Home > Altro > GHANA ITALY Trade & Investment Fair 2014 : prima fiera del Made in Italy in Ghana

GHANA ITALY Trade & Investment Fair 2014 : prima fiera del Made in Italy in Ghana

scritto da: PRNews | segnala un abuso

GHANA ITALY Trade & Investment Fair 2014 : prima fiera del Made in Italy in Ghana


Presentata in anteprima le scorse settimane a Torino presso la sede di Unicredit e alle Camere di Commercio di Palermo e di Terni e nello studio legale Spadafora De Rosa sede di Milano dove ha riscosso grande interesse da parte degli imprenditori, è ai nastri di partenza la rassegna GHANA ITALY TRADE & INVESTMENT FAIR 2014, prima Fiera dei prodotti e servizi Made in Italy in Ghana che si svolgerà nella capitale Accra dal 25 al 30 novembre 2014. Un’iniziativa dell’Africa International Business Consultancy (AIBC), società di consulenza per l’internazionalizzazione e lo sviluppo di progetti di business in Ghana e nel West Africa, in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica del Ghana in Italia, i Consoli Onorari di Torino, Brescia e Palermo, con il patrocinio del Ministero del Commercio e dell'Industria ghanese e il supporto dello Studio Spadafora De Rosa per ciò che concerne i profili legali e fiscali correlati alla partecipazione delle imprese italiane all’evento.

 

“Stime affidabili fanno del Ghana uno tra i paesi africani più attraenti dove fare business - ha dichiarato Evelyn Anita Stokes-Hayford, Ambasciatrice della Repubblica del Ghana in Italia. Inoltre, nella prospettiva di farne la porta principale dell’Africa dell’Ovest, si stanno compiendo importanti sforzi per rendere il contesto economico sempre più attraente per gli investitori stranieri. La Fiera rappresenta un palcoscenico per favorire la presenza delle aziende italiane in Ghana e rafforzare al contempo i rapporti industriali e commerciali tra i due Paesi”.

 

Simon Atieku, Ministro Consigliere per gli affari politici ed economici dell'Ambasciata della Repubblica del Ghana in Italia ha sottolineato come il Ghana abbia tanto in comune con l'Italia, a cominciare dalla passione per il calcio. “Quanto al settore economico e finanziario, le aree dove il Paese mostra le maggiori potenzialità di investimento sono le infrastrutture e le costruzioni, il turismo, la pesca, l’informatica e i servizi alle imprese. Tutti settori dove il Governo ha previsto una serie di incentivi statali ed agevolazioni per gli investitori esteri”.

 

“Per garantire il successo della manifestazione - ha precisato Freda Cooper, CEO di AIBC (Africa International Business Consultancy) - abbiamo  attivato una serie di partnership sia in Italia dove ci avvaliamo della collaborazione dello studio legale Spadafora De Rosa sia a livello istituzionale in Ghana con il Ministero degli Affari Esteri, Ministero del Commercio e dell'Industria, Ghana Investment Promotion Centre, Borsa del Ghana, Camera di Commercio, Export Promotion Council e Association of Ghana Industries”.

 

“Il rafforzamento degli scambi commerciali tra Italia e Ghana è inteso quale priorità dalle Istituzioni della Repubblica del Ghana, da sempre sensibili all’eccellenza dei prodotti e servizi contraddistinti dal brand Made in Italy. La nuova Fiera nasce, quindi, da questa esigenza: la creazione di nuove opportunità di cooperazione - ha affermato Nicola Spadafora, Founding Partner dello Studio legale internazionale Spadafora De Rosa - attraverso l’ulteriore sviluppo della conoscenza del Made in Italy in un mercato emergente, dando al contempo maggiore visibilità al Ghana quale polo di attrazione di sempre maggiori investimenti”.

 

 

Ghana Italy Trade & Investment Fair 2014 rappresenta un progetto unico nel panorama fieristico internazionale che punta a diventare un appuntamento annuale ricorrente e intende promuovere la presenza delle aziende italiane in Ghana sia attraverso la partecipazione diretta e l’esposizione dei prodotti e servizi all’interno del Polo Fieristico di Accra sia tramite una serie di incontri e tavole rotonde con le più alte cariche istituzionali del Paese. Una “sei giorni” nella capitale ghanese all’insegna del business e degli interscambi economici e culturali: 3 giorni in fiera ed altre 3 giornate dedicate ad eventi ed appuntamenti con Autorità Locali, Istituzioni governative e Associazioni di categoria locali.


Fonte notizia: http://www.aibcltd.com


GHANA ITALY Trade Investment Fair 2014 | AIBC LTD | Freda Cooper |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ROICA™ - ‘ESTENDE’ I CONFINI PER I CONSUMATORI CONTEMPORANEI @ INTERFILIÈRE Parigi


Il Baby Camel RE.VERSO™ ridefinisce la morbidezza


Re.VerSo™ racconta una storia di economia circolare e design a Première Vision Paris


Cupro & ROICA by Asahi Kasei @ Interfilière


ROICA™, leader verso innovazioni Premium Stretch ancora più smart


DE GODENZ RICEVE PER FIEMME 2013, IL PREMIO FAIR PLAY “PROMOZIONE DELLO SPORT”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La natura dal campo alla tavola - Storia delle eccellenze italiane: ci sono funghi e funghi

La natura dal campo alla tavola - Storia delle eccellenze italiane: ci sono funghi e funghi
Si parla di funghi nel terzo appuntamento degli incontri “La natura dal campo alla tavola. Storia delle eccellenze italiane”, l’evento trasmesso in diretta dagli studi di 7Gold a Rimini con alcuni protagonisti del settore, dalla produzione al retail, dalla ricerca alla comunicazione. Le tipologie di funghi freschi più consumate in Italia sono porcini e prataioli (detti anche Champignon) seguiti da finferli, pioppini, pleurotus e shitake.  Almeno l’80% dei funghi spontanei  venduti in Italia proviene dall’estero, in particolare dai Paesi dell'Europa orientale, mentre i funghi coltivati sono prevalentemente italiani anche se i principali produt (continua)

Games Time archivia il 2020 con 40 punti vendita in franchising

Games Time archivia il 2020 con 40 punti vendita in franchising
Ha traguardato l’ottavo anno di attività con 40 punti vendita attivi in Italia in quasi tutte le regioni italiane, dalla Lombardia alla Sicilia, dal Lazio al Piemonte. La catena di punti vendita in franchising nel settore del gaming Games Time - che ha fatto il suo debutto sul mercato nel giugno del 2012 con le prime aperture nel Lazio e  in Sicilia - ha ottenuto nel 2020 riscontri positivi dal mercato ed oltre modo inaspettati, considerando la difficile congiuntura economica. “Abbiamo 8 nuove aperture programmate nei prossimi mesi - dichiara Fedele Da (continua)

Conad e TESISQUARE® si aggiudicano il Premio “Il Logistico dell’Anno 2020”

Conad e TESISQUARE® si aggiudicano il Premio “Il Logistico dell’Anno 2020”
Premiata la logistica collaborativa e sostenibile del progetto “Conad Logistics” per una gestione strategica del trasporto e della razionalizzazione dei flussi primari. Conad e TESISQUARE® - partner tecnologico specializzato nella progettazione e implementazione di ecosistemi digitali collaborativi, ricevono il Premio “Il Logistico dell’Anno 2020” per la sezione “Innovazione in ambito tecnologico e logistica 4.0” con il progetto Conad Logistics realizzato per una gestione strategica del trasporto e della razionalizzazione dei flussi primari. La cerimonia di a (continua)

Blockchain Document & Content Management, il nuovo modulo per la Brand Value Platform

Blockchain Document & Content Management,  il nuovo modulo per la Brand Value Platform
Un nuovo step di sviluppo per la piattaforma enterprise di 3rand Up Solutions 3rand Up Solutions annuncia l’inserimento di un nuovo modulo che rende disponibile alla Brand Value Platform un insieme di servizi di Document & Content Management basati sulla Blockchain Ethereum.I temi, che adesso possono trovare una soluzione semplice, su misura e scalabile, hanno titoli ben conosciuti dagli addetti ai lavori. Citandone alcuni parliamo di: gestione documentale digital (continua)

GEL Proximity e TESISQUARE® insieme al servizio della logistica di ultimo miglio

GEL Proximity e TESISQUARE® insieme al servizio della logistica di ultimo miglio
La startup italiana sceglie TESISQUARE® a supporto della logistica di prossimità. La partnership mira all’integrazione di competenze tecnologiche e innovazione imprenditoriale per una logistica che pone al centro della propria strategia cliente e modello sostenibile. TESISQUARE® - partner tecnologico specializzato nella progettazione e implementazione di ecosistemi digitali collaborativi - e la startup italiana GEL Proximity uniscono competenze tecnologiche e idee innovative per la prima piattaforma omnicanale dedicata alla logistica di prossimità e ai servizi di last mile in Italia. Grazie alle migliaia di punti di prossimità integrati nella piattaforma, (continua)