Home > Cibo e Alimentazione > GOPPION: IL CAFFÈ DIVENTA BICICLETTA

GOPPION: IL CAFFÈ DIVENTA BICICLETTA

scritto da: Studiocru | segnala un abuso

GOPPION: IL CAFFÈ DIVENTA BICICLETTA


In vendita a Londra una bicicletta realizzata in un solo esemplare da Dario Pegoretti dedicata a Goppion Caffè di Treviso e Brooks. La sella è rivestita in sacchi di juta.

 

Una bicicletta con il nome di un caffè e la sella in juta. Si tratta della bici Goppion Caffè che Dario Pegoretti, artista della bicicletta in pezzo unico e su misura, ha realizzato e messo in vendita a Londra a B1866, il nuovo negozio che Brooks – storico produttore anglosassone di selle per biciclette – ha inaugurato al 36 Earlham St, Seven Dials, Londra.

Brooks ha visto i sacchi del caffè brasiliano con i tipici disegni colorati – spiega Paola Goppion, responsabile comunicazione e marketing dell'azienda - e se ne è subito innamorata perché è un brand pieno di fantasia che sa unire alla tradizione dei suoi pezzi la tecnologia pura oltre che la viva creatività. Ci ha quindi chiesto qualche sacco vuoto attraverso un comune amico e creativo”.

L’idea è quella di realizzare una sella in juta ricoperta da una resina trasparente, un oggetto in grado di mettere in contatto il mondo degli amanti del caffè con quello degli appassionati di bici. La sella, dopo alcune prove, entra in produzione: è comoda e funzionale, e nel contempo lascia vedere la trama dei sacchi di caffè Goppion con le tipiche stampe colorate fatte nei luoghi di raccolta.

Il caso vuole che Dario Pegoretti, artigiano tra i più affermati a livello mondiale nel settore, veda la sella, si innamori del progetto e decida di costruirci attorno un telaio. Un modello tirato in un solo esemplare, di colore rosso passione, in cui accosta il nome della storica torrefazione di Preganziol e quello delle selle Brooks. Ora quel telaio è diventato bicicletta, dotata ovviamente della sella fatta con i sacchi di caffè e presto girerà per le strade di Londra guidata da qualche appassionato.

Da oltre sessant’anni l’azienda Goppion fa del caffè un’arte, un sunto di lavoro e creatività. Il percorso inizia nel 1948 a Treviso; da allora ricerca, sperimentazione ed esperienza permettono all'azienda di far nascere miscele pregiate, sapori intensi e inconfondibili, aromi dalle molteplici sfumature: profumi fruttati, fioriti, speziati o cioccolatati, fino ai sentori più delicati dei caffè certificati.

 

 

Press info:

Davide Cocco

davide@studiocru.it

392 9286448

 

Michele Bertuzzo

michele@studiocru.it

347 9698760

 


Fonte notizia: http://www.goppioncaffe.it/


bicicletta | goppion caffe | selle brooks |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Gran Caffè Italia ha successo a Napoli


GOPPION CAFFÈ: NASCE HERMANOS, LA RIVINCITA DELLA ROBUSTA


CALENDARIO GOPPION 2018: UNA DEDICA PER I 70 ANNI DELLA TORREFAZIONE


EDIZIONE LIMITATA DI GOPPION CAFFÈ: 70 ANNI IN TRE LATTE D’AUTORE


GOPPION: UN CAFFÈ BUONO DA 70 ANNI


GOPPION CAFFÈ E LA BICICLETTA SI DANNO APPUNTAMENTO A L’EROICA CAFFÈ


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SAN VALENTINO IN ROSA: IL CHIARETTO DI BARDOLINO PROTAGONISTA DI LAGO DI GARDA IN LOVE E DI AMORE. ASPETTANDO VERONA IN LOVE

SAN VALENTINO IN ROSA: IL CHIARETTO DI BARDOLINO PROTAGONISTA DI LAGO DI GARDA IN LOVE E DI AMORE. ASPETTANDO VERONA IN LOVE
Sarà il vino rosa del Garda Veronese il filo conduttore delle due iniziative dedicate agli innamorati, che quest’anno si svolgeranno in forma virtuale. Per l’occasione il Consorzio ha creato una bottiglia di Chiaretto in edizione limitata Il Chiaretto di Bardolino sarà anche quest’anno il #VinoRosadellAmore, il vino ufficiale di Lago di Garda in Love e di Amore. Aspettando Verona in Love, le due iniziative dedicate agli innamorati sul lago di Garda e nella città di Verona nel giorno di San Valentino. In tempi di pandemia i due eventi si svolgeranno in forma virtuale, sui social e in televisione, anziché coi consuet (continua)

ARRIVA L’APP FIVI: TROVARE I VIGNAIOLI INDIPENDENTI NON È MAI STATO COSÌ FACILE

ARRIVA L’APP FIVI: TROVARE I VIGNAIOLI INDIPENDENTI NON È MAI STATO COSÌ FACILE
Aggiornamenti sul mondo FIVI, geolocalizzazione delle cantine e info utili su eventi e fiere: in contatto diretto con i Vignaioli grazie alla nuova applicazione Si chiama App FIVI l’applicazione ufficiale della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, la prima tra le associazioni di vignaioli in Europa a utilizzare questo strumento di comunicazione e condivisione. L’app apre un canale diretto sul mondo FIVI, dando la possibilità di accedere facilmente al sito e di restare aggiornati sulle news dell’associazione. L’applicazione facilita inoltre l’incon (continua)

GELLIUS KNOKKE È IL MIGLIOR RISTORANTE ITALIANO IN BELGIO PER LA GUIDA GAULT&MILLAU

GELLIUS KNOKKE È IL MIGLIOR RISTORANTE ITALIANO IN BELGIO PER LA GUIDA GAULT&MILLAU
Il locale, aperto da tre anni nella cittadina fiamminga, è guidato dal giovane chef Davide Asta. Nel menù si combinano materie prime italiane e belghe, con tre percorsi degustazione dedicati alla pasta La cucina del Gellius brilla anche in Belgio. Nella sua diciottesima edizione la nota guida francese Gault&Millau ha assegnato a Gellius Knokke il premio come Miglior Ristorante Italiano in Belgio. Dopo aver visitato anonimamente oltre milleduecento ristoratori, la guida ha premiato la cucina del giovane chef Davide Asta, per quattro anni allievo di Alessandro Breda al Gellius di Od (continua)

PASTICCERIA FILIPPI: UN CLICK E IL PANETTONE È SOTTO L’ALBERO

 PASTICCERIA FILIPPI: UN CLICK E IL PANETTONE È SOTTO L’ALBERO
Regali a distanza grazie al rinnovato e-commerce della Pasticceria vicentina. Con l’ordine si consegnano anche messaggi d’auguri ad amici e parenti Con lo shop online tinto di rosso e decorato con addobbi natalizi, la Pasticceria Filippi si presta al ruolo di Babbo Natale dei dolci. L'azienda situata a Zanè (Vicenza) offre la possibilità di regalare e inviare panettoni e altre delizie ai propri cari, accompagnando il dono con un messaggio di auguri realizzato sulla nuova grafica natalizia targata Filipp (continua)

AIS VENETO PRESENTA VINETIA 2021 E I SETTE MIGLIORI VINI DELLA REGIONE

AIS VENETO PRESENTA VINETIA 2021 E I SETTE MIGLIORI VINI DELLA  REGIONE
Online dal 20 novembre la nuova edizione della guida dedicata ai vini veneti. Assegnato il Premio Fero alle etichette che si sono distinte tra gli oltre duemila assaggi L'Associazione Italiana Sommelier Veneto presenta la nuova edizione di Vinetia – Guida ai vini del Veneto, portale online dedicato alle eccellenze enologiche della regione che sarà consultabile al sito vinetia.it a partire dal 20 novembre 2020.I Sommelier hanno inoltre assegnato il Premio Fero ai sette vini che, durante i panel di degustazione per la redazione della guida, hanno ottenuto il punteg (continua)