Home > Ambiente e salute > Rimozione dei tatuaggi: anche Hayden Panettiere cede

Rimozione dei tatuaggi: anche Hayden Panettiere cede

scritto da: Sabrinabellos | segnala un abuso


É notizia di qualche giorno fa: anche la bella attrice di origini italiane Hayden Panettiere è ricorsa alla laserterapia per la rimozione di un tatuaggio. Non tanto per colpa di qualche scelta sbagliata della bellissima ragazza resa celebre dal telefilm Heroes ma perché non sempre la nostra lingua è qualcosa di abbordabile a tutti.

Infatti la mal capitata Hayden al compimento dei suoi diciotto anni aveva deciso di imprimere le proprie origini in una fatidica frase d’ispirazione: vivere senza rimpianti. Peccato che il tatuatore, evidentemente troppo americano, abbia commesso un clamoroso errore di grammatica e ha fatto diventare la parola “rimpianti” l’inesistente “rimipianti”. Epic fail che fa sorridere ma possiamo immaginare l’arrabbiatura di Hayden che ha visto la sua idea brutalmente storpiata. Qualche anno dopo la bella attrice ha deciso di porre rimedio con la laserterapia. 

La chirurgia estetica moderna ha sviluppato delle tecniche all'avanguardia per quanto riguarda questa pratica di rimozione dei tatuaggi e macchie della pelle. La soluzione si chiama infatti laser q switch revlite che, come spiegato nel website del medico Dott. Massimo Ceva,  microframmenta il colore nella pelle per poi essere drenato i successivi giorni.

Il trattamento deve essere rigorosamente gestito da un medico chirurgo in grado di utilizzare queste tecniche di laserterapia per poter scegliere la lunghezza d’onda del laser compatibilmente con la pelle del paziente ed instautare il ciclo giusto per poter rimuovere in toto il tatuaggio senza lasciare alcuna traccia o cicatrice. La tecnica prevede anche la stesura di una crema analgesica e di ventilazione per poter ridurre al minimo il disagio del paziente e soprattutto garantire nessun rimpianto dopo il ciclo,  per questo deve prima essere concordata da un medico competente.

salute | chirurgia estetica | rimozione tatuaggi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Rimozione Tatuaggi e Macchie : A chi affidarsi


Rimozione tatuaggi : Affidarsi solo a specialisti


MACCHINETTE PER TATUAGGI COSA SONO


Quali sono i vantaggi della criolipolisi?


Prodotti e materiali per tatuaggi e per macchinette


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Tu scegli l’aggettivo e ShoppingDONNA ti consiglia il look

Tu scegli l’aggettivo e ShoppingDONNA ti consiglia il look
 Moderna, Ironica o Sensuale? Tre tipi di donna, tre diversi outfit per consigliare le consumatrici che si rispecchiano in uno dei tre aggettivi. Questa è l’originale proposta di ShoppingDONNA, market place tutto italiano che coniuga il meglio dell’offline con l’offerta online. Direttamente nell’home page del sito (http://www.shoppingdonna.it/it/shop) è (continua)

I concorsi a premi molto più di un’organizzazione creativa

 I concorsi  a premi sono un ottimo e valido strumento per poter ampliare la brand awarness di un marchio e coinvolgere i propri clienti o potenziali. Che siano tradizionali operazioni a premi con cartoline da compilare o con software che richiedono un’azione online da parte dell’utente, i concorsi a premi nel 2013 mantengono il loro fascino coinvolgendo sempre più i c (continua)

Orologi Tag Heuer: il fascino che rivive in ogni stagione

Orologi Tag Heuer: il fascino che rivive in ogni stagione
Tag Heuer è sempre stato un brand di orologi di lusso molto vicino sia al mondo dello sport  che a quello del cinema con testimonial di eccezione specie nel mondo degli attori.  Per questo motivo Tag Heuer è stato scelto per essere espressione dello stile di due grandi miti come Niki Lauda e James Hunt nel nuovo film di Ron Howard, Rush. Due bellissimi esemplari sono stati (continua)

La piscina ideale? Quella che fa sognare

La piscina ideale? Quella che fa sognare
La rivista americana AD, specializzata in arredamento ed interior design, ha raccolto i desideri delle star dello show biz USA in fatto di piscine.  Rivolgendo la semplice domanda <<come sarebbe la tua piscina ideale?>> a star più o meno famose del jet set come Gerard Butler, Katy Perry, Miley Cyrus, Julienne Moore e Rose Mc Growan ad eventi mondani  AD ha incredib (continua)

La chirurgia plastica al viso? Le proporzioni sono la chiave dell’armonia

La chirurgia plastica al viso? Le proporzioni sono la chiave dell’armonia
Un recente studio della American Medical Association ha dichiarato che  in media chi si sottopone a interventi di chirurgia plastica sembra ottenere un aspetto più giovane di tre anni ma che non viene considerato attraente. Secondo lo studio il tasso di attrazione è pari al 0.8 in una scala dall’1 al 10.  Come è possibile? Ancora una volta il problema è (continua)