commerciali, un ristorante ed un’ampia ed attrezzata stazione di servizio. La realizzazione della struttura è stata concepita in contemporanea con lo sviluppo del Piano Regolatore del Comune di Cavallino, con lo scopo di integrare in maniera perfetta le esigenze commerciali del Centro con quelle di sviluppo del territorio.

Proprio per questo motivo, la creazione del centro all’interno di un rione nel quale è previsto un importante sviluppo residenziale, è stata affiancata dalla realizzazione di due importanti svincoli autostradali, finalizzati a rendere più scorrevole e confortevole la normale viabilità della zona. Le bretelle sono state realizzate grazie all’impegno della NAC, una delle società del Gruppo IRGENRE.

Il Gruppo IRGENRE dei fratelli Negri, legato a prestigiose aziende nazionali ed estere, è responsabile dello sviluppo e della gestione di alcune tra le strutture commerciali ed alberghiere più rinomate del Sud Italia; dalla collaborazione con Maximall, ad esempio, sono nati centri come il Parco Commerciale Maximall di Pontecagnano, i Centri Auchan di Pompei e Mugnano, il Centro Commerciale ‘’Porte di Napoli’’ e i centri Ipercoop e Ikea siti nel capoluogo partenopeo.

Il Gruppo IRGENRE, inoltre, si è recentemente impegnato nella realizzazione di due importanti ed innovativi progetti industriali finalizzati a legare a doppio nodo le normali caratteristiche delle strutture dedicate alla grande distribuzione a quelle dei più importanti centri dedicati all’intrattenimento dei loro visitatori. In scia a quest’idea, il Gruppo IRGENRE ha creato ‘’Tir Hotel’’, una vasta catena di aree di sosta dedicate ai tir, all’interno delle quali gli autotrasportatori possono trovare centinaia di strutture dedicate a tutte le loro esigenze. Emotion Park, invece, è un polo commerciale interamente dedicato all’auto, nella cui struttura si alternano aree riservate all’esposizione ed alla vendita a zone interamente occupate da strutture pensate per l’intrattenimento dei visitatori, tra le quali spicca un circuito di 1.2 km.

 

Fonte notizia: http://www.corradonegri.com


Cavallino | Bricoman | gruppo Irgenre | Corrado Negri | Paolo Negri |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Bricoman ancora avanti


L’Istituto Mario Negri si affida a Extreme Networks per migliorare affidabilità e gestione dell’intera infrastruttura di rete


Pmi Campania, Inaugurata nuova sede a Napoli, in Via dei Mille 40. Il Presidente De Negri: “Scelta dettata dal crescente numero di associati".


Elezioni Politiche 2013, Il Presidedente di Pmi Campania Gustavo De Negri scrive ai candidati campani


I 10 migliori Campeggi e Villaggi Pet Friendly: il Camping Union Lido Park & Resort di Cavallino-Treporti primo nel 2018


"Roma Jewelry Week", nella Città Eterna la prima edizione della kermesse dedicata all'arte orafa italiana e internazionale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Come vuoi giocare? Face Up o Face Down?

Come vuoi giocare? Face Up o Face Down?
Inizia a giocare con The Coaching Game, finalmente disponibile in italiano grazie a Points of You Italy!  Spesso il cambiamento inizia quando siamo pronti a guardare la realtà sotto una luce diversa. Qual è lo strumento migliore per farlo se non The Coaching Game? The Coaching Game promuove e incoraggia lo sviluppo di capacità comunicative chiare e coscienti, consentend (continua)

Cosa accade quando viene conferita una posizione bancaria estera ad un trust non residente? Chiarimenti attraverso la Voluntary Disclosure

Cosa accade quando viene conferita una posizione bancaria estera ad un trust non residente? Chiarimenti attraverso la Voluntary Disclosure
 Come trust company non residente in Italia ci è stato recentemente richiesto un parere coinciso sulla fiscalità del trust non residente in caso di acquisizione di beni liquidi conservati in istituti fuori dall'Italia e regolamentati attraverso la recente Voluntary Disclosure. Al fine di garantire un corretto advisor fiscale sulla struttura del trust richiesta, abbiamo dovuto f (continua)

Marco Zoppi illustra l'istituto del Trust al Museo Mille Miglia di Brescia

Oltre 50 professionisti, tra commercialisti, immobiliaristi e promotori finanziari hanno presenziato alla Conferenza su “TRUST Protezione per il Cliente, opportunità per il Professionista” organizzata dalla Trust Company fondata da Marco Zoppi, la svizzera Global Capital Trust, svoltasi lo scorso 25 febbraio a Brescia, nel magnifico contesto del Museo Mille Miglia. Veri e pro (continua)

Consulenza Logistica: dalle peculiarità alle opportunità per le aziende

La definizione di logistica I meccanismi che animano il mondo del commercio rendono necessaria per tutte le società in azione sul mercato un'amministrazione scrupolosa dei propri assetti logistici. La logistica, stando alla spiegazione dell’Associazione Italiana Logistica è ‘’l’insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche che governan (continua)

Marco Zoppi continua la promozione del Trust tra Italia e Cina con Roadshow e nuovi servizi

L'ultimo accordo che ha unito Global Capital Trust allo Studio Legale Yingke, ha consentito alle due suddette realtà di assumere tra i propri asssistiti un’importante famiglia di origine cinese residente negli USA: la famiglia, che abbisogna di migliorare le azioni di successione patrimoniale per non violare le normativ fiscali in vigore in Cina e negli USA, ha dunque richiesto all'im (continua)