Home > Primo Piano > La rete domestica fruibile attraverso la linea elettrica con FRITZ!Powerline 530E di AVM

La rete domestica fruibile attraverso la linea elettrica con FRITZ!Powerline 530E di AVM

articolo pubblicato da: SABMCS | segnala un abuso

La rete domestica fruibile attraverso la linea elettrica con FRITZ!Powerline 530E di AVM

 Con il nuovo FRITZ!Powerline 530E AVM presenta l’ultimo nato della famiglia di prodotti powerline per l’estensione della rete domestica attraverso la linea elettrica. Il nuovo prodotto integra una presa di corrente e, con un fabbisogno elettrico di soli 2 Watt durante le operazioni, è particolarmente efficiente dal punto di vista dei consumi. Come il FRITZ!Powerline 500E, il nuovo 530E è basato sullo standard da 500 Mbit/s per la trasmissione dei dati attraverso la rete elettrica. Tale standard consente a periferiche collegate alla porta Fast Ethernet di fruire della miglior connettività dati possibile attraverso qualsiasi presa. E’ quindi possibile espandere la propria rete riducendo al minimo il consumo energetico, specie su grandi distanze. Ogni singolo kit FRITZ!Powerline è dotato di una cifratura individuale di fabbrica, per una fruibilità sicura all’istante. Non è necessaria l’installazione di alcun software specifico.

 
Compatto e verde
Oltre a mettere a disposizione un collegamento aggiuntivo alla rete domestica attraverso la linea elettrica, il nuovo FRITZ!Powerline 530E integra una presa di corrente filtrata. I nuovi dispositivi FRITZ!Powerline sono estremamente efficienti a livello di consumi. Durante le operazioni il fabbisogno energetico dell’apparecchio ammonta a meno di 2 watt, mentre è inferiore a 0,5 watt in standby, dà quindi luogo ad un risparmio di circa il 50% sui costi operativi annuali rispetto ai dispositivi powerline più comuni.
 
Sicuro da subito e altamente compatibile
L’avvio delle operazioni con il FRITZ!Powerline 530E è semplice e sicuro. La massima sicurezza è immediata: non appena l’adattatore è inserito nella presa e collegato al FRITZ!Box e a terminali quali PC, TV e console di gioco, la rete è pronta per le operazioni e protetta con la propria chiave di cifratura AES da 128 bit. Basterà premere un semplice pulsante per integrare ulteriori adattatori nella sicura rete FRITZ!Powerline. I prodotti FRITZ!Powerline sono impiegabili in qualsiasi combinazione: premendo un pulsante sarà possibile integrare nella rete adattatori powerline di terzi tanto semplicemente quanto inserire i dispositivi FRITZ!Powerline in qualsiasi rete powerline già esistente. Che impieghino lo standard da 500 Mbit/s o da 200 Mbit/s, tutti gli adattatori powerline sono combinabili in modo da dar luogo ad una rete powerline.
 
La tua rete domestica fruibile dalla presa elettrica
FRITZ!Powerline 530E trasforma qualsiasi presa elettrica in un collegamento sicuro e veloce alla rete. I prodotti FRITZ!Powerline si rivelano ideali per garantire accesso ad internet e alla rete domestica ad alta velocità con un FRITZ!Box, periferiche NAS, dispositivi HD e 3D o per lo streaming di file multimediali (musica / video) in tutta la casa. Attraverso l’interfaccia di gestione web-based è possibile monitorare lo stato della rete powerline anche attraverso smartphone e tablet. La panoramica di rete del FRITZ!Box illustra infine quali dispositivi powerline sono collegati a quale porta LAN del FRITZ!Box e quali terminali sono quindi presenti in tutta la rete domestica.
 

500e | Adattatore Powerline | AVM | fritz box | FRITZ!Box | FRITZ!Powerline 530E | LAN attraverso la rete elettrica | linea elettrica | Powerline | rete domestica | rete powerline |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CeBIT 2014: AVM presenta la “gigabit generation” dei suoi prodotti FRITZ!


Il nuovo FRITZ!Powerline 1000E: il più veloce tra i powerline di tutte le categorie


FRITZ!Powerline 546E ora disponibile


10 consigli utili sul FRITZ!Box


Il nuovo FRITZ!OS 6.20 – maggiore trasparenza, sicurezza e comodità: 99 novità


AVM ad IFA 2013 – il futuro che ci aspetta: approfondimenti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

La nuova libertà nelle conversazioni telefoniche: l’headset DECT A150 ultraleggero di Snom

La nuova libertà nelle conversazioni telefoniche: l’headset DECT A150 ultraleggero di Snom
 Con il suo A150, Snom, produttore internazionale di terminali VoIP premium per aziende e professionisti presenta un headset ultraleggero senza fili, che si avvale del protocollo DECT per massimizzarne la portata. L’eccellente qualità audio e la comodità d’uso una volta indossato caratterizzano l’elegante dispositivo sovrauricolare dotato di numerose funzionali (continua)

Un binomio inseparabile: la trasmissione di dati e voce in ambito professionale

Un binomio inseparabile:  la trasmissione di dati e voce in ambito professionale
 Sebbene oggi la maggior parte degli utenti di telefoni professionali sa che la propria voce viene trasportata „over IP“, solo a pochi è chiaro cosa ciò comporti esattamente e cosa sia necessario per renderlo possibile.   Mentre l’utenza privata si avvale ancora di piattaforme Internet pubbliche per chiamare a poco costo o gratuitamente amici e parenti, (continua)

Snom presenta moderno terminale IP di base con display a colori e sensore di luminosità: il D717

Snom presenta moderno terminale IP di base con display a colori e sensore di luminosità: il D717
 Snom, pioniere e produttore tedesco leader di telefoni IP per l’uso professionale annuncia la disponibilità del suo nuovo D717, il modello “entry level” della serie premium di terminali IP da scrivania D7xx. A dispetto della qualifica di modello di base, lo Snom D717 é paperless, poichè dotato di tasti funzione digitali e di un display a colori, risulta (continua)

Tre scenari d’impiego delle moderne soluzioni per teleconferenze

Tre scenari d’impiego delle moderne soluzioni per teleconferenze
 Snom, produttore internazionale di telefoni IP premium per aziende e professionisti illustra come soluzioni per teleconferenze non invasive nè impattanti sul budget IT consentano di incrementare la produttività di qualsiasi organizzazione, dalle start-up alle PMI, fino alle grandi aziende, grazie alla loro fruibilità nei più diversi scenari d’uso.   S (continua)

Infrastruttura IT ombra: una vera sfida per il reparto IT

Infrastruttura IT ombra: una vera sfida per il reparto IT
 Nelle aziende, i responsabili dell’infrastruttura IT sono solitamente in prima linea quando si tratta di misurare l'impatto di eventuali variazioni del modo di operare dei dipendenti. Nonostante l’assiduo monitoraggio, negli ultimi anni sono emerse nuove pratiche non sicure tra cui la "Shadow IT", ovvero l'uso di applicazioni e servizi, spesso basati su cloud, parallela (continua)