Home > Turismo e Vacanze > NOZZE D'ORO PER LA MOSTRA NAZIONALE DEL TARTUFO BIANCO PREGIATO

NOZZE D'ORO PER LA MOSTRA NAZIONALE DEL TARTUFO BIANCO PREGIATO

scritto da: Beecomunicare | segnala un abuso

NOZZE D'ORO PER LA MOSTRA NAZIONALE DEL TARTUFO BIANCO PREGIATO


Festa grande a Sant'Angelo in Vado per Sua Maestà il Tartufo che celebra il traguardo delle cinquanta edizioni con moltissime iniziative.

 

SANT'ANGELO IN VADO (PU)- Nozze d'oro tra Sant'Angelo in Vado e il Tartufo Bianco Pregiato. Nei weekend dal 12 Ottobre al 3 Novembre si celebrano nella splendida cornice dell'antica Tifernum Mataurense, le 50 edizioni della Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato. Per quattro weekend consecutivi Sua Maestà il Tartufo è atteso in città per festeggiare le sue nozze d'oro, deliziando visitatori e turisti dal palato sopraffino col suo inconfondibile aroma e il suo gusto che da sempre strega gli amanti della buona tavola.

            Racchiusa tra le dolci colline dell'Alta Valle del Metauro, Sant'Angelo in Vado è l'antica capitale della Massa Trabaria,  immersa nel verde delle sponde del Fiume Metauro e ai piedi del complesso dell'Alpe delle Luna. I magnifici mosaici policromi della Domus Del Mito, uno dei ritrovamenti archeologici più importanti del '900, testimoniano il passato nobile della città, mentre i numerosi campanili delle chiese monumentali nascondono al loro interno dei veri e propri tesori d'arte. In questo connubio di storia e natura il Tartufo ha trovato il suo luogo ideale, dove, grazie ai cani da cerca, condotti dagli esperti tartufai, prospera non solo nel sottosuolo ma anche nelle tavole imbandite.

            Per la cinquantesima edizione Sua Maestà ha voluto fare le cose in grande, rinsaldando il rapporto che da sempre lo lega a questo territorio. Come ogni anno sono attesi alla sua corte oltre centomila visitatori, che arrivano in queste terre seguendo il delizioso aroma e richiamati dalle tante iniziative portate avanti nei quattro weekend della Mostra. Ce n'è davvero per tutti: dal buongustaio agli amanti delle auto d'epoca, dai centauri in sella alle loro moto ai “cacciatori” di vip, dai cultori della vita all'aria aperta agli appassionati d'arte. Squillino le trombe, perché il 12 ottobre, Re Tartufo “in persona”, nella piazza a lui dedicata, darà il via ai festeggiamenti per le sue nozze d'oro.

            Si comincia con “Campagna Amica”, iniziativa promossa dalla Coldiretti, che porta in piazza le eccellenze e i prodotti delle campagne locali, presentati direttamente dalle aziende agricole. Nel frattempo per le vie della città e nelle apposite aree attrezzate si terrà il  diciannovesimo raduno dei camperisti “La Valle di Tartufo”.

Nella capitale per longevità del Tuber Magnatum Pico, il ricco calendario si esalta nel secondo weekend con il 35° Motoraduno Nazionale e il 18° Internazionale del Tartufo (18,19 e 20 ottobre).

Re Tartufo si metterà “l'abito buono” nel terzo fine settimana per accogliere alla sua corte  e incoronare con il premio “Tartufo d'Oro”, vip, soubrette, sportivi, celebrità e personalità della politica nazionale e regionale. Data l'importanza dell'anniversario i convitati al banchetto del Re si annunciano quantomai di spessore. Enzo Biagi, Lucio Dalla e Rita Levi Montalcini sono solo alcuni dei grandi nomi che negli anni hanno ricevuto questo premio. A Sant'Angelo in Vado non solo personaggi illustri ma anche le auto che hanno fatto la storia delle 4 ruote. Si terrà infatti il 26 e 27 ottobre il 20° raduno “Le Strade del Tartufo”. Chiusura il 3 e 4 novembre  con “La Fiera in Vado” un'occasione unica per assaporare l'ospitalità e le prelibatezze di questa terra incantata. In ogni weekend potranno essere visitate le diverse mostre d’arte, i musei, le chiese e i mosaici della Domus del Mito, assistere a concerti dal vivo e spettacoli itineranti oppure passeggiare per “le vie dei mercanti”, luoghi di curiosità e gastronomia.

            Quindi tutti in marcia, l'appuntamento è a Sant'Angelo in Vado, la reggia di Re Tartufo, per la cinquantesima edizione della Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato dal 12 ottobre al 4 novembre.

 

Per Info: Segreteria Mostra del Tartufo tel. 0722 819924

mail: info@mostratartufo.it

 

 

UFFICIO STAMPA

BEECOMUNICARE

 

beecomunicare@gmail.com

Andrea Perini 333 6312612

Andrea Angelini 329 3622895



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Una valle da scoprire

Una valle da scoprire
Un'intero territorio da esplorare deliziati dall'aroma inconfondibile del Tartufo Bianco Pregiato   SANT'ANGELO IN VADO (PESARO E URBINO)- Non solo Tartufo: Sant'Angelo in Vado rappresenta un vero scrigno di tesori. Racchiusa tra le colline dell'Appennino, l'antica Tifernum Mataurense offre ai suoi “esploratori” arte e cultura, oltre che natura ed enogastronomia d'eccelle (continua)

A Sant'Angelo in Vado l'unico monumento al mondo intitolato al cane da Tartufo

 A Sant'Angelo in Vado l'unico monumento al mondo intitolato al cane da Tartufo
Nella città dove un quarto degli abitanti sono cavatori di Tartufo si è voluto ricordare il cane, il migliore amico dell'uomo, che lo accompagna nella cerca del prezioso tubero.   SANT'ANGELO IN VADO (PU)- Un monumento per ringraziare il fido compagno di tante ore trascorse nelle vallate e nei calanchi, all'ombra delle querce, alla ricerca del Tartufo Bianco Pregiato. “I (continua)

Lungo i Sentieri del Tartufo

Lungo i Sentieri del Tartufo
 Un weekend di trekking a piedi, in mountain bike o a cavallo per scoprire i luoghi dove il prezioso tubero nasce ed ammirare le storia nascosta dell'antica provincia della Massa Trabaria.   SANT'ANGELO IN VADO (PU)- Percorrere a piedi, in mountain bike o a cavallo, i sentieri che i vecchi tartufai battono con il fido cane alla ricerca del Tartufo, unendo al verde della natura incontam (continua)

LA CULTURA VIEN MANGIANDO

 Curiosa iniziativa dedicata ai camperisti per la 19° edizione del raduno Una Valle di Tartufo   SANT'ANGELO IN VADO (PU)- I camper come ogni anno protagonisti del primo fine settimana (12-13 ottobre) della 50° Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato. Coupon per  ingressi gratuiti ai musei della città per chi assapora i piatti della tradizione legati al Tartufo (continua)

Il raduno di auto classiche, Le Strade del Tartufo, diventa “d'epoca”.

  In programma ormai da venti anni, tanti quanti ne richiede la legge italiana per assicurarsi lo status “d'epoca”, la magia del raduno delle auto classiche incontra Sua Maestà il Tartufo. SANT'ANGELO IN VADO (PU)- Giunge alla sua ventesima edizione la kermesse dedicata alle auto classiche, inserita all'interno della 50° Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato. L (continua)