Home > Economia e Finanza > Equity crowdfunding in Italia – Al via la democratizzazione della finanza

Equity crowdfunding in Italia – Al via la democratizzazione della finanza

scritto da: Karmysetta | segnala un abuso

Equity crowdfunding in Italia – Al via la democratizzazione della finanza


Anche in Italia il crowdfunding ha ormai cambiato il concetto di “valore”, spostandolo dai capitali alle idee. Esso rappresenta la risposta ottimistica, e significativa, all’attuale difficile situazione socio-economica del Paese. Finalmente, un progetto può essere realizzato anche se non dispone a priori di un budget da impiegare per il suo compimento, in quanto è possibile ricorrere ad un sostegno economico di natura sociale che sfrutta il potenziale della rete e dei social network.

In base ai dati del “CF Industry Report 2013”, è evidente che l’utente/finanziatore tende ormai a riporre maggiore fiducia nel web, fino a scegliere di diventare parte attiva dei processi di concretizzazione di iniziative di ogni genere. Negli ultimi anni, questa forma di finanziamento dal basso ha raggiunto cifre di grande rilievo, la cresciuta esponenziale ha interessato sia il capitale raccolto, che il numero di piattaforme presenti online (più del 60% circa).

A seguito di tale intensa espansione, l’Italia è stata la prima al mondo a dotarsi di una quadro regolamentare chiaro sull’equity crowdfunding, inserendolo nella legge Sviluppo 2.0, e dando il via ad un processo di democratizzazione della finanza che sta già sviluppando un vivace mercato di start up e nuove imprese.

Le novità della regolamentazione sono:

·         Maggiore tutela dei risparmiatori/investitori

·         I gestori devono assicurarsi che le informazioni e la documentazione presentate dalle start up siano chiare e complete e non possono dare consulenza sugli investimenti ai sottoscrittori.

·         Oltre alle banche ed alle Società di intermediazione mobiliare, saranno autorizzati come gestori anche le società con manager non appartenenti al settore finanziario, purché presentino determinati  requisiti.

·         Tutte le start up innovative (vedi requisiti) potranno servirsi del crowdfunding, purché abbiamo un investitore professionale prima della chiusura della campagna.

·         Per investitore professionale si intende: privato, pubblico, fondazioni bancarie ed incubatori di start up

 

La Consob infine svolgerà un accurato monitoraggio sulle piattaforme di crowdfunding in Italia, ai fini di probabili revisioni future della regolamentazione stessa. Finalmente sogni e progetti potranno essere tutelati e trasformati in realtà, insieme e con un pizzico di fiducia, si contribuirà a rilanciare l’economia del Paese.

Crowdfunding in Italia | finanziamenti | Com-Unity | Start up | Equity crowdfunding | legge Sviluppo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L’equity crowdfunding? Un sistema democratico e meritocratico che premia i migliori. Parola di CrowdFundMe


SkyAccounting: al via la campagna di equity crowdfunding su starsup.it


L’equity crowdfunding fa bene all’ambiente. Le campagne di successo su CrowdFundMe


Equity crowdfunding? 10 consigli di Dynamo per non bruciarsi la campagna


Overfunding lampo per la campagna di Seed Money


Rivoluzione eCommerce: Yakkyofy raggiunge l'obiettivo massimo nella sua campagna di crowdfunding.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Le zanzare ti sfiniscono? Problemi di altri tempi! Scopri le zanzariere di Allsistem

Le zanzare ti sfiniscono? Problemi di altri tempi! Scopri le zanzariere di Allsistem
 Con l’arrivo delle belle temperature, lasciare porte e finestre aperte è d’obbligo, specie se si vuole godere  di balconi e terrazzi fioriti, di sole e arietta serale! Purtroppo ogni esterno, anche quello più curato, è indubbiamente popolato dalle fastidiosissime zanzare che, specie durante la notte, sono pronte a rifugiarsi in casa, specie in camera da (continua)

Le zanzare attaccano casa? Chiudetele fuori con le zanzariere fai da te di Allsistem

Le zanzare attaccano casa? Chiudetele fuori con le zanzariere fai da te di Allsistem
Immaginate una sera d’estate, a casa fa caldo e le vostre finestre sono tutte aperte per far entrare quell’arietta piacevole che vi allieta. Purtroppo dopo solo quindici minuti vi rendete conto che siete stati presi di mira ed è in atto un attacco diretto alla vostra dimora da un numero inestimabile di insetti e soprattutto zanzare! Subito trovate qualche rimedio per non rendere (continua)

Zanzariere Flex – Comfort e protezione della casa

Zanzariere Flex – Comfort e protezione della casa
La primavera è arrivata, è dunque giunto il momento di pensare a come tutelare non solo la nostra casa, dalle invasioni estive di insetti e zanzare, ma anche il nostro sonno, nonché le nostre serate a casa con amici e familiari. Guardare serenamente la tv con le finestre aperte durante le serate estive è un diritto di tutti! Quindi come equipaggiarsi al meglio per ren (continua)

Obblighi ambientali? Aziende e lavoratori leggono Ambiente Magazine

Obblighi ambientali? Aziende e lavoratori leggono Ambiente Magazine
 Ogni azienda, indipendentemente dal settore di appartenenza, ha degli obblighi in materia ambientale previsti dalle norme vigenti. Ci si chiede dunque: “Quali adempimenti deve compiere per essere in regola ed evitare l’eventuale blocco dell’attività e/o sanzioni di carattere penale ed amministrativo?”. L’elenco completo è stilato nel Decreto Legis (continua)

Bussola Sanità: addio burocrazia

Bussola Sanità: addio burocrazia
 La sanità è un insieme di servizi a disposizione di tutti i cittadini. Purtroppo su di esse grava una forte burocrazia fatta di termini complessi e iter lunghissimi, che scoraggiano molti utenti, specie quelli più disagiati, quali gli anziani e i disabili, rendendo inutili i loro sforzi. Ma cosa fare dunque per padroneggiare al meglio le varie situazioni? La soluzione (continua)