Home > Sviluppo sostenibile > Led, è tempo di fare bilanci?

Led, è tempo di fare bilanci?

scritto da: Lightingweb | segnala un abuso

Led, è tempo di fare bilanci?


 Siamo ormai abituati a considerarli una delle opzioni possibili in tutti i settori, dall’illuminazione stradale a quella domestica. I Led sono rapidamente diventati, anche grazie a un grande successo mediatico, il simbolo dell’illuminazione tecnologicamente avanzata, efficiente ed ecologica. In realtà si tratta di una tecnologia molto recente, soprattutto in ambito illuminotecnico e proprio per questo motivo ancora in evoluzione e soggetta a continui e rapidi progressi.

 

La comparsa sul mercato dei primi apparecchi a Led, qualche anno fa lunga è stata accompagnata da grandi aspettativew: consumi notevolmente ridotti, durata di vita, dimensioni ridotte delle nuove sorgenti annunciavano una vera e propria rivoluzione. A qualche anno di distanza possiamo cominciare a fare qualche verifica e scoprire se le promesse sono state mantenute e che futuro si delinea.

Continua a leggere su disanolightingmagazine.it


Fonte notizia: http://www.disanolightingmagazine.it/speciali_interna/led-e-tempo-di-fare-bilanci/


led | disano | lighting magazine | luce sostenibile |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

LAMPADE A LED: ECCO LE ULTIME INNOVAZIONI TECNOLOGICHE


Why are more and more soccer fields lighting using LED sport lighting?


Lampadari Led, innovazione e risparmio energetico per le nostre case


Alimentatori di Fairchild Semiconductor con MOSFET integrati per LED a bassa potenza aiutano a ridurre gli spazi su scheda e a velocizzare la progettazione


I Segreti Di Una Lampada A Led Per La Coltivazione Indoor


Lampadari led, l’innovazione a portata di tutti!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Torna alla luce l’antica fontana di città alta

Torna alla luce l’antica fontana di città alta
La struttura originaria della fontana di Sant’Agata, risalente al XIII secolo, rimasta per anni nascosta all’interno di una volta murata, è stata recentemente riportata alla luce, con un intervento di restauro che ha portato anche alla straordinaria scoperta di un pavimento in mosaico risalente all’epoca romana. Le testimonianze storiche sulla fontana e le cognizioni (continua)