Home > Primo Piano > Deutsche Telekom e DSP Group insieme per la semplificazione dell’automazione domestica

Deutsche Telekom e DSP Group insieme per la semplificazione dell’automazione domestica

scritto da: SABMCS | segnala un abuso

Deutsche Telekom e DSP Group insieme per la semplificazione dell’automazione domestica


 Il progetto prevede la progressiva integrazione di soluzioni per l’automazione domestica, inizialmente nei modelli di punta degli Speedport di Deutsche Telekom, che opta per lo standard DECT ULE (Ultra Low Energy) per erogare in futuro servizi di home automation attraverso i propri internet access gateway residenziali.

 
La Deutsche Telekom AG, azienda leader mondiale nel settore delle telecomunicazioni integrate e la DSP Group®, Inc. (NASDAQ: DSPG), produttore leader mondiale di chip per la convergenza delle comunicazioni wireless, rendono oggi noto di aver avviato un progetto pilota relativo all’integrazione di servizi di automazione domestica attraverso la tecnologia DECT ULE nei device per la connettività internet residenziale di Deutsche Telekom.
 
ULE è la tecnologia del futuro per la connettività degli apparecchi deputati all´automazione domestica. Promettente sviluppo dello standard DECT, ULE beneficia dei vantaggi di tale standard, tra cui la potenza del segnale, il supporto di trasmissioni audio e video e la facile implementazione di topologie a stella. Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal fatto che la trasmissione tramite DECT, e quindi anche tramite ULE, ha luogo su una banda di frequenza riservata in via esclusiva a questa tecnologia, garantendo a vita una operatività scevra da interferenze.
 
Gli Speedport (home gateway) di Deutsche Telekom che integreranno la tecnologia ULE, fungeranno idealmente da piattaforma per l’erogazione di funzionalità domotiche, consentendo agli utenti di avvalersi di un numero infinito di nuove applicazioni, tra cui l’automazione domestica, la sorveglianza ed il monitoraggio dell’abitazione. Al termine del progetto pilota la Deutsche Telekom sarà quindi in grado di fornire agli utenti Speedport queste e ulteriori opzioni, servizi che Deutsche Telekom potrà facilmente realizzare con i chip della DSP Group®, Inc. semplicemente aggiornando il firmware.
 
Gli Speedport si avvarranno della comoda topologia a stella che caratterizza ULE, e che – a differenza di tecnologie concorrenti – consente di collegare l’intera abitazione con componenti intelligenti senza dover investire in complesse architetture di rete wireless a maglie (ndr. meshed network). Oltre 1000 apparecchi tra sensori di movimento, sensori per finestre o porte, sensori antincendio o antiallagamento e altri potranno essere collegati in pochi secondi agli Speedport attraverso la tecnologia ULE. Tutto questo contribuirà alla concretizzazione della nuova proposta a valore di Deutsche Telekom verso i propri utenti: una casa più intelligente e connessa.
 
L’utente potrà quindi verificare se il sensore antincendio è operativo, se è necessario cambiare le batterie o trasmettere eventuali allarmi ai device collegati sulla rete IP. Un contributo alla massima serenità di chi – ad esempio - risiede nei Paesi in cui la normativa rende obbligatorio l’impiego di tali sensori. La possibilità di risparmiare energia impiegando attraverso il gateway prese intelligenti basate su ULE, sarà presto alla portata degli utenti Speedport, che si avvarranno del monitoraggio e della gestione del proprio fabbisogno elettrico. Tutti gli apparecchi connessi via ULE saranno accessibili anche da remoto attraverso internet con smartphone, tablet, laptop o PC. Tali vantaggi renderanno ancora più attraenti i servizi erogati da Deutsche Telekom, fidelizzandone la clientela.
 
„ULE non è solo ‘l’ennesima’ tecnologia disponibile su un mercato, quello delle applicazioni domotiche, in rapidissima ascesa. L’eccellente portata, l’assenza di interferenze e la possibilità di installare autonomamente le componenti necessarie, fanno di ULE la piattaforma ideale per l’automazione domestica“, commenta Dirk A. Böttger, Vicepresidente - Gestione Terminali per la Linea Fissa - di Deutsche Telekom. „Milioni di gateway della Deutsche-Telekom integrano già la connettività DECT e la maggior parte di essi possono essere approntati per l’uso con applicazioni domotiche basate su ULE. Sarà necessario condurre un aggiornamento automatico del firmware, che non cagionerà alcuna interruzione die servizi primari da noi erogati alla nostra clientela.“
 
„L’enorme potenziale della tecnologia ULE è la sua capacità di consolidare un mercato altamente frammentato quale quello delle tecnologie domotiche“, aggiunge Ofer Elyakim, CEO del DSP Group. „ULE consente di fruire di una soluzione completa, interoperabile e funzionante, impiegabile nei modi più disparati, per l’automazione, la gestione energetica, la sorveglianza, il monitoraggio tramite babyphone ad esempio e molto altro. Queste applicazioni possono essere realizzate in modo particolarmente economico, e - grazie ad uno standard universale - gli utenti non saranno obbligati a legarsi ad un singolo produttore. Naturalmente la casa intelligente dovrà essere connessa ad internet per poter essere gestita anche da remoto. Che ci si trovi o meno nella propria abitazione: ULE integrata nei gateway domestici è la soluzione ideale per la casa intelligente.“
 

automazione domestica | DECT ULE | Deutsche Telekom | DSP Group | home automation | monitoraggio ambientale | ottimizzazione energetica | produttore chip DECT ULE | sorveglianza | Speedport |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Modem libero: differenziarsi con la smart home


PNRR e misure di semplificazione in materia di contratti pubblici


Il PBX innovaphone certificato presso il 3rd Party Lab di Deutsche Telekom


L'intervista a Erno Rossi per i suoi 40 anni di professione...


AVM presenta il futuro della WLAN – 4 nuovi modelli di FRITZ! Box e il nuovo FRITZ!OS


Smart Home: uno standard, libera scelta di prodotti? Non solo un sogno con DECT ULE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Lo straordinario caso di Petrovax Pharm: la flessibilità di Snom batte ogni complessità di configurazione

Lo straordinario caso di Petrovax Pharm: la flessibilità di Snom batte ogni complessità di configurazione
In alcuni settori industriali, diversamente da altri, non è facile integrare le nuove tecnologie. Il motivo? Le condizioni sono sempre diverse. Ad esempio può essere necessario coprire grandi superfici, servire un elevato numero di dipendenti o, ancora, conformarsi a complessi standard specifici. Quest’ultimo caso si verifica, in particolare, nel settore farmaceutico.Se da una parte la comunicazione è un aspetto chiave per la produzione, dall'altra nell'industria farmaceutica vanno rispettati sempre protocolli stringenti. Questo vuol dire (continua)

Un anno di cambiamenti: Gestione delle risorse umane nonostante e alla luce della crisi sanitaria

Un anno di cambiamenti: Gestione delle risorse umane nonostante e alla luce della crisi sanitaria
Le misure adottate in tutto il mondo per contenere la pandemia hanno generato enormi cambiamenti anche nell’ambito delle risorse umane. Tuttavia, un ritorno ai vecchi schemi non è più concepibile e nemmeno voluto. Una relazione sulla gestione delle risorse umane 2021. Berlino | La lotta contro il coronavirus non ha avuto solo conseguenze macroeconomiche negli ultimi 18 mesi. In tutte le organizzazioni di tutte le dimensioni e in tutti i settori, sono state adottate le più svariate misure per evitare il contagio, in conformità con le normative in vigore nei diversi Stati. Questo è stato un periodo molto impegnativo, specialmente per le aziende con sedi dislocate (continua)

Snom: quando il telefono IP fa risparmiare tempo per salvare vite

Snom: quando il telefono IP fa risparmiare tempo per salvare vite
Negli ospedali la corsa contro il tempo è una circostanza quotidiana, soprattutto in strutture sanitarie spesso sotto pressione. Snom evidenzia i vantaggi che scaturiscono dall'ottimizzazione della comunicazione ospedaliera. Berlino - Un trattamento ottimale può essere garantito solo in condizioni ottimali. Nelle strutture sanitarie questo principio andrebbe applicato non solo alle condizioni di lavoro del personale infermieristico ma anche alle attrezzature di lavoro.La digitalizzazione del sistema sanitario promossa dai governi di tutta l’Unione Europea dall'inizio del 2000 non può prescindere dal rinnovamento dell' (continua)

Quando il progresso scaturisce dall’integrazione: Con Snom l'asset tracking diventa parte integrante dell'infrastruttura per le telecomunicazioni

Quando il progresso scaturisce dall’integrazione: Con Snom l'asset tracking diventa parte integrante dell'infrastruttura per le telecomunicazioni
Nonostante l'uso di moderne infrastrutture VoIP, le aziende beneficiano solo in minima parte dell'impareggiabile potenziale di ottimizzazione derivante dall'integrazione di telecomunicazioni, IT e OT. Con la sua tecnologia Beacon, Snom porta sul mercato le sue ultimissime innovazioni nell’ambito dell’integrazione di soluzioni per la localizzazione precisa (al metro), protezione antifurto e chiamate di emergenza. Berlino | Quando si tratta di telecomunicazioni IP professionali, i clienti che non vogliono scendere a compromessi in merito alla robustezza e versatilità dei terminali si rivolgono volentieri a Snom. Il marchio premium su scala globale per la moderna telefonia IP nelle aziende e nell'industria fa leva sulle sue potenti soluzioni DECT per la telefonia VoIP cordless professionale e molto altro: co (continua)

Quando la moderna telefonia addolcisce le vacanze

Quando la moderna telefonia addolcisce le vacanze
Gradualmente per molti inizia la pianificazione delle vacanze. Grazie alle attuali regolamentazioni è possibile spostarsi a tale scopo sia all'interno del proprio Paese si all’estero. A fronte di un anno in cui i più hanno rinunciato a viaggiare, molti vorrebbero coglierne l'opportunità questa estate. Ora più che mai, l’implementazione di buone misure igieniche da parte dell’hotel dove si soggiorna è garante di una vacanza spensierata. Dopo tutto, le ferie sono fatte per rilassarsi e sfuggire alla vita quotidiana. Berlino | Nel corso dello scorso anno l'industria alberghiera ha dovuto sopportare misure draconiane. Poter finalmente riaprire per la stagione estiva è quindi ancora più gratificante, ma per  soddisfare al meglio le esigenze dei clienti, sono necessari strumenti efficaci che supportino l’erogazione di servizi discreti e affidabili.Snom, marchio premium di caratura globale per la moderna tele (continua)