Home > Eventi e Fiere > A febbraio Invex 2014

A febbraio Invex 2014

scritto da: Smartenergy | segnala un abuso

A febbraio Invex 2014


Invex, l’unico evento italiano b2b dedicato all’industria degli inverter, sistemi di accumulo, colonnine di ricarica e batterie per i veicoli elettrici, si svolgerà mercoledì 19 febbraio 2014 all’Hotel Michelangelo di Milano.

L’evento rappresenta settori in grande sviluppo. Secondo una ricerca di Pike Research, in Europa il comparto degli inverter, "cuore tecnologico" dei moderni sistemi di produzione di energia, crescerà almeno fino al 2017 e a livello mondiale, alla stessa data, supererà un volume d’affari di 14,5 miliardi di euro. Questo sviluppo seguirà i mutamenti del mercato, che guarda con sempre maggiore attenzione alla mobilità elettrica e alla casa elettrica e intelligente, destinata a diventare sempre più efficiente. In questo scenario in continuo mutamento l’Italia, uno dei maggiori produttori al mondo di inverter, può svolgere un ruolo di primo piano.

Anche il mercato delle batterie e i sistemi di accumulo è in crescita e la società di analisi IMS Research prevede passerà, nel mondo, da 150 milioni di euro nel 2012 a oltre 14 miliardi di euro entro il 2017. Un forte sviluppo è previsto, alla stessa data, anche per le colonnine di ricarica che, a livello globale, dovrebbero raggiungere un valore di 3,3 miliardi di euro.

In questo contesto favorevole Invex, a cui sono attesi circa 500 qualificati operatori, è una grande opportunità di business, social networking e aggiornamento professionale per tutti i protagonisti del settore. Oltre all’area espositiva prevede qualificate sessioni congressuali, che possono contare sui partner scientifici Anie Energia e Anie Gifi, dedicate al ruolo, alla funzione e agli effetti sempre più importanti che inverter, batterie e centraline di ricarica hanno, e avranno sempre di più in futuro, nella nostra vita quotidiana. Il programma di Invex 2014 è completato da workshop dove le aziende potranno presentare le proprie novità di prodotto.

La manifestazione si rivolge a progettisti, installatori, impiantisti, amministratori locali, case automobilistiche, imprese della domotica, ricercatori universitari, investitori istituzionali, Mobility manager, società di engineering, distributori, rivenditori e agenti.

Ulteriori informazioni sono disponibili su www.invexpo.eu


Fonte notizia: http://www.invexpo.eu


inverter | sistemi di accumulo | batterie elettriche |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

AIS VENETO: 28 CORSI PER FORMARE I NUOVI ESPERTI DEL VINO


L’Avvocatura Nolana si mobilita in difesa dei diritti dei cittadini!!


STABAT MATER


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


CARROPONTE: i concerti della settimana


Entro il 2020 stimati investimenti per dieci miliardi di euro per le reti di distribuzione


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Entro il 2020 stimati investimenti per dieci miliardi di euro per le reti di distribuzione

Entro il 2020 stimati investimenti per dieci miliardi di euro  per le reti di distribuzione
“Gli obiettivi della strategia energetica nazionale sulle fonti di energia rinnovabili prevedono, per il settore elettrico, di sviluppare impianti fino a raggiungere quasi il 40% dei consumi finali al 2020, con una produzione di circa 130 TWh/anno, ipotizzando consumi attuali costanti. Il numero di nuovi impianti di generazione distribuita che saranno connessi alle reti Media Tensione e Ba (continua)

AquaMed, a febbraio la terza edizione dell’evento dedicato all’acquacoltura

AquaMed, a febbraio la terza edizione dell’evento  dedicato all’acquacoltura
AquaMed 2014, l’evento dell’industria dell’acquacoltura sostenibile, si svolgerà martedì 18 febbraio all’Hotel Michelangelo di Milano. La manifestazione si rivolge a un mondo che, nei prossimi anni, è destinato ad acquisire un’importanza sempre maggiore grazie anche alle sue caratteristiche di sostenibilità ambientale, minore consumo e pr (continua)