Home > Eventi e Fiere > AquaMed, a febbraio la terza edizione dell’evento dedicato all’acquacoltura

AquaMed, a febbraio la terza edizione dell’evento dedicato all’acquacoltura

scritto da: Smartenergy | segnala un abuso

AquaMed, a febbraio la terza edizione dell’evento  dedicato all’acquacoltura


AquaMed 2014, l’evento dell’industria dell’acquacoltura sostenibile, si svolgerà martedì 18 febbraio all’Hotel Michelangelo di Milano. La manifestazione si rivolge a un mondo che, nei prossimi anni, è destinato ad acquisire un’importanza sempre maggiore grazie anche alle sue caratteristiche di sostenibilità ambientale, minore consumo e prezzi vantaggiosi.

Il rapporto The State of World Fisheries and Aquaculture della Fao (Food and Agricolture Organization) prevede, nel prossimo decennio, un aumento dell'allevamento di pesci, crostacei e alghe del 33%.  Entro il 2018, per la prima volta i pesci d'allevamento dovrebbero superare quelli catturati e, nel 2021, rappresenteranno il 52% dei pesci destinati al consumo umano.

Nel periodo 2012-2021, l'acquacoltura arriverà a produrre nel mondo 79 milioni di tonnellate di cibo in più confermandosi come un settore in continuo sviluppo . La produzione ittica da allevamento continua, infatti, a crescere più velocemente della popolazione e prosegue nella sua espansione. L’acquacoltura è la risposta sostenibile all’aumento del consumo mondiale di pesce che, nel 2021, dovrebbe raggiungere i 19,6 kg pro-capite, il 16% in più della media del periodo 2009-2011. 

Di questo e altro ancora si discuterà in occasione di AquaMed 2014, che segue il grande successo delle prime due edizioni. I temi trattati quest’anno saranno di particolare interesse e attualità: le sessioni verranno dedicate, infatti, a temi quali il consumo di pesce e la salute dell’uomo, l’innovazione tecnologica per un’acquacoltura sostenibile e il futuro dell’alimentazione in acquacoltura.

Quest’anno la manifestazione potrà contare sul qualificato patrocinio di Ama (Associazione Mediterranea Acquacoltori),  sugli sponsor Aller Aqua, Cromaris e Friend of the Sea e sui media partner Eurofish, Eurofishmarket, Largo Consumo, Regioni & Ambiente e zeroEmission.eu.

 

Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.aquamed.it.

 


Fonte notizia: http://www.aquamed.it


acquacoltura | AquaMed |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Al via domani AquaMed, l’evento dedicato all’acquacoltura sostenibile


Pesca e acquacoltura sostenibili, il contributo del PO FEAMP 2014 - 2020


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


Al via la partnership tra HAPO e la food influencer Sonia Peronaci


HAPO, l’Organizzazione Ellenica di Produttori di Acquacoltura, celebra l'8 marzo parlando dell'importanza delle donne nel settore dell'acquacoltura greca: dalla fondazione alla produzione


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Entro il 2020 stimati investimenti per dieci miliardi di euro per le reti di distribuzione

Entro il 2020 stimati investimenti per dieci miliardi di euro  per le reti di distribuzione
“Gli obiettivi della strategia energetica nazionale sulle fonti di energia rinnovabili prevedono, per il settore elettrico, di sviluppare impianti fino a raggiungere quasi il 40% dei consumi finali al 2020, con una produzione di circa 130 TWh/anno, ipotizzando consumi attuali costanti. Il numero di nuovi impianti di generazione distribuita che saranno connessi alle reti Media Tensione e Ba (continua)

A febbraio Invex 2014

A febbraio Invex 2014
Invex, l’unico evento italiano b2b dedicato all’industria degli inverter, sistemi di accumulo, colonnine di ricarica e batterie per i veicoli elettrici, si svolgerà mercoledì 19 febbraio 2014 all’Hotel Michelangelo di Milano. L’evento rappresenta settori in grande sviluppo. Secondo una ricerca di Pike Research, in Europa il comparto degli inverter, "c (continua)