Home > Altro > BRUSCIANO IN PREGHIERA VEGLIA E DIGIUNO PER LA PACE di Antonio Castaldo

BRUSCIANO IN PREGHIERA VEGLIA E DIGIUNO PER LA PACE di Antonio Castaldo

articolo pubblicato da: TonySpeaker | segnala un abuso

BRUSCIANO IN PREGHIERA VEGLIA E DIGIUNO PER LA PACE  di Antonio Castaldo

Sabato sera 7 settembre anche a Brusciano si è pregato, vegliato e digiunato per la Pace in Siria e nel mondo. Papa Francesco domenica scorsa durante l’Angelus in Piazza San Pietro a Roma aveva indetto “per tutta la Chiesa, il 7 settembre, una giornata di digiuno per la pace in Siria e nel mondo. L'umanità ha bisogno di vedere gesti di pace. Chiedo a tutte le comunità di organizzare qualche atto liturgico secondo questa intenzione”. Il Pontefice ha poi ricordato in settimana, twittando con l’ashtag   #prayforpeace, all’intero mondo, a tutte le religioni ed anche ai non credenti, tale impegno perché “la Pace è un bene che supera ogni barriera, perché è un bene di tutta l’umanità”.

Lunedì scorso, da Nola il nostro Vescovo, S. E. Mons. Beniamino Depalma, aveva invitato i fedeli della diocesi, parrocchie, movimenti e associazioni  ad unirsi a lui in una veglia di digiuno e preghiera per la pace per sabato 7 settembre presso la Cattedrale di Nola dalle ore 21.00 alle ore 24,00. Così è stato anche a Brusciano la cui positiva risposta all’appello di Papa Bergoglio ed all’invito di Mons. Depalma è stata concretizzata dal Parroco Don Salvatore Purcaro e dal Sindaco, Avvocato Giosy Romano, accompagnato dagli Assessori Angelo Di Palma e Felice Marotta,  che con la Comunità Interparrocchiale e la Cittadinanza e di Brusciano hanno svolto una grandiosa fiaccolata. Il corteo di luce, testimonianza ed impegno è partito alle ore 20,30 dalla Chiesetta di San Sebastiano Martire, transitato per Via Semmola, sostato in Piazza XI Settembre e poi in Piazzetta De Ruggiero, quindi inoltratosi per Via Roma e Via San Francesco ha raggiunto la sacra meta nella  Chiesa S. Maria delle Grazie con i partecipanti guidati nei canti religiosi da Gelsomina D’Amore con voce, chitarra ed altri componenti del coro parrocchiale.

Il Parroco, Don Salvatore Purcaro, alla partenza ha indicato il grande coinvolgimento riscontrato con la partecipazione delle diverse religioni a livello mondiale a questa iniziativa papale a favore della Pace; in Piazza XI Settembre ha ricordato che “non bisogna farci vincere dalla paura e non cadere nel pregiudizio verso l’altro, lo straniero. Se trionfano odio e paura succedono cose dolorose come quelle ricordate nell’intitolazione di questa piazza”; sotto il Municipio Vecchio alla fine di Via Semmola, don Salvatore ha richiamato tutti a rafforzare rapporti e relazioni a collaborare con la Chiesa, il Comune, la Scuola, le Associazioni per realizzare armonicamente il benessere generale, la pace  ed un coerente cammino di fede. Una  volta in Chiesa è iniziata la “Veglia per la Pace” protratta fino a mezzanotte.

Il Sindaco Giosy Romano  nel corso della fiaccolata ha espresso “l'emozione della partecipazione, in sintonia con Papa Francesco, il nostro Vescovo S. E. Mons. Depalma, il nostro Parroco, Don Salvatore, e la Comunità di Brusciano, di noi tutti, uomini e donne di buona volontà, chiamati alla preghiera per invocare la pace in Siria e nel mondo intero. La guerra porta morte, distruzione e odio. Il mio pensiero -ha concluso il Primo Cittadino- in questi giorni di anniversario degli eventi bellici del 1943 che hanno segnato la storia del’Italia, va certamente al sacrificio dei militari, ma voglio ricordare le tante dimenticate vittime civili che a Brusciano caddero sotto i bombardamenti, per la cui giusta commemorazione ci stiamo adoperando nel Settantennio di quei tragici fatti”. 

Nel corso dell’intera “Giornata di digiuno e di preghiera per la Pace in Siria, in Medio oriente e nel mondo intero” nella fiaccolata  e nella veglia di preghiera sono stati lette le parole di Papa Francesco, dall’Angelus del 1° Settembre 2013 e dalla Lettera per i lavori del G20; di Pio XII, Preghiera dei Bambini per la Pace; del Beato Giovanni XXIII,  In Te la Via la Verità, la Vita; di Giovanni Paolo II, Regina della Pace; Benedetto XVI,  Preghiera al Muro del Pianto in Terra Santa; Don Tonino Bello, La Pace come cammino; Rachel Cornie, Testimone di Pace. Dall’invocazione allo Spirito, all’Esposizione della Santissima Eucarestia e Adorazione, alle letture bibliche, tra preghiere, canti e silenzi di meditazione, ogni tanto suonavano le campane a distesa come a richiamarsi di campanile in campanile, di paese in paese, di città in città, di nazione in nazione, come un estendersi di braccia a formare una catena solidale in un immenso orante Pater Noster  con un “libera nos a malo” per la Pace nel Mondo, per tutti i popoli  ed in ogni religione. 

 

 

IESUS

Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali

Brusciano NA

Religione | Cultura | Impegno |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Brusciano grida “No alla camorra!”. Consiglio Comunale Straordinario, Sindaco Montanile, Istituzioni, Stato, Chiesa e Cittadini in unità di intenti. (Scritto da Antonio Castaldo)


Brusciano riassapora la serenità della vita sociale in vari eventi del fine settimana del 18-20 maggio con grande partecipazione politica, culturale e religiosa. (Scritto da Antonio Castaldo)


- Brusciano Auguri per la Festa dei Gigli dalla Giglio Society di East Harlem in New York USA. (scritto da Antonio Castaldo)


Il sonno e i suoi disturbi


Brusciano Altro week end di impegno politico culturale civile e religioso. (Scritto da Antonio Castaldo)


- Brusciano Festa dei Gigli in Onore di Sant’Antonio di Padova 144esima edizione nel segno della Fede e della Legalità. (Scritto da Antonio Castaldo)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Mariglianella Festa dell’Accoglienza alla storica Scuola Elementare con docenti, alunni e genitori ed il saluto del Sindaco Felice Di Maiolo.

Mariglianella Festa dell’Accoglienza alla storica Scuola Elementare con docenti, alunni e genitori ed il saluto del Sindaco Felice Di Maiolo.
  Mariglianella Festa dell’Accoglienza alla storica Scuola Elementare con docenti, alunni e genitori ed il saluto del Sindaco Felice Di Maiolo. L’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, con la Consigliera Comunale delegata alle tematiche scolastiche, Pina Sodano, anche per quest’anno ha promosso la “Festa dell’Accoglienza” per gli (continua)

-Pomigliano D’Arco: Gruppo Operaio E’ Zezi alla Festa della Fiom di sabato 14 settembre al Parco “Giovanni Paolo II”. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Pomigliano D’Arco: Gruppo Operaio E’ Zezi alla Festa della Fiom di sabato 14 settembre al Parco “Giovanni Paolo II”. (Scritto da Antonio Castaldo)
Pomigliano D’Arco: Gruppo Operaio E’ Zezi alla Festa della Fiom di sabato 14 settembre al Parco “Giovanni Paolo II”.                       (Scritto da Antonio Castaldo)   Fra le band musicali più longeve al mondo, dai “Rolling Stones” in In (continua)

Mariglianella: Amministrazione Comunale conferma Cure Termali per gli anziani.

Mariglianella: Amministrazione Comunale conferma Cure Termali per gli anziani.
  Mariglianella: Amministrazione Comunale conferma Cure Termali per gli anziani.   La Giunta Comunale di Mariglianella, presieduta dal Sindaco Felice Di Maiolo, con Delibera n. 82 del 26 agosto 2019, ha approvato anche per quest’anno il servizio di cure termali destinato alle fasce più deboli ed esposte della società come sono le persone anziane, che potranno goder (continua)

-Martin Eden, nato americano nel romanzo di Jack London, rinasce napoletano nel cinema del casertano Pietro Marcello e diventa universale alla 76^ Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Martin Eden, nato americano nel romanzo di Jack London, rinasce napoletano nel cinema del casertano Pietro Marcello e diventa universale alla 76^ Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. (Scritto da Antonio Castaldo)
Martin Eden, nato americano nel romanzo di Jack London, rinasce napoletano nel cinema del casertano Pietro Marcello e diventa universale alla 76^ Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. (Scritto da Antonio Castaldo) Alla 76esima Mostra d’Arte Cinematografica, dal 28 agosto al 7 settembre 2019, organizzata dalla Biennale di Venezia per “favorire la conoscenza e la diffusione de (continua)

Mariglianella: Completata la manutenzione alla Scuola d’Infanzia dell’I. C. “Carducci”.

Mariglianella: Completata la manutenzione alla Scuola d’Infanzia dell’I. C. “Carducci”.
  Mariglianella: Completata la manutenzione alla Scuola d’Infanzia dell’I. C. “Carducci”. L’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, con Assessore ai Lavori Pubblici, Arcangelo Russo, di concerto con la Consigliera Comunale Pina Sodano, Delegata alla Scuola, aveva preso impegni con la platea scolastica, i docenti ed i genitori della Scuol (continua)