Home > Lavoro e Formazione > "Le fonti orali per la storia contemporanea", al via un corso di aggiornamento per docenti

"Le fonti orali per la storia contemporanea", al via un corso di aggiornamento per docenti

scritto da: Inpress | segnala un abuso


 

Ragusa - L’Archivio degli Iblei, l’Associazione italiana di fonti orali (AISO) e l’Università degli studi di Catania organizzano un corso di aggiornamento per docenti dal titolo “Le fonti orali per la Storia contemporanea”.
Il corso, il primo del genere in Sicilia, tenuto da storici di fama nazionale e rivolto ai docenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado ma anche a studenti e studiosi,  intende approfondire l’uso delle fonti orali dal punto di vista metodologico.
Scoperte dalla ricerca storica fin dagli anni Settanta, le testimonianze registrate di “gente comune” non solo consentono di cogliere inediti scorci sulla storia contemporanea (un esempio è lo studio delle classi subalterne come anche delle mentalità), ma favoriscono sia il confronto fra le generazioni sia l’incontro con chi proviene da altri luoghi e culture.
Tra gli obiettivi del corso vi sono anche la promozione e l’ampliamento dell’Archivio degli Iblei - un progetto per la valorizzazione del patrimonio storico, paesaggistico, documentario e iconografico del Sud est siciliano lanciato nel marzo 2013 - e la partecipazione ai progetti del Programma comunitario Erasmus plus, con riferimento al tema “Storie migranti”.

Il corso è articolato in cinque incontri riservati agli iscritti, che si svolgeranno nell’ex Convento di Santa Teresa, a Ragusa Ibla dal 5 marzo al 7 aprile (ore 15.30 - 19.00).

Nell’ambito del corso, inoltre, si terranno un seminario dedicato alla progettazione comunitaria su Erasmus plus a cura dell’Istituto nazionale di documentazione, innovazione e ricerca educativa (11 marzo ore 15.30, Istituto d’istruzione “Galilei – Campailla”, Modica) e due eventi aperti al pubblico. Il primo è dedicato alla storia dell’emigrazione  italiana in Germania, con la presentazione del libro “La vita è qui. Wolfsburg, una storia italiana” di Margherita Carbonaro e una lezione di Giuseppe Barone sulla storia dell’emigrazione nei paesi iblei (13 marzo, ore 17.00 - Centro “Rossitto”, Ragusa). Il secondo incontro “I nostri testimoni: interviste, racconti e memorie” (8 aprile ore 17.00 - Camera di Commercio, Ragusa) coinvolgerà vari autori e testimoni, già protagonisti in libri editi o di interviste audiovisive.
Ci si può iscrivere al corso entro il 21 febbraio contattando la segreteria organizzativa (Centro studi “Rossitto”, tel. 0932 246583 - info@centrostudifelicianorossitto.it, infotel: 335 6476838). Al termine del ciclo di lezioni sarà consegnato l’attestato di partecipazione rilasciato da ASPEI, UCIIM e AIMC, riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione come soggetti qualificati per la formazione dei docenti ai sensi del D.M.D.M. 1211 del 5/7/2005.
Il corso è organizzato in collaborazione con il Centro studi “Rossitto” di Ragusa, la Fondazione “Giovan Pietro Grimaldi” di Modica, l’Associazione italiana dei maestri cattolici (AIMC), l’Unione cattolica italiana insegnanti, dirigenti, educatori, formatori (UCIIM), l’Associazione pedagogica italiana (ASPEI) e con il sostegno del Comune di Ragusa, della Camera di Commercio di Ragusa e della Banca agricola popolare di Ragusa. Gli eventi aperti al pubblico sono realizzati in collaborazione con l’Associazione Genius e il Teatro club “Salvy D’Albergo”. 

Fonte notizia: http://www.inpressufficiostampa.com/2014/02/le-fonti-orali-per-la-storia.html


storia contemporanea | fonti orali | aggiornamento docenti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Officina delle esperienze: proporre una formazione coinvolgente


Officina delle esperienze: fare formazione partecipando


Come aggiornare e formare con efficacia un datore di lavoro RSPP


Lavoro e sicurezza: come aggiornare in modo efficace


Le metodologie didattiche attive dell’officina delle esperienze


Migliorare la prevenzione con le attività di AiFOS a Safety Expo 2019


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Il sorriso della luna” di Klaus Zambiasi ora anche in tedesco

“Il sorriso della luna” di Klaus Zambiasi ora anche in tedesco
"Il sorriso della luna", il fortunato romanzo d'esordio di Klaus Zambiasi (Youcanprint, 2015), già disponibile in inglese ("The smile of the moon") e in slovacco ("Mesacny usmev"), uscirà nel 2022 anche in traduzione tedesca ("Das Lächeln des Mondes").  Klaus Zambiasi vive e lavora in provincia di Bolzano. Appassionato di pittura e di scrittura, ha lavorato nella pubblica amministrazione, prima di trasferirsi a Bratislava e mettersi in proprio nel settore immobiliare turistico. Nella capitale della Slovacchia ha scritto "Il sorriso della luna", ispirato a una storia realmente accaduta.Siamo a Castelrotto, piccolo comune ai piedi dell'Alpe d (continua)

“Tesori femminili”, da Cécile de Williencourt un libro che invita le donne a recuperare la consapevolezza del loro corpo

“Tesori femminili”, da Cécile de Williencourt un libro che invita le donne a recuperare la consapevolezza del loro corpo
Torino - Arriva anche in Italia, per le edizioni del Leone verde di Torino, il libro "Tesori femminili. Un nuovo sguardo sul corpo della donna, dalla pubertà alla menopausa" di Cécile de Williencourt. Il libro affronta con uno sguardo nuovo e profondo argomenti trascurati o distorti nei tradizionali contesti educativi e formativi - il ciclo, la fertilità, la sessualità, la gravidanza, il parto - e (continua)

Libreria esoterica Anima Eventi (Milano), presentazione del libro “Vidya, il potere della conoscenza” di Lara Pascolo

Libreria esoterica Anima Eventi (Milano), presentazione del libro “Vidya, il potere della conoscenza” di Lara Pascolo
Milano - Venerdì 12 novembre alle ore 17,30 in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale Youtube della Libreria esoterica Anima Eventi, Lara Pascolo presenterà il libro "Vidya, il potere della conoscenza all'alba di una Nuova Era - speciale Età dell'oro" (Giuliano Landolfi editore, Borgomanero, 2021). Dalle 18,30 l'autrice sarà disponibile anche per la firma copie in (continua)

“Giuseppe”, nel libro di Michele Comper una metafora ironica e spietata della società

“Giuseppe”, nel libro di Michele Comper una metafora ironica e spietata della società
"Giuseppe" è un romanzo distopico, nel quale l'autore rappresenta la nostra società in un futuro assai prossimo, ma prevedibile sulla base delle tendenze odierne. Trento - Il tema del senso di colpa, nella letteratura contemporanea, è stato declinato secondo due schemi. L'uno, riconducibile a Dostoevskij: la colpa cerca il castigo. L'altro a Kafka: il castigo trova la colpa. Nel libro di Michele Comper, "Giuseppe" (la Rondine edizioni, pp. 192, € 14,90), invece, c'è la colpa senza più il castigo.Michele Comper (Rovereto, TN, 1967), giornalista, già collabor (continua)

Betontest, il progetto ISMERS tra le “Storie di successo” del Mediocredito Centrale

Betontest, il progetto ISMERS tra le “Storie di successo” del Mediocredito Centrale
Betontest, il progetto ISMERS è stato inserito tra le “Storie di successo” del Mediocredito Centrale Ispica (RG) - È stato pubblicato ieri sul sito web del Mediocredito Centrale S.p.A. - l'istituto bancario di Invitalia – un lungo articolo dal titolo "Betontest, nuove metodologie di indagine per la sicurezza delle opere edili" (https://www.mcc.it/primopiano/storie-di-successo/betontest-nuove-metodologie-di-indagine-per-la-sicurezza-delle-opere-edili/). L'articolo è apparso nella sezione "Storie d (continua)