Home > Eventi e Fiere > CANTIERE GIOVANI: DOMANI 3 LUGLIO, DALLE 18.00, SEMINARIO “REAL TALK” PER APPROCCIARE IL DISAGIO GIOVANILE

CANTIERE GIOVANI: DOMANI 3 LUGLIO, DALLE 18.00, SEMINARIO “REAL TALK” PER APPROCCIARE IL DISAGIO GIOVANILE

scritto da: Cantiere Giovani | segnala un abuso

CANTIERE GIOVANI: DOMANI 3 LUGLIO, DALLE 18.00, SEMINARIO “REAL TALK” PER APPROCCIARE IL DISAGIO GIOVANILE


Domani, giovedì 3 luglio, dalle 18.00 alle 21.00, presso il Centro Il Cantiere (Vico VI Durante, 5 – Frattamaggiore) si svolge il seminario “Real Talk: affrontare il disagio giovanile attraverso la rappresentazione teatrale”.

 

Il programma dell’evento è il seguente:

18.00 Introduzione e presentazione della metodologia “Real Talk”

18.30  Workshop: “Scopri l’attore che c’è in te”

19.00  Pausa

19.10  Workshop: ”Real Talk Experience”: elaborare e rappresentare il conflitto

19.45  Il programma Lifelong Learning della Commissione Europea

20.00  Valutazione strutturata della metodologia (analisi  SWOT)

20.40  Questionario di valutazione, conclusioni e rilascio attestati

 

L’iniziativa prende spunto da una buona prassi presentata dall’Associazione Engage Youth Empowerment Services (EYES) di Wolverhampton nell’ambito del progetto Rete Europea su Educazione e Mobilità degli adulti per l’Inclusione Sociale (EPAEMSI) co-finanziato dalla Commissione Europea. Per due anni l’iniziativa ha coinvolto sette organizzazioni partner Italia, Spagna, Malta, Romania, Polonia e Regno Unito e circa 30 adulti (http://epaemsi.blogspot.it ) provenienti da gruppi sociali svantaggiati.

 

In particolare, il metodo “Real Talk” è utilizzato da EYES come strumento  per approcciare il disagio giovanile. È efficacema non intrusivo e rende possibile il dialogo e la riflessione in un ambiente sicuro e neutrale.

Attraverso i vari momenti del laboratorio i partecipanti condividono le proprie esperienze di vita, in particolare i quelli critici e conflittuali. Queste informazioni sono poi trasferite e adattate in brevi sketch teatrali. Il pubblico partecipa attivamente osservando i problemi rappresentati ed aiutando gli “attori” a trovare delle soluzioni. Questa metodologia utilizza la tecnica del internazionalmente affermato Teatro dell’Oppresso di Augusto Boal.

 

Per maggiori informazioni e per iscriversi al workshop, bisogna consultare la pagina facebook: https://www.facebook.com/events/515708231890059/?fref=ts o www.cantieregiovani.org


Fonte notizia: https://www.facebook.com/events/515708231890059/?fref=ts


sociale | eventi | real talk | cantiere giovani | frattamaggiore | epaemsi | disagio giovanile |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Investire a Dubai, tutte le opportunità con Sergio Alberti Real Estate


Cantiere Donna: il lavoro delle donne nei cantieri edili


Dalla teoria all’esperienza sul campo: corso di aggiornamento per coordinatori


this speech collected Zi Zi students usually written down


Consulenza immobiliare a Dubai: Sergio Alberti parla del nuovo progetto


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

EPAEMSI: DOPO L’ULTIMO INCONTRO IN INGHILTERRA, SEMINARIO SU TEATRO E DISAGIO GIOVANILE AL CANTIERE IL 3 LUGLIO DALLE 18.00

EPAEMSI: DOPO L’ULTIMO INCONTRO IN INGHILTERRA, SEMINARIO SU TEATRO E DISAGIO GIOVANILE AL CANTIERE IL 3 LUGLIO DALLE 18.00
 Dal 6 al 9 giugno 2014, l’Engage Youth Empowerment Services (EYES) di Wolverhampton in Inghilterra ha ospitato il settimo ed ultimo incontro della Rete Europea su Educazione e Mobilità degli adulti per l’Inclusione Sociale (EPAEMSI), accogliendo circa 30 discenti provenienti da 7 Paesi europei: Italia, Spagna, Malta, Romania, Polonia e Regno Unito. Il progetto, co-finanzi (continua)

EPAEMSI: DAL 6 AL 9 GIUGNO 2014, ULTIMO INCONTRO IN A WOLVERHAMPTON INGHILTERRA

EPAEMSI: DAL 6 AL 9 GIUGNO 2014, ULTIMO INCONTRO IN A WOLVERHAMPTON INGHILTERRA
 Da domani, venerdì 6 a lunedì 9 giugno 2014, l’Engage Youth Empowerment Services di Wolverhampton in Inghilterra ospita il settimo, ed ultimo incontro, del progetto Epaemsi  (European Partnership on Adult Education and Mobility for Social Inclusion).  L’iniziativa co-finanziata dalla Commissione Europea, tramite il Programma di Apprendiment (continua)

CANTIERE GIOVANI. WORKCAMP: DAL 26 APRILE AL 6 MAGGIO VOLONTARI LOCALI ED EUROPEI INSIEME PER UN’ESPERIENZA INTERCULTURALE

CANTIERE GIOVANI. WORKCAMP: DAL 26 APRILE AL 6 MAGGIO VOLONTARI LOCALI ED EUROPEI INSIEME PER UN’ESPERIENZA INTERCULTURALE
 Dal 25 giugno al 17 luglio in programma altri quattro   Dal 26 Aprile al 6 Maggio, Cantiere Giovani, insieme ad una ventina di volontari locali e 6 europei, provenienti da Russia, Ungheria, Ucraina, Turchia e Corea del Sud, ha organizzato un workcamp, un’esperienza di volontariato di breve durata, ad Aversa.   I partecipanti di tale iniziativa sono stati coinvolti nell&r (continua)

CARDITO. FESTIVAL RISCRIVERE LA CITTÀ: IL 25 E 26 APRILE DUE GIORNI DI SPETTACOLI ED EVENTI CULTURALI NELLE STRADE, PIAZZE, PARCHI, PALAZZI, NEGOZI E BIBLIOTECHE

 Venerdì 25, dalle ore 8.00 alle 23.00, e sabato 26 aprile dalle 17.00 alle 21.00, al via a  Cardito una due-giorni di iniziative culturali e letterarie. Il programma del Festival Riscrivere la Città, è il seguente: Venerdì 25 aprile, “Leggere la città” (per le strade di Cardito): 8:00 – 23:00 Reading itinerante  Lettura di libr (continua)

FESTIVAL RISCRIVERE LA CITTÀ: IL 25 E 26 APRILE DUE GIORNI DI SPETTACOLI ED EVENTI CULTURALI NELLE STRADE, PIAZZE, PARCHI, PALAZZI, NEGOZI E BIBLIOTECHE DI CARDITO

FESTIVAL RISCRIVERE LA CITTÀ: IL 25 E 26 APRILE DUE GIORNI DI SPETTACOLI ED EVENTI CULTURALI NELLE STRADE, PIAZZE, PARCHI, PALAZZI, NEGOZI E BIBLIOTECHE DI CARDITO
 Venerdì 25, dalle ore 8.00 alle 23.00, e sabato 26 aprile dalle 17.00 alle 21.00, al via a  Cardito una due-giorni di iniziative culturali e letterarie. Il programma del Festival Riscrivere la Città, è il seguente: Venerdì 25 aprile, “Leggere la città” (per le strade di Cardito): 8:00 – 23:00 Reading itinerante  Lettura di libr (continua)