Home > Eventi e Fiere > FIERA A CESENA

FIERA A CESENA

scritto da: Mauro | segnala un abuso


C’era una volta Antiquariato, la mostra scambio ospite di Cesena Fiera, torna a settembre, sabato 20 e domenica 21, dopo la pausa estiva.
La manifestazione ha concluso il primo ciclo dell’anno, a maggio, confermando il gradimento da parte del pubblico e degli operatori.
L’interesse verso C’era una volta antiquariato è andato crescendo negli ultimi anni grazie alle sue caratteristiche peculiari, quali il numero cospicuo di espositori (nella maggior parte delle edizioni si è arrivato a superare le 150 presenze), la varietà e diversificazione delle merceologie proposte, la facilità di raggiungimento del padiglione fieristico, situato a soli 5 minuti dall’uscita di Cesena Nord dell’A14, non trascurando l’ingresso e il parcheggio gratuito.
Nella seconda parte dell’anno il mercatino tornerà ogni terzo fine settimana, ad eccezione del mese di ottobre, in cui slitterà al quarto, mantenendo la sua specificità con il desiderio di espandersi e divenire sempre più appetibile per visitatori esperti e non.
C’era una volta… antiquariato è aperto a tutte le merceologie purché di antiquariato e brocantage: dipinti, argenterie, mobili antichi, arredi, utensili vari e di vario genere, maioliche, gioielli, libri, stampe, suppellettili, sculture, ceramiche, ed altro ancora risalenti al periodo storico che va dal 1500 al 1900. Una menzione particolare meritano le grandi e piccole occasioni di scovare ‘pezzi’ vintage, dall’abbigliamento alla bigiotteria americana, dagli accessori alle affiches, che renderanno felici i collezionisti ma anche i neofiti del genere.
Interessanti anche le piccole ‘sorprese’ scovabili sugli stand: tessuti della nonna, ossia le indistruttibili tele di cotone e lino realizzate al telaio a prezzi davvero imperdibili, arredi e suppellettili di pregio, solamente un po’ provate dal tempo, radio, telefoni e carillon dei secoli scorsi ma ancora di gran fascino.
La manifestazione è un’opportunità imperdibile sia per gli amanti del settore sia per il pubblico non targhizzato..è impossibile visitare la mostra scambio e non venir catturati da qualche oggetto accattivante, introvabile altrove!
Per quanto riguarda i prossimi appuntamenti, Vi è l’intento, da parte dell’organizzazione, di affiancare alla mostra scambio, eventi collaterali, comunque in linea con la manifestazione principale, che soddisfino ancor maggiormente la curiosità e l’interesse del pubblico.
Il primo evento in calendario è la Mostra Mercato dell’Orologio prezioso, d’epoca, raro, da collezione, previsto per domenica 16 novembre, dalle ore 10 alle 18. Confermata la formula espositiva, che prevede un locale appositamente allestito, riservato e sorvegliato interamente dedicato all’esposizione e vendita di ‘misuratori di tempo’ di alta orologeria.
MF


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Event Planning Design Workshop: apprendisti del progetto cercasi


L’Artigiano in Fiera – Partecipa con il sostegno della Regione Campania


Realtà Virtuale alla Fiera PPMA 2018


Sistemi pulizia industriale: FIMIS presenta “MODULA” alla Fiera PULIRE 2019


I giovani imprenditori a scuola di business, per rilanciare l’economia.


Offerte Agoda.it per gli hotel di Canton in occasione dell’edizione primaverile della Fiera dell’Import Export


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Comitato Regionale Umbro: l'inchiesta diventa anche sportiva.

Oltre all’inchiesta penale, che ha portato al rinvio di Luigi Repace , numero uno del Comitato Regionale Umbro, e di altri 8 imputati con l’accusa di truffa e malversazione, si è mossa, con il compito di far chiarezza sullo svolgimento di quei lavori, anche la giustizia sportiva, davanti alla quale Repace deve rispondere per i presunti illeciti nella realizzazione del campo di c (continua)

MOTO GP: GARA DA DIMENTICARE PER DANILO PETRUCCI IN ARGENTINA

MOTO GP: GARA DA DIMENTICARE PER DANILO PETRUCCI IN ARGENTINA
Il pilota italiano che affrontava il Gp della Repubblica Argentina con la voglia di riscattare i problemi avuti in qualifica, era riuscito a fare una buona partenza, passando alcuni dei piloti che aveva davanti in griglia. Purtroppo alla quarta curva del circuito di Rio Hondo, nel tentativo di sorpassare all’interno Hector Barberà, veniva al contatto con l’avversario finendo la sua gara nella ghi (continua)

TRAGEDIA A MOSCA: ANDREA ANTONELLI CI HA LASCIATI...

TRAGEDIA A MOSCA: ANDREA ANTONELLI CI HA LASCIATI...
Andrea era un vero sportivo, un ragazzo solare che amava il motociclismo. A soli 25 anni era riuscito ha raggiungere importanti risultati prima nelle mini moto poi nei vari campionati nazionali ed europei di moto . Quest'anno il suo campionato nella supersport doveva essere il suo vero trampolino di lancio verso la Superbike  o magari la Moto gp. Purtroppo pero' domenica la tragedia si e' (continua)

PER MONTI L'ENNESIMA PROVA DELLA GIUSTIZIA SPORTIVA A DISCREZIONE....

 C'era da aspettarselo: la solita vecchia AIA, che vuole chiudere la bocca a tutti quelli che non si adeguano al sistema e che vogliono esprimere liberamente la propria opinione, ha deferito Roberto Monti per i suoi report sulla violenza subita dagli arbitri. Da tempo infatti Monti pubblicava mensilmente, attraverso facebook, mail alle sezioni e anche arbitri.com, dei rapporti contenenti le (continua)

L'UGL POLIZIA UMBRIA AL MUGELLO

L'UGL POLIZIA UMBRIA AL MUGELLO
 Domenica 2 giugno, festa della repubblica, molto speciale per l'Ugl Polizia di Stato Umbria, che ha visto i Segretari Regionali Mauro Fenci e Mauro Stefanelli ospiti del Team Iodaracing Came al Gp d'Italia di Moto al Mugello. La giornata era di quelle speciali, visto che oltre 80.000 persone affollavano una delle piste piu' famose del mondo. Grande attesa era per l'idolo di casa Valentino R (continua)