Home > Arte e restauro > Ex Indumentis - Reliquie d'Artista

Ex Indumentis - Reliquie d'Artista

scritto da: Pieroferraris | segnala un abuso

Ex Indumentis - Reliquie d'Artista


 

EX INDUMENTIS
Reliquie d’Artista
12 giugno - 3 luglio 2010
Galleria d’arte Fogliato
Via Mazzini, 9
10123 Torino
Tel. 011. 88.77.33
 
 
Presso la Galleria d’Arte Fogliato, in Via Mazzini 9 a Torino, s’inaugura, sabato 12 giugno alle ore 17, la mostra d’arte collettiva dal titolo EX INDUMENTIS - Reliquie d’Artista.
Scaturita da un’idea di Raffaele Palma, la curiosa iniziativa si avvale della collaborazione di Vinicio Perugia.
 
 
Torino, 1 giugno 2010 * * * Ex indumentis - Reliquie d’artista! Un’idea singolare, divertente, visionaria. Un nutrito gruppo d’artisti ha accettato con allegria di riunirsi per celebrare un rito antico quanto il mondo: l’esposizione di venerabili reliquie. Ancor più bizzarro appare il fatto che tali reliquie siano state concepite e realizzate interpretando icone, rimandi, segni, feticci, atmosfere, oggetti “smessi” da star dello spettacolo o da altri artisti, come ad esempio le scarpe di Jackson Pollok dipinte da Marco Piva.
 
Gli  iconoclasti hanno proprio “colpito nel segno”: Riccardo Giordano con  Helmut Newton, Maria Antonietta Onida con Lucio Fontana, Elisabetta Viarengo Miniotti con Piero Manzoni, solo per citarne alcuni. Saranno, infatti, ben 39 gli “interpreti” che esporranno le loro “stravaganze” negli eleganti spazi espositivi della Galleria d’Arte Fogliato di Torino, in Via Mazzini 9.
 
Durante l’inaugurazione, sabato 12 giugno 2010 alle ore 17, il pubblico potrà così ammirare in anteprima assoluta antiche “neo-reliquie”, sviluppate nel senso più ampio possibile, realizzate con indumenti d’uso quotidiano, ricordi di vestimenti legati ad un passato estinto, feticci d’autore, lavori personali o icone destrutturate di famose opere d’arte.
Le tecniche utilizzate spaziano dalla pittura alla grafica; dalla scultura, agli assemblati sino alla fotografia.
 
Si tratta dunque di veri e propri Ex indumentis, frammenti di vite, pezzi di tessuto sociale, brandelli di trame interpersonali, schegge di memoria d’artista, scampoli di sudari e drappi, venerabili reperti di reminiscenze fantastiche.
Dopo oltre un decennio dalla prima smitizzante esposizione collettiva, ideata da Raffaele Palma, dal titolo: EX VOTO - Per Disgrazia Ricevuta (Novembre 1993 alla Galleria ARX di Torino), ecco finalmente aprirsi una seconda via di venerazione, per un pubblico pronto a sorridere:
EX INDUMENTIS - Reliquie d’Artista
Una mostra che vi sorprenderà per il forte contenuto artistico/goliardico!
 
L’esposizione proseguirà sino al 3 luglio 2010 ad ingresso libero con il seguente orario: tutti i giorni 10 - 12,30 / 16 – 19,30. domenica e lunedì mattina chiuso.
Tutte le opere saranno visibili e scaricabili dal sito : www.caus.it
Info: Raffaele Palma 3396057369 – mail: info@caus.it
 
 
Artisti  partecipanti
 
  1. Claudio Acchiardi
  2. Tino Aime
  3. Carlo Barbero
  4. Daniela Bertolino
  5. Carla Bronzino
  6. Silvio Brunetto
  7. Filiberto Crosa
  8. Spartaco Enrico
  9. Anna Ferrari
  10. Titti Garelli
  11. Paolo Genovese
  12. Italo Gilardi
  13. Silvano Gilardi
  14. Riccardo Giordano
  15. Giorgio Giorgi
  16. Mario Gramaglia
  17. Lia Laterza
  18. Sandro Lo balzo
  19. Kurt Mair
  20. Plinio Martelli
  21. Delio Meinardi
  22. Elena Monaco
  23. Giorgia Oldano
  24. Maria Antonietta Onida
  25. Raffaele Palma
  26. Anna Maria Palumbo
  27. Barbara Pastore
  28. Vinicio Perugia
  29. Marco Piva
  30. Fabrizio Riccardi
  31. Marcello Ruffino
  32. Sergio Saccomandi
  33. Sergio Scanu
  34. Marco Seveso
  35. Luciano Spessot
  36. Magda Tardon
  37. Gianni Verna
  38. Elisabetta Viarengo Miniotti
  39. Ferdinando Viglieno Cossalino
 

Fonte notizia: http://caus-ufficiostampa.it.gg/Ex-Indumentis-_-Reliquie-d-h-Artista.htm


arte | pittura | scultura | fotografia | torino | raffaele palma | galleria fogliato |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il Pataccatour atto terzo: selezionati i tre finalisti 2021

Il Pataccatour atto terzo: selezionati i tre finalisti 2021
La squadra di umoristi e programmatori turistici che compongono i giurati del CAUS per questa iniziativa, ha selezionato i tre vincitori del PATACCATOUR atto terzo-2021: Il Pataccatour primo classificato è l’opera di Francesco Albano dal titolo “Un condannato a morte a Torino. Un “tour della forca” dalla Restaurazione all'Unità d'Italia”. La squadra di umoristi e programmatori turistici che compongono i giurati del CAUS per questa iniziativa, ha selezionato i tre vincitori del PATACCATOUR  atto terzo-2021: Il Pataccatour primo classificato è l’opera di Francesco Albano dal titolo “Un condannato a morte a Torino. Un “tour della forca” dalla Restaurazione all'Unità d'Italia”. L’elaborato è completo anche di video. L’autore (continua)

AMARE TORINO VUOL DIRE....

AMARE TORINO VUOL DIRE....
Raffaele Palma, responsabile del Caus (Centro Arti Umoristiche e Satiriche) è stato assolto dal Tribunale di Torino dal reato di diffamazione. Raffaele Palma, responsabile del Caus (Centro Arti Umoristiche e Satiriche) è stato assolto dal Tribunale di Torino  dal reato di diffamazione.Una nota agenzia di viaggi ha denunciato nel 2018 Raffaele Palma, responsabile dell'Associazione Culturale Caus, per aver screditato con parole ingiuriose e offensive la bontà dei tour magici, le guide turistiche e gli altri tour operator che s’is (continua)

ALBERTO SCHIAVI E I QUATTRO VOLTI DELLA GIOCONDA AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO

ALBERTO SCHIAVI E I QUATTRO VOLTI DELLA GIOCONDA AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO
Salone del Libro di Torino 2019:  domenica 12 maggio vedrà ufficialmente la luce la nuova fatica editoriale di Alberto Schiavi, “Della Gioconda Fertilità – i Quattro Volti della Gioconda”. Il curatissimo volume delle Edizioni MILLE, arricchito dalla postfazione del critico d'arte Maria Palladino, sarà presentato dallo storico Romolo Gobbi. Appuntamen (continua)

IL PATACCATOUR SECONDO: VOTA PER UNO DEI TRE FINALISTI

IL PATACCATOUR SECONDO: VOTA PER UNO DEI TRE FINALISTI
Torino, settembre 2018 * * * Il PataccaTour, Secondo concorso del CAUS ideato da Raffaele Palma,. dopo le fasi di selezione degli elaborati pervenuti, si apre ora alla disfida finale, affidata al giudizio degli internauti. I tre finalisti, secondo la giuria di umoristi e programmatori turistici sono: Primo: Gianni Longo “Torino Orient Expression” – Un delitto feticist (continua)

il PataccaTour – secondo -

il PataccaTour – secondo -
Il PataccaTour - secondo - è il concorso che il CAUS, su idea di Raffaele Palma,, propone a tour operator, guide turistiche, pubblicitari, artisti, architetti,  fotografi o  semplici appassionati, che vogliano cimentarsi nella creazione di un percorso fotografico, TASSATIVAMANTE INEDITO, bizzarro ma credibile, capace di rivelare un aspetto ignoto della città di Torino&n (continua)