Home > Cultura > (Il) Castello di Tortona (scheda)

(Il) Castello di Tortona (scheda)

scritto da: Dtcultura.com | segnala un abuso

(Il) Castello di Tortona (scheda)


(Il) Castello di Tortona
 
Titolo: (Il) Castello di Tortona.
Località: Tortona (Alessandria, Piemonte).
Data: 25 maggio 2014.
Tipo: itinerario tematico.
Argomento: storia e architettura del Medioevo, del Rinascimento e dell’Età Moderna.
Descrizione: il persorso si è svolto lungo una testimonianza della storia e dell’architettura piemontese: le vestigia del Castello di Tortona. Protagoniste sono state le strutture fortificate che sorgevano sul colle Savo, presso la riva destra del torrente Scrivia, a ridosso del centro storico tortonese. Nate in epoca preromana e rimaste attive fino al XVIII secolo, queste fortificazioni controllavano una zona strategica per i traffici fra la Valpadana e la Riviera ligure: le strade che collegavano Genova e Milano attraverso la ValScrivia e quelle fra Torino a Piacenza lungo la sponda destra del fiume Po. Esteso per molti ettari sul colle Savo e abitato dalla popolazione fino all’Età Moderna, il Castello fu utilizzato come strumento di difesa e di controllo dai molti potentati che per secoli si alternarono nel dominio sul territorio tortonese: le tribù liguri, la Roma repubblcana e imperiale, i regni germanici, il Sacro Romano Impero, la famiglia Malaspina, il Comune, i Visconti, gli Sforza, il Ducato di Milano con le dinastie degli Asburgo e dei Borbone, il Regno di Sardegna con i Savoia. È stato lo storico Davide Tansini (ricercatore di storia medievale, rinascimentale e moderna, socio dell’«Istituto Italiano dei Castelli», dell’«Istituto per la Storia dell’Arte Lombarda» e della «Deputazione di Storia Patria per le Province Parmensi») a spiegare la nascita e l’evoluzione del sistema fortificato posto sul colle Savo. Il percorso si è snodato attraverso il verde del parco realizzato sull’area dell’antico Castello tortonese: la Torre, i resti della cerchia muraria esterna e interna, gli imbocchi dei sotterranei. Concentratosi soprattutto sul Medioevo, sul Rinascimento e sull’Età Moderna, l’itinerario (Il) Castello di Tortona ha svelato al pubblico le testimonianze di una fortezza attorno alla quale si svolse la vita di innumerevoli persone che fecero la storia: soldati, contadini, castellani, mercanti, spie. E personaggi celebri: l’imperatore Federico I Barbarossa (1122-1190), il duca Gian Galeazzo Visconti (1347-1402), il condottiero Francesco Sforza Visconti (1401-1466), l’imperatore Carlo V d’Asburgo (1500-1558), il re Vittorio Amedeo III di Savoia (1726-1796), il generale Napoleone Bonaparte (1767-1821). Il racconto di Tansini non si è limitato all’architettura e alla cronistoria: ci sono stati aneddoti, arte, cucina, cultura, curiosità, economia, politica, società, territorio. In più, Davide Tansini ha mantenuto uno stile di conduzione vivace, coinvolgente, brioso, a tratti ironico.
Percorso: a piedi.
Organizzazione: «In arce».
Conduzione: Davide Tansini (storico).
Note: l’iniziativa non ha avuto scopo di lucro.
Telefono: 349 2203693.
Facebook: www.facebook.com/tansinidavide.
E-mail: eventi@tansini.it.
Web: www.tansini.it/it/castellotortona.html.

Fonte notizia: http://www.tansini.it/it/castellotortona.html


Piemonte | Alessandria | Castello | Tortona | itinerario | Medioevo | Rinascimento | Età Moderna | castelli | Ducato di Milano | arte | politica | cultura | economia | archeologia | architettura | Savoia | Sforza | Visconti | Asburgo | Milano | Genova | Torino | piemontese | Davide Tansini | Tansini |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Halloween Castle Experience Nights nei Castelli del Ducato – Uscire dalla paura, vivere con coraggio!


Ferragosto 2020 nei Castelli del Ducato


Castelli e propaganda dal Medioevo all’Età Moderna


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Weekend 30 maggio - 2 giugno 2020: riaprono rocche, fortezze e giardini del circuito Castelli del Ducato


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Forme sfuggenti #82 – Timmelsjoch (scheda)

Forme sfuggenti #82 – Timmelsjoch (scheda)
Forme sfuggenti #82 – Timmelsjoch Titolo: Forme sfuggenti #82 – Timmelsjoch.Luogo: Sölden (Imst, Tirolo).Data: settembre 2021.Tipo: set fotografico.Tema: arte contemporanea (fotografia e scultura).Autore: Erminio Tansini.Descrizione: il set fotografico Forme sfuggenti #82 – Timmelsjoch è stato allestito vicino al Passo del Rombo, a oltre 2.500 metri di altitudine, lungo la strada che collega (continua)

Luoghi insoliti (scheda)

Luoghi insoliti (scheda)
Luoghi insoliti Titolo: Luoghi insoliti.Luogo: laboratorio dell’artista.Data: dal 27 agosto al 19 settembre 2021.Tipo: mostra multimediale.Tema: arte contemporanea (fotografia e scultura).Autore: Erminio Tansini.Descrizione: la mostra Luoghi insoliti presenta una selezione di fotografie scattate in gran parte sui set della rassegna itinerante «Forme sfuggenti», che dal 2018 scenarizza e fotog (continua)

Memorie (scheda)

Memorie (scheda)
Memorie  Titolo: Memorie. Località: Milano, Cremona, Lodi (Lombardia) e Piacenza (Emilia-Romagna). Data: dal 9 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021. Tipo: mostra multimediale diffusa. Tema: arte contemporanea (pittura, scultura e fotografia). Autore: Erminio Tansini. Descrizione: la mostra Memorie presenta una selezione di dipinti a olio su tela e su tavola, scatti fotografici e scul (continua)

Immaginario reale (scheda)

Immaginario reale (scheda)
Immaginario reale   Titolo: Immaginario reale. Luogo: atelier dell’artista. Data: dal 27 giugno al 6 settembre 2020. Tipo: mostra multimediale. Tema: arte contemporanea (fotografia e scultura). Autore: Erminio Tansini. Descrizione: la mostra Immaginario reale ha presentato una selezione di fotografie scattate sui set della rassegna itinerante «Forme sfuggenti», che d (continua)

Sensazioni visive (scheda)

Sensazioni visive (scheda)
Sensazioni visive   Titolo: Sensazioni visive. Località: Lodi (Lombardia). Data: da martedì 17 a venerdì 28 settembre 2019. Tipo: mostra. Tema: arte contemporanea (fotografia e scultura). Autore: Erminio Tansini. Descrizione: la mostra Sensazioni visive presenta una selezione di fotografie scattate sui sets della rassegna itinerante «Forme sfuggenti», (continua)