Home > Economia e Finanza > Ga.Fi. Sud, Si è svolta l’Assemblea Ordinaria e Straordinaria dei Soci. Rosario Caputo: “Un CdA nel segno della continuità”

Ga.Fi. Sud, Si è svolta l’Assemblea Ordinaria e Straordinaria dei Soci. Rosario Caputo: “Un CdA nel segno della continuità”

articolo pubblicato da: public-relations | segnala un abuso

Ga.Fi. Sud, Si è svolta l’Assemblea Ordinaria e Straordinaria dei Soci. Rosario Caputo: “Un CdA nel segno della continuità”

Si è riunita ieri l’Assemblea Ordinaria e Straordinaria dei soci di Ga.Fi. Sud che ha provveduto ad approvare l’adozione di un nuovo testo di statuto resosi necessario per l’adeguamento alla nuova disciplina di riferimento in conseguenza del nuovo status di intermediario finanziario vigilato e per recepire alcune indicazioni dell’Organo di Vigilanza.

Le principali modifiche, hanno riguardato: la nuova formulazione dell'oggetto sociale, la fissazione di una più ridotta composizione del Consiglio di Amministrazione, e del Comitato Esecutivo, l'attribuzione del controllo contabile ad una società di revisione.

Dopo i lavori in seduta straordinaria, l’Assemblea ha provveduto altresì a nominare il nuovo Consiglio di Amministrazione per il prossimo triennio che risulta così composto:

1. Caputo Rosario – Presidente;

2. Van den Hende Riccardo – Vice Presidente;

3. Canzano Francesco – Consigliere;

4. De Negri Gustavo – Consigliere;

5. Di Gennaro Giuseppe – Consigliere;

6. Orsi Massimo – Consigliere;

7. Prete Andrea – Consigliere;

8. Varricchio Carlo – Consigliere.

Infine l’Assemblea ha nominato anche il collegio Sindacale nelle persone di:

Mastroianni Mauro – Presidente;

Monaco Giovanni – Sindaco Effettivo;

Rossetti Francesco – Sindaco Effettivo;

Gentile Giovanni – Sindaco Supplente;

Santonastaso Rosanna – Sindaco Supplente.

 

Profondamente soddisfatto il Presidente di Ga.Fi. Sud Rosario Caputo che ha dichiarato:

Il nostro obiettivo è quello di consolidare sempre più la nostra leadership tra gli organismi di garanzia della Campania e dell’intero Mezzogiorno. In tale direzione vanno le scelte operate dal consiglio di amministrazione al fine di creare maggiore sinergia tra imprese e territori di riferimento. La conferma degli autorevoli e qualificati componenti del CdA è un segnale di continuità operativa e di un percorso comune che ha consentito a Ga.Fi. Sud di essere inserito nello speciale albo dei soggetti vigilati da Banca d’Italia: primo ed unico Confidi della Campania”.

Rosario Caputo | Ga Fi Sud | Confidi | Napoli |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Gafinforma: seconda tappa a Napoli il 23 aprile 2013. Ga.Fi. Sud e UniCredit insieme al servizio delle imprese


Il CdA di Ga.Fi. Sud traccia le linee guida per il 2013: superamento del budget del 30% e formazione continua per gli imprenditori


Presentata a Banca d’Italia domanda per l’iscrizione di Ga.Fi. Sud nell’elenco dei soggetti vigilati di cui all’art. 106 del TUB. Rosario Caputo: “Passo importante per il nostro Confidi”.


Intervista di Alessia Mocci a Rosario Tomarchio, autore della raccolta poetica Cielo


Intervista di Cristina Biolcati a Rosario Tomarchio ed al suo “La Sicilia nelle tradizioni in cucina”


Intervista di Alessia Mocci a Rosario Tomarchio ed al suo Ricordi di poesie


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Rosario Caputo (Federconfidi): “Riorganizzazione ed Evoluzione dei Confidi per una nuova cultura del Credito alle Pmi”

Rosario Caputo (Federconfidi): “Riorganizzazione ed Evoluzione dei Confidi  per una nuova cultura del Credito alle Pmi”
  Sono stati due giorni di grande riflessione per il mondo del credito quelli trascorsi a Matera, il 3 e 4 luglio 2019, in occasione dei lavori della Consulta dei Presidenti di Federconfidi – Confindustria, che ha coinvolto autorevoli esponenti del mondo dell’imprenditoria, della finanza e delle istituzioni del nostro Paese, che si sono confrontati sul delicato tema dell’ac (continua)

GA.FI. Bilancio OK e ampliamento del portafoglio attività

GA.FI. Bilancio OK e ampliamento del portafoglio attività
Si è svolta, per i previsti adempimenti annuali, l’Assemblea Generale Ordinaria dei Soci di Garanzia Fidi Scpa, il Confidi presieduto da Rosario Caputo ed iscritto nell’elenco degli Intermediari Finanziari Vigilati da Banca d’Italia ai sensi dell’art. 106 del nuovo Testo Unico Bancario. Nel corso dell’Assemblea, che si è svolta alla presenza di numerose (continua)

Napoli, tutto pronto per la IV edizione del Trofeo Pulcinella. Cento pizzaioli, italiani e stranieri, si sfideranno alla Mostra d’Oltremare il 24 e 25 settembre.

Napoli, tutto pronto per la IV edizione del Trofeo Pulcinella. Cento pizzaioli, italiani e stranieri, si sfideranno alla Mostra d’Oltremare il 24 e 25 settembre.
Partito il conto alla rovescia per il Trofeo Pulcinella, l’attesissima competizione, organizzata dall’Associazione Mani d’Oro, presieduta dal Maestro Pizzaiolo Attilio Albachiara, che, tra il 24 e 25 settembre, per il quarto anno consecutivo, presso la Mostra d’Oltremare di Napoli, vedrà cento pizzaioli, provenienti da diverse parti del mondo, contendersi lo scettro (continua)

Agugiaro&Figna Molini al Bufala Fest con Mora, il gusto integrale del molino più antico d’Italia. Lungomare di Napoli dal 7 al 15 luglio.

Agugiaro&Figna Molini al Bufala Fest con Mora, il gusto integrale del molino più antico d’Italia. Lungomare di Napoli dal 7 al 15 luglio.
Si chiama 'Mora' ed è una farina integrale ottenuta attraverso una particolare macinazione che salvaguarda il germe vitale e le frazioni esterne più nobili del chicco di grano, preservandone tutta l’autenticità delle caratteristiche. Il gusto integrale firmato Agugiaro&Figna Molini incontrerà la tradizione napoletana in occasione di Bufala Fest 2018, l'evento (continua)

“Bufala Fest 2018” è dedicata al #Territorio. Dal 7 al 15 luglio l’evento che promuove e valorizza la filiera bufalina. Chef, Pasticcieri e Pizzaioli in gara con il contest: “I Sapori della Filiera”

“Bufala Fest 2018” è dedicata al #Territorio.  Dal 7 al 15 luglio l’evento che promuove e valorizza la filiera bufalina. Chef, Pasticcieri e Pizzaioli in gara con il contest: “I Sapori della Filiera”
Non solo mozzarella: la bufala diventa gourmet e si trasforma in menù degustazione ideati e cucinati da chef stellati, per incontrare il gusto e la creatività a tavola. Ricette ambiziose, dove carne e altre declinazioni del bufalo si mescolano all’eterogeneità di ingredienti campani a chilometro zero. Le tecniche di cottura di una delle carni più nutrienti esisten (continua)