Home > Musica > "Pulse and Treatment": il disco d'esordio degli A Modern Way To Die, anticipato dal singolo “She Walks”

"Pulse and Treatment": il disco d'esordio degli A Modern Way To Die, anticipato dal singolo “She Walks”

articolo pubblicato da: michelazanarella | segnala un abuso

 Il trio catanese, reduce da l’ep “Bad Medicine” e da un mini-tour inSicilia, si presenta con il suo primo full lenght: otto tracce che mescolano sonorità elettroniche, post-punk e new wave, tra le quali viene scelto come singolo apripista “She Walks”

 
Genere : Post-punk / Electro / New Wave
Data di pubblicazione : 3 Aprile 2014
Etichetta : Seahorse Recordings
Distribuzione : Audioglobe
 
Link Ascolto: https://soundcloud.com/pulse-and-t 
 
Press Kit On Line
 
 
Dopo l’uscita dell’ep “Bad Medicine”, gli A Modern Way To Die pubblicano il primo disco dal titolo “Pulse And Treatment”. Il trio electro/ post punk, nato a Catania nel 2010 e formato da Patrick Guerrera alla voce, Cristian Battiato e Santo Trombetta a chitarre e synth (questi ultimi già noti al pubblico catanese con il progetto Old Noise Order datato 2003), dà vita ad un lavoro composto da 8 tracce, frutto di un mix sonoro che risente dell’influsso del post-punk di Devo, Joy Division e Public Image Limited e delle saturazioni shoegaze di My Bloody Valentine e Slowdive, il tutto poi arricchito da spunti pop e da una prorpia originalità che rendono “Pulse And Treatment” immediatamente fruibile all’ascoltatore. Il compito di singolo apripista dell’album è affidato a “She Walks”, brano che oscilla tra atmosfere psichedeliche e noise, scelto dalla band in quanto sintesi perfetta del sound degli A Modern Way To Die: chitarre sporche e sferzanti, supportate da un tappeto sonoro di synth e campionamenti di batteria su cui si stagliano melodie vocali post-punk cupe e profonde. A rappresentare con le immagini questo intricato mix di suoni, ci sarà a giorni il videoclip ufficiale di “She Walks”, curato dal regista palermitano Andrea Di Gangi.
 
“Pulse And Treatment nasce da un disagio attitudinale e dalla voglia “perversa” di raccontarsi; parla di emozioni livide, realta’ ambigue ed esperienze frutto di un nichilismo imperante; un lavoro sfaccettato dove gli umori cambiano, il tutto dettato da spontaneità’ primordiale ancorata allo spirito rock per approccio e gusto.” dichiara la band a proposito del suo disco d’esordio.
 
Gli A Modern Way To Die sono reduci dall’esibizione del 27 febbraio scorso ai Magazzini Sonori di Catania mentre dal Maggio 2013 ad oggi si sono resi protagonisti di una serie di date tra cui un mini-tour siciliano al Borderline di Palermo, al Music Lab di Enna e al Latte Più Club di Catania e all’Underground di Messina. Il trio electro/postpunk catanese vanta inoltre diversi opening act che hanno portato la band a condividere il palco con artisti del calibro del duo teutonico Schwefelgelb e Beatrice Antolini. Pubblicato il 15 Marzo 2014 per l’etichetta Seahorse Recordings con distribuzione Audioglobe, “Pulse And Treatment” è disponibile su iTunes, Amazon e tutti i più importanti negozi digitali.
Fan page / sito ufficiale : https://www.facebook.com/pages/a-modern-way-to-die/330188269085
 
http://www.blobagency.com/

A Modern Way To Die | Bad Medicine | Cristian Battiato | Patrick Guerrera | post-punk | Santo Trombetta |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

A Nettuno la rassegna cinematografica “Tutto in una notte”

A Nettuno la rassegna cinematografica “Tutto in una notte”
 Sarà l'attrice Chiara Pavoni ad accogliere e guidare il pubblico in un viaggio nel genere ‘horror’ durante la rassegna cinematografica ‘Tutto in una notte’ inserita nel programma estivo ‘Nettuno Summer 2019’. L’appuntamento è il 22 agosto alle ore 21 presso Forte Sangallo di via Antonio Gramsci 5, una serata organizzata da Chiara Pavoni (continua)

“Hot Blood Summer Night” all’Interno 4 di Chiara Pavoni

“Hot Blood Summer Night” all’Interno 4 di Chiara Pavoni
Sarà il regista Antonio Tentori ad accogliere e guidare il pubblico in un viaggio nel genere “Horror” nel corso della serata “Hot Blood Summer Night”, in programma martedì 23 luglio alle 21.30 presso “Interno 4”, l’abitazione-studio di Chiara Pavoni, recentemente adibita a spazio artistico polifunzionale.  Tentori, scrittore e sceneggiat (continua)

La nuova favola di Amore e Psiche alla Galleria Artheka 32

La nuova favola di Amore e Psiche alla Galleria Artheka 32
 Giovedì 18 luglio alle ore 18.30 alla Galleria Artheka 32 a Ostia la presentazione del romanzo di Liliana Manetti "La nuova favola di Amore e Psiche" edito da L'Erudita, marchio indipendente della Giulio Perrone Editore. Kiyomi è una giovane laureanda assistente alla cattedra di Storia dell’arte della professoressa Ayuki Yamamoto. Si innamora di Den Loto, bel (continua)

Transtiberim a Lungo il Tevere

Transtiberim a Lungo il Tevere
Mercoledì 17 luglio alle ore 20.30 appuntamento alla Libreria in Itinere per la rassegna "Un fiume di cultura" lungo il Tevere con il saggio di Giuseppe Lorin "Transtiberim" edito da Bibliotheka Edizioni. Presenta la giornalista Fiorella Cappelli. Con la partecipazione dell'attrice Chiara Pavoni che si esibirà ne "Le Mantellate" e Michela Zanarella che l (continua)

Colori e Parole ad Interno 4

Colori e Parole ad Interno 4
L’11 luglio 2019 Interno 4 di Chiara Pavoni presenta l’evento artistico Colori e Parole. Saranno esposte le opere della pittrice Benedetta Guidi. La sua arte mostra la bellezza della sensualità attraverso “l’incontro" di due elementi. Questo incontro è fruttuoso, rigenerativo, crea cooperazione sociale e somiglianze tra gli opposti. L’uni (continua)