Home > Altro > 26 Giugno: giornata mondiale contro il consumo e il traffico illecito di droghe.

26 Giugno: giornata mondiale contro il consumo e il traffico illecito di droghe.

articolo pubblicato da: Mery Tuosto | segnala un abuso

 L'Associazione “Dico No alla Droga” di Barletta si mobilita per un grande evento.

La fine degli anni '60 segna un solco gigantesco nella diffusione delle sostanze stupefacenti, ma nessuno avrebbe mai immaginato che, con il passare degli anni, economie di interi Paesi si sarebbero basati sulla coltivazione e produzione di droghe; che migliaia di giovani vite si sarebbero spezzate a causa dell'uso di droghe; che la droga potesse rappresentare una vera minaccia per le nuove generazioni, capace di trascinarli in effimeri limbi ben lontani dalla realtà.
E' per queste ragioni che l'Assemblea Generale dell'O.N.U. (Organizzazione delle Nazioni Unite) attiva una Sezione specifica dedicata a tale problematica l'U.N.O.D.C. (Ufficio delle Nazioni Unite per le Droghe e il Crimine) e nel 1987 sancisce la “Giornata Mondiale contro il consumo e il traffico illegale di droghe” in data 26 giugno. 
Così il mondo civile, quel giorno, è chiamato ad offrire il proprio contributo morale e la propria attenzione, ma c'è chi ha fatto di questa causa una ragione di aggregazione e di impegno sociale ogni giorno della propria vita. La “Fondazione per un mondo libero dalle droghe – Onlus -” nasce negli Stati Uniti e conta in tutto il mondo vari gruppi che hanno “sposato” la nobile causa per cui questa Fondazione opera: diffondere informazioni e dati scientifici sulle droghe e su come esse danneggino la mente, la vita di chi le usa. A Barletta l'Ass. “Dico no alla droga”, oltre alle azioni di normale routine (distribuzione di materiali nei Centri commerciali, scuole, discoteche) è in piena attività per garantire un vero evento per sabato 26 giugno.
La Campagna “Dico no alla droga” che gode del Patrocinio della Regione Puglia continua ad essere al centro delle attività di questo gruppo. Per il 26 sono previste attività a partire dalla mattina quando un gruppo di circa 50 volontari (giovani del Partito Democratico sezione di Barletta) indosseranno la maglietta bianca con la scritta “DICO NO ALLA DROGA” e gireranno per i litoranei di Levante e Ponente, distribuendo volantini che ricorderanno la giornata e che rappresenteranno il pass-partout per ritirare gratuitamente materiali informativi di cui l'Associazione è fornita. La giornata proseguirà in serata con un punto di ascolto creato nel centro cittadino, (nella piazzetta antistante la Chiesa Monte di Pietà) dove dalle ore 20.00 alle 24.00 sarà possibile visionare un dvd con testimonianze di ragazzi che hanno fatto uso di sostanze stupefacenti, spot di denuncia contro le droghe; sarà possibile ritirare gratuitamente opuscoli informativi “La Verità sulle droghe” e vari gadget creati per l'occasione. Sarà possibile parlare e chiedere qualsiasi informazione sull'argomento. Numerose le adesioni già registrate per quel giorno di uomini politici particolarmente sensibili alla problematica,rappresentanze della comunità buddista,di Scientology, islamica e della comunità cattolica. L'evento sarà supportato da media locali (tv, radio e giornali) e avrà spazio sul Canale satellitare 830 “Viva l'Italia”.
Questo l'impegno sociale dell'Associazione “Dico no alla droga” che ha assunto il ruolo di motore propulsore dell'iniziativa a cui molti hanno aderito offrendo così il proprio contributo alle future generazioni, alle Istituzioni e a quanti credono che si possa impedire il viaggio verso l'inferno della tossicodipendenza.

Hubbard | Scientology | volonntari | droga | Barletta |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Enrico Fresolone i consiglio acquistare un buon telefono


Giornata di Porte Aperte nella Chiesa di Scientology di Roma.


Giornata Internazionale contro la droga > Senigallia >


Giornata Internazionale contro la droga Senigallia


Porto di Civitavecchia: Forte incremento dei traffici


Giornata Internazionale contro la droga > Senigallia >


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

A Senigallia disponibile gratuitamente….

 I volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology hanno dato vita all’iniziativa del buon senso; ciò consiste nel far conoscere ai cittadini la guida della Via della Felicità che sarà disponibile dalla prossima settimana presso i locali pubblici di Senigallia.   Questa iniziativa per rafforzare quei valo (continua)

Iniziativa di prevenzione

 I volontari  “Amici di L. Ron Hubbard”  del dipartimento della Chiesa di Scientology continuano a battere sul tema delle droghe; a sostenere questa campagna sono anche i titolari dei negozi di Fossombrone; hanno aderito all’iniziava “NO alla droga, Si alla vita” mettendo a disposizione del pubblico il materiale informativo di prevenzione grat (continua)

Pulizia del degrado!

 I volontari “Amici di L.Ron Hubbard” sempre attivi in campo sociale per migliorare le condizioni ambientali per quanto riguarda il degrado, nell’ambito della prevenzione all’uso di droghe ed anche nella divulgazione dei Diritti Umani, martedì prossimo saranno di nuovo nella spiaggia libera del Cesano per ripulire l’area dai rifiuti abbandonati n (continua)

I Diritti Umani arrivano anche ad Atri

 I volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology  continuano ad instillare nella società i principi per una convivenza pacifica contenuti nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani affinché ognuno di noi li conosca e possa attuarli nella vita di tutti i giorni.   Questo fine settimana l’op (continua)

Oggetto: Comunicato su vittoria legale in Russia

 La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo rigetta l’appello della Russia  La Chiesa di Scientology di San Pietroburgo sarà registrata come ente religioso Il 18 febbraio, la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha rigettato l’appello della Federazione Russa che chiedeva di rivedere una precedente sentenza favorevole alla Chiesa di Scientology di San Pietr (continua)