Home > Economia e Finanza > Chip&PIN: il nuovo volto del POS

Chip&PIN: il nuovo volto del POS

scritto da: DonatellaM | segnala un abuso

Chip&PIN: il nuovo volto del POS


Oggi vogliamo parlarvi di un servizio molto utile che non potrà mancare di suscitare interesse tra i professionisti e le pmi: il mobile POS di payleven, ossia come accettare carte di credito ovunque e con facilità.

Per attivarlo avete in pratica già metà dei requisiti – il vostro smarphone o tablet. Oltre a ciò vi basterà installare l’applicazione payleven (disponibile gratuitamente per iOS e Android) e acquistare il piccolo dispositivo Chip&PIN dal sito della compagnia.

I due dispositivi si connettono quindi tra loro attraverso Bluetooth ed ecco che sarete in grado di leggere le più diffuse carte di credito e debito (Mastercard, Maestro, Visa, V-Pay) proprio come farebbe un tradizionale POS: dopo aver digitato l’importo (o selezionato il tipo di articolo da voi precedentemente memorizzato nel database dell’app) sul telefono, il cliente potrà in tutta sicurezza digitare il proprio PIN attraverso la tastiera del Chip&PIN e visualizzare lo stato della transazione. Al termine di questi semplici passi, vi verrà offerta anche la possibilità di inserire un’indirizzo email al quale inviare la ricevuta del pagamento. O, per i più tradizionalisti, di stamparla attraverso una comune stampante in rete o la piccola Bixolon suggerita da payleven.

 Quali sono i benifici rispetto ad un tradizionale POS? E’ presto detto: nessun canone o costo extra, nessun contratto vincolante, solo una commissione pari al 2,75% del valore della transazione. Significa che se state vendendo un oggetto da 50€, vi verranno addebitati solo 1,37€. Facile, chiaro, trasparente. E sicuro. I più alti standard di sicurezza sono difatti rigorosamente rispettati.

Il Chip&PIN di payleven costituisce dunque un’interessante evoluzione del tradizionale e oneroso POS, con tutto il vantaggio di essere portatile e quindi utilizzabile ovunque e fintanto che avrete attiva la connessione dati del vostro smartphone. Senz’altro un grande vantaggio per chi, per esigenze lavorative, si trova spesso in giro tra clienti, fiere ed eventi.

 


Fonte notizia: https://payleven.it


pagamenti | pos | lettore carte | chip pin | payleven | carta di credito |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Lettori di carte contactless: tutto quello che devi sapere


Recupero dati cellulare tramite Chip-Off Roma


Con il comparatore di sistemi di pagamento per PMI Bestpay.it ti aiuta a diminuire i costi fino al 40%


Shitsville Clothing: vestiti dark e pin-up


come recuperare le chat da uno smartphone Android non funzionant


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore