Home > Altro > QUANTI MOTIVI CI SONO PER DIRE NO ALLA DROGA?

QUANTI MOTIVI CI SONO PER DIRE NO ALLA DROGA?

scritto da: Loredana Boschetti | segnala un abuso


 QUANTI MOTIVI CI SONO PER DIRE NO ALLA DROGA?

Padova - distribuiti migliaia di opuscoli informativi direttamente ai giovani padovani per dire no alla droga.

 Ma ecco cosa dicono i ragazzii in merito ad alcune ragioni per non drogarsi!

 1)Ti servono soldi in continuazione. 
2)Il tuo stato emotivo e fisico dipende da una sostanza, e non da quello che fai o che provi. 
3)Farai soffrire tutte le persone che ti amano. 
4)Col tempo la droga imbruttisce fisicamente, rovina la pelle, i denti...ecc. 
5)Quando non riuscirai a procurarla e ne avrai bisogno fisicamente subirai le pene dell'inferno. 
6)Perché non c'è più droga buona in giro. 
7)La società disprezza i tossicodipendenti. 
8)Perderai la patente. 
9)Le persone ti allontaneranno. 
10)Anche se poi smetti avrai per sempre la tentazione, contro cui dovrai lottarci per sempre. 
Te lo dice una che ancora non è riuscita ad uscirne...te ne do un altro milione se vuoi!!

 Ecco altri buoni motivi per dire no alla droga:

 1. La droga ti fa perdere il controllo di te quando la prendi 
2. La droga ti brucia il cervello, e non ne hai un altro 
3. La droga costa. Costa molto. 
4. La droga ti rende impotente dal punto di vista sessuale (non ti si alza più) 
5. La droga ti da dipendenza: se non la prendi, stai malissimo 
6. La droga è solo l'ultima parte della rete criminale: se non ti uccide lei ti uccide il crimine 
7. La droga ti emargina dalla società... nessuno ti vorrà più 
8. La droga ti uccide, se ne prendi troppa 
9. La droga diventa il tuo scopo di vita: puoi arrivare a uccidere anche i tuoi amici o genitori 
10. Muoiono più persone per la droga che non per gli incidenti degli aerei

Mi sembrano 10 ottimi motivi amico... non iniziare (e non te lo dico da buonista) M.B.

Nonostante che “tutti sanno” che la droga fa male, questo business multimilionario ha un sistema di “marketing” molto efficace e quello che normalmente viene detto ai giovani da chi la “consiglia” o da chi li coinvolge ad assumere droga o a bere a dismisura, in realtà li sta invitando ad entrare nel tunnel della disperazione che li risucchierà ben presto come le sabbie mobili.

Purtroppo che anche Padova stia diventando una città invivibile a causa del problema droga è fin troppo evidente, con articoli di giornale che non parlano altro che di droga, crimine e delinquenza legata al mondo dello spaccio. I cittadini protestano e le forze dell’ordine sono sempre più presenti. Ma per portare il messaggio contro la droga alle migliaia di giovani cittadini, "Mondo libero dalla droga” Padova ha dato il via dai primi di Maggio per tutta l’estate, ad una vasta distribuzione di opuscoli nei quartieri della città. La manifestazione sostiene il messaggio delle Nazioni Unite, un messaggio di libertà dalle droghe, come espresso dal filosofo L.Ron Hubbard: “le droghe privano la vita delle sensazioni e delle gioie che sono, comunque l'unica ragione di vita”.

Ettore Botter coordinatore dell’iniziativa sostiene che “La cosa veramente importante è fornire ai giovani, che sono nel mirino del mercato della droga, le corrette informazioni per far sì che possano decidere in modo autodeterminato, di condurre una vita libera dalla droga. E per questo motivo stiamo intensificando le nostre attività di prevenzione distribuendo migliaia di copie dei libricini direttamente nelle mani delle famiglie e dei giovani. Con la corretta informazione c’è un po’ di speranza nella lotta alla droga, e nella creazione di un mondo ricco di valori, onestà e rispetto per tutti”.I volontari dell’associazione oltre alla distribuzione di opuscoli mettono a disposizione il sito www.drugfreeworld.org per informazioni noalladrogapadova@gmail.com.

droga | Padova | no alla droga | motivi per dire no alla droga | L Ron Hubbard | Mondo libero dalla droga |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

26 giugno 2020 - Giornata mondiale contro il consumo e il traffico illecito di droga


QUANTI MOTIVI CI SONO PER DIRE NO ALLA DROGA?


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


Perché dire No alla droga?


DOPO L’ECCELLENTE RISULTATO DELLA PRIMA EDIZIONE RITORNA AD ABANO TERME LA MOSTRA “DICO NO ALLA DROGA”


Mondo libero dalla droga ritorna ad informare gli studenti a Senigallia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LE ASSISTENZE PER MALATTIE E FERITE

LE ASSISTENZE PER MALATTIE E FERITE
Nel corso della vita, a volte la gente si ammala o si fa male. Il corpo umano è soggetto a malattie, lesioni e a vari incidenti, casuali o intenzionali che siano. Nel corso dei secoli, le religioni hanno tentato di alleviare le sofferenze fisiche dell’uomo, usando metodi - come la preghiera e l’imposizione delle mani -  la cui occasionale efficacia ha dato luogo a molte su (continua)

Prevenzione per i giovani di Strà, Perarolo e Camponogara

Prevenzione per i giovani di Strà, Perarolo e Camponogara
Continua la campagna di informazione e prevenzione alle droghe.   Già da questo fine settimana i volontari dell’associazione “Mondo Libero dalla Droga” hanno posizionato, presso i locali pubblici di Strà gli opuscoli informativi di prevenzione alla droga.   Sono 14 gli opuscoli inclusi nel kit per gli educatori, uniti al documentario pluripremiato La V (continua)

Incontro educativo per i più piccoli all’insegna dell’ecosostenibilità

Incontro educativo per i più piccoli all’insegna dell’ecosostenibilità
Rispetto per l’ambiente e per gli animali alla Chiesa di Scientology d Padova.   L. Ron Hubbard nella guida la buon senso intitolata La Via della Felicità sottolineava il rispetto per l’ambiente attorno a noi. In riferimento a ciò, i volontari del gruppo de La Via della Felicità, organizzano ogni lunedì pomeriggio un’attività per i bambin (continua)

La Via della Felicità regala la guida la buon senso ai commercianti

La Via della Felicità regala la guida la buon senso ai commercianti
I volontari continuano la loro iniziativa natalizia per portare maggiore serenità a tutti i cittadini di Barletta.   In occasione delle festività natalizie i volontari dell'associazione La Via della Felicità stanno distribuendo l’omonimo opuscolo a tutti i commercianti di Barletta così da regalare un po’ di serenità e fratellanza ai cittadini. (continua)

La prevenzione continua anche durante le feste

La prevenzione continua anche durante le feste
I volontari di Mondo Libero dalla Droga continuano con la distribuzione del materiale informativo per le vie di Vicenza.   Ormai il Natale è passato e il nuovo anno sta arrivando e i ragazzi di Mondo Libero dalla Droga augurano a tutti i vicentini di passare le feste serenamente e con le proprie famiglie. Infatti, i volontari dell’associazione, che anche questo week-end erano a (continua)