Home > Eventi e Fiere > L'EMILIA ROMAGNA PORTA LO STILE MEDITERRANEO A VINITALY

L'EMILIA ROMAGNA PORTA LO STILE MEDITERRANEO A VINITALY

articolo pubblicato da: studiocru | segnala un abuso

L'EMILIA ROMAGNA PORTA LO STILE MEDITERRANEO A VINITALY

Il Padiglione Emilia Romagna ospita uno spazio dedicato ai vini e ai sapori  di Grecia e Bulgaria, nell'ambito del progetto Wines from the south of Europe. Padiglione 1 – spazio ristorante/eventi

I vini e piatti tipici di Grecia e Bulgaria sbarcano a Vinitaly insieme ai sapori dell'Emilia Romagna. L'iniziativa è dell'Enoteca Regionale dell'Emilia Romagna, impegnata insieme alla Camera di Commercio del vino della Trakia (Bulgaria) e al Consorzio dei produttori della Grecia, nel progetto “Wines from the south of Europe – Mediterranean Wines”, un programma internazionale di promozione dello “Stile Mediterraneo” nel consumo di vino. 

All'interno del Padiglione 1 (Emilia Romagna) si potranno così degustare i vini proposti dalla Plovdiv Regional Vine and Wine Chamber (Trakia, Bulgaria) e di cinque produttori greci: Skouras, Vaeni Naoussa Coop, Alpha Aestate, Alexakis Winery, Mediterra Winery.

Nel ristorante gestito dall'Enoteca Regionale saranno preparati due menu speciali, uno con piatti greci e uno con piatti bulgari, con ricette ogni giorno diverse abbinate ai vini dei due paesi. Si potranno così assaggiare piatti tipici dei due paesi, come Kavarma kempap, uno spezzatino di maiale arrosto tradizionale della Bulgaria; i Galaktoboureko Rolla, dei rotolini di pasta fillo tipici della Grecia, oppure provare la vera insalta greca. 

Il progetto ha già portato i vini Greci e Bulgari insieme a quelli dell'Emilia Romagna al Prowein di Dusseldorf e la promozione continuerà al Cibus di Parma e alla London Wine Fair. Lo scopo è quello di far conoscere attraverso l'abbinamento gastronomico i vini tipici delle tre aree, in particolare quelli da varietà autoctone. Vini strettamente legati al proprio territorio, spesso poco conosciuti dal grande pubblico. Attraverso l'approfondimento di questa conoscenza promuovere uno stile di consumo più attento e consapevole. 

La campagna di sensibilizzazione è inoltre realizzata attraverso pubblicazioni su giornali e riviste e con azioni sui social media, dove sotto il nome di “The Wine Soul” si invita il pubblico a scoprire la vera anima del vino e un modo più intelligente di bere. Su Facebook

 

Altre info su: http://www.southeurope-mediterraneanwines.eu/

 

 

Press info: 

Michele Bertuzzo

michele@studiocru.it

 

Claudia Zigliotto

claudia@studiocru.com

emilia romagna | enoteca regionale emilia romagna | the wine soul | stile mediterraneo | vinitaly | vinitaly2014 | grecia | bulgaria | wines from the south of Europe |



Commenta l'articolo

 
 

Stesso autore

GIANNITESSARI PRESENTA LA NUOVA LINEA ALPONE

GIANNITESSARI PRESENTA LA NUOVA LINEA ALPONE
 Tre nuovi spumanti metodo Charmat da uva Durella  nelle tipologie Brut, Extra Dry e Dolce Si chiama Alpone la nuova linea di spumanti dell’azienda agricola Giannitessari, prodotti con metodo Charmat da uva Durella. In etichetta il torrente Alpone è rappresentato graficamente in rilievo, su fondo grigio, in tre diversi colori fluo: azzurro per la versione Brut, giallo per (continua)

CANTINE APERTE: CALINVERNO SI DEGUSTA A TUTTO TONDO

CANTINE APERTE: CALINVERNO SI DEGUSTA A TUTTO TONDO
 Domenica 26 maggio 2019 l’azienda agricola Monte Zovo propone esperienze avvolgenti con Calinverno, il vino simbolo della famiglia Cottini Calinverno sarà il protagonista di Cantine Aperte all’azienda agricola Monte Zovo di Caprino Veronese. Domenica 26 maggio, in occasione della tradizionale giornata indetta dal Movimento Italiano Turismo del Vino, la famiglia Cottini ha (continua)

GRAVNER: BIANCO BREG 2011 IL VINO CHE HA LASCIATO IL POSTO AL BOSCO

GRAVNER: BIANCO BREG 2011 IL VINO CHE HA LASCIATO IL POSTO AL BOSCO
 Tra il 2011 e il 2012 Josko Gravner ha espiantato tutti i vigneti da cui è stato ottenuto questo vino. Solo 3000 bottiglie, frutto di un’ottima annata Arriva sul mercato il Bianco Breg 2011 di Gravner. Prodotto con uve Sauvignon, Pinot Grigio, Chardonnay e Riesling Italico, è la penultima annata ad andare in commercio. I vigneti dai quali è stata raccolta l’ (continua)

RADICI DEL SUD: L’AUTOCTONO PROTAGONISTA A SANNICANDRO DI BARI

RADICI DEL SUD:  L’AUTOCTONO PROTAGONISTA A SANNICANDRO DI BARI
 Lunedì 10 giugno apre al pubblico il Salone, dove degustare i migliori vini e oli del Sud Italia. Alle 19.30 conferenza sui vitigni autoctoni con la maison Tarlant I vini da vitigno autoctono del Meridione tornano protagonisti con Radici del Sud. Il Salone dei vini e degli oli del Sud Italia è in programma per lunedì 10 giugno 2019 dalle 11.00 alle 21.00 al Castello di (continua)

SETTIMA EDIZIONE DE L’ORO DEL GARDA: PREMIATI I MIGLIORI OLI GARDA DOP

SETTIMA EDIZIONE DE L’ORO DEL GARDA: PREMIATI I MIGLIORI OLI GARDA DOP
 Il concorso unico indetto dal Consorzio Garda DOP premia ogni anno i migliori oli delle tre denominazioni. Primo posto al frantoio Turri e all’Agraria Riva del Garda Sono l’olio Garda Orientale DOP del frantoio Fratelli Turri di Cavaion Veronese (Verona) e quello dell’Agraria Riva del Garda di Riva del Garda (Trento) a vincere il primo posto de L’Oro del Garda, il co (continua)