Home > Sport > LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL ALLE PORTE, C’È ANCORA TEMPO PER ISCRIVERSI

LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL ALLE PORTE, C’È ANCORA TEMPO PER ISCRIVERSI

scritto da: Newspower | segnala un abuso


Iscrizioni a “La Leggendaria Charly Gaul” prorogate sino a mercoledì

Servizio meteo personalizzato per la granfondo trentina

Sabato alle 16.00 Mini Charly Gaul in Piazza Duomo a Trento

Venerdì alle 17.00 cronometro a Cavedine, domenica alle 8.00 start della gara in linea a Trento

 

 

Ancora pochi giorni e “La Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone-Trofeo Wilier Triestina” porterà più di 2200 ciclisti sulle strade di Trento e dei suoi dintorni, ma i numeri sono destinati a crescere ancora. Gli organizzatori dell’Asd Charly Gaul Internazionale e dell’ApT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi stanno ancora ricevendo tante richieste da granfondisti che non vogliono perdersi l’appuntamento di questo fine settimana e, proprio per questo motivo, lo staff coordinato da Elda Verones ha deciso di prorogare i termini delle iscrizioni a “La Leggendaria Charly Gaul”. La deadline per strappare un posto in griglia è stata spostata a mercoledì e sul sito ufficiale della manifestazione si possono trovare tutti i dettagli per prendere parte alla cronometro di venerdì in Valle dei Laghi e alla prova in linea di domenica a Trento e sul Monte Bondone.

L’inizio dell’estate 2014 è stato caratterizzato da un meteo particolarmente instabile e, per “monitorare” al meglio la situazione sui percorsi di gara, questa settimana i granfondisti potranno consultare le previsioni personalizzate per “La Leggendaria Charly Gaul” e curate dei tecnici di Meteotrentino, il servizio meteorologico della Provincia Autonoma di Trento.

Come sempre il week-end de “La Leggendaria Charly Gaul” sarà zeppo di eventi di contorno dedicati ad atleti ed accompagnatori e fra le tante iniziative proposte dagli organizzatori spicca la Mini Charly Gaul: sabato alle 16.00 il “salotto” di Trento, Piazza Duomo, sarà invaso dai ciclisti in erba che prenderanno parte a questa gimkana promozionale aperta a bambine e bambini dai 7 agli 11 anni. La Mini Charly Gaul è allestita grazie alla collaborazione fra il C.O e la società Aurora PVB e sabato saranno disponibili biciclette e caschetti per i bambini che, pur essendo sprovvisti di attrezzatura, volessero partecipare. Le iscrizioni alla Mini Charly Gaul sono ancora in corsa e scrivendo a info@usaurora.net è possibile reperire tutte le informazioni per prendere parte all’evento di sabato.

I più grandi, invece, gareggeranno a partire da venerdì con la cronometro di 24 km che scatterà alle 17.00 a Cavedine in Valle dei Laghi, mentre la prova in linea di domenica prenderà il via alle 8.00 da Piazza Duomo a Trento, per poi concludersi sul Monte Bondone dopo 57 km per il tracciato “mediofondo” e 141 km per il “granfondo”. Nei giorni scorsi tutti gli itinerari di gara sono stati frecciati e segnalati e, inoltre, la rotonda di Ponte San Lorenzo a Trento è già diventata la “Rotonda Charly Gaul” con la statua del campione lussemburghese che campeggia al centro della rotatoria. La quattro giorni dedicata alle due ruote e ai suoi appassionati de “La Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone” comincerà ufficialmente giovedì alle 14.00 con l’apertura del Trento Bike Expo e dell’Ufficio Gare a Trento Fiere.

“La Leggendaria Charly Gaul Trento Monte Bondone – Trofeo Wilier Triestina” è l’unica granfondo italiana inserita nell’UCI World Cycling Tour, la serie valida per qualificarsi ai Campionati del Mondo Amatori e Master in programma a fine agosto in Slovenia, e sarà tappa finale del noto circuito Alé Challenge. La gara di domenica assegnerà anche punti per i circuiti Nobili, Super Nobili, Dalzero.it e Criterium Alpe Adria 2014.

Info: www.laleggendariacharlygaul.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

VERNISSAGE IN GRANDE STILE DELLA “CHARLY GAUL”, PERSONAGGI LEGGENDARI ALLA CONFERENZA DI TRENTO


CHARLY GAUL, LA LEGGENDA SALTA IN SELLA. ISCRIZIONI APERTE PER LA GRANFONDO DEL 31 LUGLIO


MONTE BONDONE A MISURA DI GRIMPEUR ALLA “CHARLY GAUL” GRANFONDO E CRONO


TRENTO CELEBRA L’EPOPEA DELLE DUE RUOTE, “LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL” FRA UNA SETTIMANA


LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL ALL’ORIZZONTE, PREZZO SPECIALE EARLY BOOKING


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO
A 38 anni dalla prima edizione ritorna lo Skiri Trophy XCountry Ad oggi 750 giovani fondisti iscritti al ‘mini-mondiale’ di Lago di Tesero Sabato 22 le categorie Baby, Cuccioli e Revival, domenica Ragazzi e Allievi Un evento sicuro e divertente per giovani e famiglie C’era una volta il Trofeo Topolino di sci di fondo, oggi Skiri Trophy XCountry, era il 22 gennaio 1984 e nell’area di Brozzin, in Val di Fiemme, andava in scena la prima edizione del Trofeo, con un colpo di fucile a sancire la partenza dei circa 400 partecipanti. Dopo le prime due edizioni a Brozzin, la carovana dei giovani fondisti si spostò a Passo Lavazè per la terza edizione del trofeo diventa (continua)

Con il Tour il Monte Bondone è '4All'. Epic Ski Tour: l'evento tutto skialp

Con il Tour il Monte Bondone è '4All'. Epic Ski Tour: l'evento tutto skialp
Questo weekend sul Monte Bondone si parlerà solo di skialp Sabato scatta il Tour 4All, poi le due gare competitive (Epic e Vertical Race) Al ‘4All’ presenti anche Dal Medico, Merler, Felicetti e Fedrizzi Venerdì 21 serata con Tamara Lunger ed Expo Area a Trento Trento e il Monte Bondone si preparano ad ospitare due giornate di grandi eventi incentrati sullo scialpinismo, uno sport sicuramente duro e faticoso, ma che sa regalare emozioni lungo i pendii, e questa volta in notturna col frontalino. Sabato 22, oltre alle due gare competitive Epic e Vertical Race, andrà in scena alle ore 9.30 il Tour 4All, il raduno aperto a tutti, senza cronometraggio, per ch (continua)

DA LAGO DI TESERO 48 MINUTI DI “NORDIC SKI”. SKIRI TROPHY, LA VENOSTA, MARCIALONGA E…

DA LAGO DI TESERO 48 MINUTI DI “NORDIC SKI”. SKIRI TROPHY, LA VENOSTA, MARCIALONGA E…
Martedì 18 in onda la sesta puntata con interviste e news Tanti dettagli sulla 38.a edizione dello Skiri Trophy di sabato e domenica I commenti delle gare del weekend e curiosità su Marcialonga In onda su Trentino TV, AltoAdige TV, Welcome In TV e in streaming Di nuovo sul “palcoscenico” di Lago di Tesero! La sesta puntata della trasmissione “Nordic Ski” è stata ospite sul campo gara dello Skiri Trophy XCountry, l’evento dedicato ai giovani fondisti e in calendario questo fine settimana. Quasi un’ora di sci di fondo per entrare nel dettaglio della manifestazione proposta dal GS Castello, col presidente della società Alberto Nones, con Mario Broll, uno d (continua)

LA VENOSTA “OPEN” SI FA IN QUATTRO. GERMANIA, FINLANDIA, ITALIA E SVEZIA

LA VENOSTA “OPEN” SI FA IN QUATTRO. GERMANIA, FINLANDIA, ITALIA E SVEZIA
Colpaccio di Thomas Bing che recupera e vince la 33 km La finlandese Kati Roivas prenota il successo (33 km) fin dal via Il Team Internorm Trentino fa en-plein nella 23 km con Busin ed Eriksson Seconda gara nel weekend a Melago, successo in una splendida giornata di sole “La fortuna aiuta gli audaci”, ma certamente anche la determinazione. Gerald Burger per questo 2022 aveva programmato la 2.a edizione de La Venosta al Lago di Resia. Un’ambientazione unica per la 100.a tappa di Visma Ski Classics andata in scena ieri, ed anche per la gara di oggi, una ‘open’ valida anche come prova Challenger dello stesso circuito.Manca la neve? E allora tutti in Vallelunga, dove (continua)

IL RUGGITO DEI ‘VECCHI LEONI’ A LA VENOSTA. GJERDALEN E JOHANSSON, 10 KM DA RECORD

IL RUGGITO DEI ‘VECCHI LEONI’ A LA VENOSTA. GJERDALEN E JOHANSSON, 10 KM DA RECORD
La Venosta, quinta tappa di Ski Classics con un inedito formato Tord Asle Gjerdalen (1983) ha sorpreso tutti ed ha vinto con 18”99 su Nyenget Nel finale Britta Johansson Norgrenn (1983) mette il turbo e svernicia la Dahl Dopo i campioni delle lunghe distanze, domani gara open di 23 e 33 km Sole, cielo azzurro, neve, montagne da favola e… due grandi campioni. Oggi in Alto Adige Tord Asle Gjerdalen e Britta Johansson Norgren hanno dato la loro classica zampata vincendo la seconda edizione de La Venosta in un inedito format, una 10 km a cronometro da Kapron a Malga Melago. Spettatori inusuali stambecchi e camosci, risvegliati dal clamore dell’evento e dall’elicottero della TV: la Venos (continua)