Home > Primo Piano > Con Handlink il settore HoReCa beneficia della liberalizzazione del wi-fi

Con Handlink il settore HoReCa beneficia della liberalizzazione del wi-fi

scritto da: SABMCS | segnala un abuso

Con Handlink il settore HoReCa beneficia della liberalizzazione del wi-fi


 econnet presenta il nuovo hot spot Handlink WG-500P “due in uno”: oltre ad operare quale access gateway il dispositivo integra una mini-stampante termica che fornisce automaticamente le credenziali per l’accesso alla WLAN anche in formato QR-Code.

 
Bologna, 7 ottobre 2013 – Ora che la normativa sulla creazione e gestione di hot spot nei locali pubblici è stata semplificata attraverso l’abolizione di oneri tecnici e burocratici gravosi per qualsiasi esercente, tra cui l’obbligo di tracciatura degli utenti, il servizio di connettività Wi-Fi può rappresentare per il settore horeca un vero valore aggiunto. Con l’avanzata dei terminali mobili ed il progressivo instaurarsi di una cultura “always-on” infatti, la maggior parte dei clienti è grata se può accedere ad internet attraverso una rete Wi-Fi, anche al bar! Poter quindi offrire questo servizio non solo fidelizza il cliente ma ne attira di ulteriori tra le fila di coloro che sono alla costante ricerca dell’insegna “free Wi-Fi”. 
Pur non essendo obbligatorio, resta comunque consigliabile tenere traccia di chi utilizza il nostro hot spot, per escludere qualsiasi responsabilità dell’eser-cente in caso di indagini forensi. Il costo di un’infra-struttura, adeguata a supportare numerose connessioni simultanee, la gestione degli utenti, e quindi il “tracking” del traffico generato, può però rivelarsi un fattore deterrente per la diffusione degli hot spot nei locali pubblici, che a volte finiscono con l’offrire agli ospiti accesso a Internet condividendo nome utente e password del proprio router e quindi aumentando sia i propri rischi, sia quelli corsi dagli utenti in termini di “session hijacking. 
econnet, distributore a valore specializzato in soluzioni di storage, networking e sicurezza, annuncia la disponibilità sul territorio italiano del WG-500P, il nuovo hot spot firmato Handlink, pensato per piccole strutture ricettive quali caffè, bar, ristoranti e B&B, che desiderano assicurare alla propria clientela un servizio personalizzato ed immediato di connettività internet via Wi-Fi, senza dover investire in costose infrastrutture, specie qualora l’esercente intenda erogare il servizio gratuitamente.
Il nuovo gateway Handlink WG-500P è un potente hot spot integrato in una mini-stampante  termica, il cui sistema brevettato per la creazione di account temporanei consente di stampare in pochi secondi, premendo un semplice pulsante, credenziali univoche per l’autenticazione web-based dell’utente tramite apposito portale. Le credenziali possono essere stampate anche in formato QR-Code, garantendo quindi una connettività wi-fi immediata a qualsiasi tipo di terminale.
L’hot spot supporta fino a 30 device connessi simultaneamente, dispone di un sistema per il monitoraggio delle sessioni in tempo reale, consente di gestire la banda assegnata a singoli utenti, e qualora l’esercente desideri erogare il servizio a pagamento, consente di gestire fino a 10 diversi piani di account, laddove 3 sono impostabili come “scelta rapida” (p.es. 1 ora, 10 ore, 24 ore) assegnata rispettivamente ad uno dei tre pulsanti presenti sul dispositivo. Proposto ad un prezzo di listino raccomandato di € 380 iva inclusa, questo dispositivo versatile, intuitivo ed economico è la soluzione
ideale per i piccoli esercizi.
 
Per ulteriori informazioni: http://www.youtube.com/watch?v=bBSra36WtBs
 

B B con internet | credenziali internet | econnet | free wi-fi bar | handlink | horecaX hotel con internet | hotspot libero | QR-Code | rete Wi-Fi nei bar | stampante termica | WG-500P | wireless gateway |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Renato Mazzoncini FS: La concorrenza fa bene


Chiusura con botto per la VI edizione di Beer&Food Attraction


#POLIdesignWeek


Il 14 novembre in libreria “Il Bar di successo” primo libro di Giuseppe Arditi A Varedo, presso Ristopiù Lombardia, il 23 novembre l’evento ufficiale di presentazione Ospite il pasticcere Sal De Riso


MANIFESTO PER L’ENERGIA DEL FUTURO: AL VIA LA ROADMAP DI INCONTRI SUL TERRITORIO CON LE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Lo straordinario caso di Petrovax Pharm: la flessibilità di Snom batte ogni complessità di configurazione

Lo straordinario caso di Petrovax Pharm: la flessibilità di Snom batte ogni complessità di configurazione
In alcuni settori industriali, diversamente da altri, non è facile integrare le nuove tecnologie. Il motivo? Le condizioni sono sempre diverse. Ad esempio può essere necessario coprire grandi superfici, servire un elevato numero di dipendenti o, ancora, conformarsi a complessi standard specifici. Quest’ultimo caso si verifica, in particolare, nel settore farmaceutico.Se da una parte la comunicazione è un aspetto chiave per la produzione, dall'altra nell'industria farmaceutica vanno rispettati sempre protocolli stringenti. Questo vuol dire (continua)

Un anno di cambiamenti: Gestione delle risorse umane nonostante e alla luce della crisi sanitaria

Un anno di cambiamenti: Gestione delle risorse umane nonostante e alla luce della crisi sanitaria
Le misure adottate in tutto il mondo per contenere la pandemia hanno generato enormi cambiamenti anche nell’ambito delle risorse umane. Tuttavia, un ritorno ai vecchi schemi non è più concepibile e nemmeno voluto. Una relazione sulla gestione delle risorse umane 2021. Berlino | La lotta contro il coronavirus non ha avuto solo conseguenze macroeconomiche negli ultimi 18 mesi. In tutte le organizzazioni di tutte le dimensioni e in tutti i settori, sono state adottate le più svariate misure per evitare il contagio, in conformità con le normative in vigore nei diversi Stati. Questo è stato un periodo molto impegnativo, specialmente per le aziende con sedi dislocate (continua)

Snom: quando il telefono IP fa risparmiare tempo per salvare vite

Snom: quando il telefono IP fa risparmiare tempo per salvare vite
Negli ospedali la corsa contro il tempo è una circostanza quotidiana, soprattutto in strutture sanitarie spesso sotto pressione. Snom evidenzia i vantaggi che scaturiscono dall'ottimizzazione della comunicazione ospedaliera. Berlino - Un trattamento ottimale può essere garantito solo in condizioni ottimali. Nelle strutture sanitarie questo principio andrebbe applicato non solo alle condizioni di lavoro del personale infermieristico ma anche alle attrezzature di lavoro.La digitalizzazione del sistema sanitario promossa dai governi di tutta l’Unione Europea dall'inizio del 2000 non può prescindere dal rinnovamento dell' (continua)

Quando il progresso scaturisce dall’integrazione: Con Snom l'asset tracking diventa parte integrante dell'infrastruttura per le telecomunicazioni

Quando il progresso scaturisce dall’integrazione: Con Snom l'asset tracking diventa parte integrante dell'infrastruttura per le telecomunicazioni
Nonostante l'uso di moderne infrastrutture VoIP, le aziende beneficiano solo in minima parte dell'impareggiabile potenziale di ottimizzazione derivante dall'integrazione di telecomunicazioni, IT e OT. Con la sua tecnologia Beacon, Snom porta sul mercato le sue ultimissime innovazioni nell’ambito dell’integrazione di soluzioni per la localizzazione precisa (al metro), protezione antifurto e chiamate di emergenza. Berlino | Quando si tratta di telecomunicazioni IP professionali, i clienti che non vogliono scendere a compromessi in merito alla robustezza e versatilità dei terminali si rivolgono volentieri a Snom. Il marchio premium su scala globale per la moderna telefonia IP nelle aziende e nell'industria fa leva sulle sue potenti soluzioni DECT per la telefonia VoIP cordless professionale e molto altro: co (continua)

Quando la moderna telefonia addolcisce le vacanze

Quando la moderna telefonia addolcisce le vacanze
Gradualmente per molti inizia la pianificazione delle vacanze. Grazie alle attuali regolamentazioni è possibile spostarsi a tale scopo sia all'interno del proprio Paese si all’estero. A fronte di un anno in cui i più hanno rinunciato a viaggiare, molti vorrebbero coglierne l'opportunità questa estate. Ora più che mai, l’implementazione di buone misure igieniche da parte dell’hotel dove si soggiorna è garante di una vacanza spensierata. Dopo tutto, le ferie sono fatte per rilassarsi e sfuggire alla vita quotidiana. Berlino | Nel corso dello scorso anno l'industria alberghiera ha dovuto sopportare misure draconiane. Poter finalmente riaprire per la stagione estiva è quindi ancora più gratificante, ma per  soddisfare al meglio le esigenze dei clienti, sono necessari strumenti efficaci che supportino l’erogazione di servizi discreti e affidabili.Snom, marchio premium di caratura globale per la moderna tele (continua)