Home > Auto e Moto > Quali le differenze sostanziali tra le assicurazioni auto o moto e quelle per autocarri?

Quali le differenze sostanziali tra le assicurazioni auto o moto e quelle per autocarri?

articolo pubblicato da: foglia78 | segnala un abuso

Cosa può far differire una normale assicurazione di auto o moto da un’assicurazione per autocarri? Nonostante i minori costi di gestione, dovuti probabilmente ad una sua diffusione minore rispetto alle più condivise soluzioni assicurative, le assicurazioni per gli autocarri prevedono dei parametri nuovi che incidono, gioco forza, sul costo finale della polizza. Ma quali sono i fattori che possono determinare costi elevati o meno per un autocarro da assicurare? Senza dubbio la capacità insita nel mezzo di poter trainare o poter trasportare ulteriori materiali o anche “masse”. E quindi tra i principali parametri da considerare per scegliere una conveniente assicurazione c’è da valutare la portata del nostro mezzo (espressa normalmente in quintali) che rappresenta, di fatto, la capacità massima di carico dell’autocarro.

Allo stesso modo anche il tipo di merci che verranno trasportate dall’autocarro influirà in maniera decisiva sul costo finale  dell’assicurazione e, per esempio, se per l’autocarro da assicurare è previsto il trasporto di materiali pericolosi (materiali combustibili, esplosivi, sostanze chimiche, sostanze tossiche o simili) il costo dell’assicurazione, così come le responsabilità derivate dal trasporto, sarà ovviamente più alto. E’ la tipologia di utilizzo dell’autocarro, durante la copertura assicurativa, che interessa alla compagnia per determinare in maniera ottimale la quota dovuta e tale quota necessariamente è differente a seconda dei vostri interessi e delle vostre realtà commerciali e produttive. Gli altri parametri da prendere in considerazione riguardano, poi, la normale stipula assicurativa per veicoli, le assicurazioni autocarri così come le auto, e pertanto potremo avere come variabili determinanti di prezzo la presenza o meno dell’antifurto e la sua tipologia, i chilometri percorsi o lo storico del conducente e quindi il numero di sinistri registrati negli ultimi anni.

assicurazioni autocarri |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ModusMovendi: le mete più belle in sella alla motocicletta


GIULIA PRATELLI: ESCE “TUTTO BENE” IL NUOVO DISCO DELLA CANTAUTRICE TOSCANA CON LA PRODUZIONE ARTISTICA DI ZIBBA


Salva la tua patente in caso di infrazione: dimostra la tua innocenza


GIULIA PRATELLI ESCE IL 13 GENNAIO “DALL’ALTRA PARTE DELLE COSE”, IL SINGOLO CHE PRESENTA LA GIOVANE CANTANTE E NE DESCRIVE L’UNIVERSO MUSICALE


VALLANZASKA “QUANDO È GATTA”


FILAGOSTO FESTIVAL DAL 1 AL 6 AGOSTO 2017 L’EDIZIONE NUMERO 15 DI UNO DEI FESTIVAL GRATUITI PIÚ ATTESI DELLA LOMBARDIA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SuperEnalotto, nessun 6 né 5+1 e il jackpot continua a crescere: in palio al prossimo concorso 70,6 milioni di euro

SuperEnalotto, nessun 6 né 5+1 e il jackpot continua a crescere: in palio al prossimo concorso 70,6 milioni di euro
Si è giocato ieri, giovedì 14 aprile, il concorso numero 45 del SuperEnalotto di quest’anno. Ancora nessun 6 né 5+1 e il jackpot in palio continua a crescere arrivando al prossimo concorso alla cifra di 70.600.000 euro. Ma quali sono stati i numeri estratti nell’ultima estrazione del SuperEnalotto? Eccoli di seguito: 1, 2, 6, 42, 67, 83, numero jolly 80 e numero S (continua)

I numeri ritardatari del Lotto e l’attesa che favorisce il gioco

I numeri ritardatari del Lotto e l’attesa che favorisce il gioco
Anche questa settimana si è registrato il consueto appuntamento con le estrazioni del Lotto. Nella serata di martedì 15 dicembre si è svolto il concorso 150 del gioco dei numeri tra i più amati dagli italiani. Il giocatore appassionato, infatti, ad ogni concorso realizza la sua giocata e poi si affida nelle mani del destino con la speranza di veder uscire i numeri segn (continua)

Piazza del Duomo ospiterà la prima lezione collettiva d’arte

Piazza del Duomo ospiterà la prima lezione collettiva d’arte
Non solo shopping durante la Settimana della Moda milanese, il calendario di martedì 22 settembre infatti si arricchisce di un appuntamento eccezionale dedicato interamente all’arte e alla cultura: una lezione collettiva serale in Piazza del Duomo a cura del critico d’arte Philippe Daverio e l’apertura notturna gratuita del Museo del Novecento di Milano. Un evento sen (continua)

Il 25 giugno lo chef Andrea Berton protagonista d’eccezione al Sisal Wincity di Milano

Il 25 giugno lo chef Andrea Berton protagonista d’eccezione al Sisal Wincity di Milano
Per i cultori del buon cibo, giovedì 25 giugno alle ore 20.00 lo Chef Andrea Berton, una stella Michelin e chef Ambassador di Expo, incanterà gli ospiti presenti presso il Sisal Wincity di Piazza Diaz 7, con un live show cooking. Una proposta culinaria semplice ma creativa dove, in linea con lo stile di Berton, i sapori saranno sempre riconoscibili al palato e capaci di esaltare (continua)

Assicurazioni: per le bici e i ciclisti arriva la tutela anche all’estero

Assicurazioni: per le bici e i ciclisti arriva la tutela anche all’estero
Ciclista, amante delle due ruote e della strada…. E finalmente con la possibilità di non restare più a piedi! Non tutti sanno che è possibile anche per i ciclisti tutelarsi con polizze assicurative che proteggono non solo il proprietario del mezzo (anche nel caso di incidenti con coinvolgimento di terze persone), ma anche la bici stessa, fornendo allo stesso tempo (continua)