Home > Economia e Finanza > Vivere a Codroipo, capoluogo del Medio Friuli

Vivere a Codroipo, capoluogo del Medio Friuli

articolo pubblicato da: stampalt | segnala un abuso

La città di Codroipo, in provincia di Udine e capoluogo del Medio Friuli, si sviluppa al centro di un’ampia e verde campagna, tra risorgive e antichi mulini.

Per il benessere e la migliore qualità della vita, ottenuti grazie alla valorizzazione del legame culturale, economico e ambientale con il proprio territorio, Codroipo è il luogo ideale per vivere. Negli ultimi decenni la città si è sviluppata come forza di attrazione nei confronti dei centri minori dell’area, acquisendo come ruolo principale quello residenziale, favorito soprattutto dalla sua posizione equidistante con Udine e Pordenone, raggiungibili via treno o tramite la linea del trasporto pubblico urbano. Infatti sono molto ben sviluppati la viabilità e il settore dei trasporti, sia su strada che ferroviario. Nella stazione di Codroipo, ad esempio, transitano tutti i treni regionali che circolano sull'importante tratto ferroviario Venezia-Udine.

Codroipo rappresenta anche la seconda città più grande della provincia di Udine e nel corso degli anni ha consolidato il proprio ruolo di centro di servizi, soprattutto commerciali. La fiorente attività terziaria comprende la presenza di istituti bancari, molte attività artigianali, alcune di valenza artistica molto apprezzata non solo in Italia ma anche all’estero, e piccole realtà industriali. Gli indicatori economici mostrano, quindi, un quadro socio-economico positivo nella sua totalità, con una situazione confortante sul lato occupazionale.

Ma non solo economia e viabilità. Accanto ai servizi di natura privata, molto articolata è anche l’offerta dei servizi pubblici che ha aiutato non poco la vocazione residenziale di questo centro del Medio Friuli. 
E’ stato infatti potenziato il settore dell'istruzione con la presenza di scuole di ogni ordine e grado, puntando soprattutto sugli istituti superiori, le attività di formazione permanente e la costituzione della Scuola di Musica e dell'Università della Terza Età. Inoltre è stata ampliata l’offerta delle strutture sportive, ricreative e culturali. La città e il suo territorio sono infatti ricchi di attrattive culturali e naturalistiche. Abitata già in epoca romana, nella zona sono stati rinvenuti molti reperti conservati ed esposti presso il Museo Civico della città. Inoltre c'è una biblioteca, il cinema, il teatro, Villa Manin, luogo di pregiato livello artistico, e vari eventi culturali ed enogastronomici che si svolgono tutto l'anno. Da visitare anche il Parco delle Risorgive, da scoprire a piedi o in bicicletta, e gli antichi mulini nelle sue vicinanze.

Il polo sanitario è stato ristrutturato e sono state ampliate le strutture assistenziali per disabili e anziani, con una positiva e sviluppata interazione tra pubblico e privato. Sono stati predisposti anche interventi economici a sostegno di cittadini in difficoltà e famiglie, attraverso rimborsi, sconti e contributi.

Tutti questi servizi rendono Codroipo una città vivibile, a misura d'uomo, lontana dal caos della grande città ma allo stesso tempo ben attrezzata per rispondere a tutte le necessità dei residenti. Le zone più richieste sono quelle del Centro, del Belvedere, l’area vicino alla biblioteca e le frazioni.

codroipo | friuli | case | appartamenti | immobili | vendita | affitto | Udine | annunci | UD |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TRICOPIGMENTAZIONE DONNA: L’INFOLTIMENTO CAPELLI NON CHIRURGICO CON UN RIMEDIO SEMPLICE ED EFFICACE.


RC auto: in Friuli Venezia Giulia prezzi in aumento di oltre il 3,5%


CORSI DI TRICOPIGMENTAZIONE: UN’OPPORTUNITA’ DI LAVORO IN UN SETTORE IN CRESCITA.


RC Auto: in Lombardia premi in calo del 2,1% nei primi 4 mesi


Primo appuntamento con I Concerti del Gusto di FVG Via dei Sapori al Relais Monaco di Ponzano (Tv)


Il know-how artigianale del network Make My Design conquista il Fuori Expo del Friuli Venezia Giulia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Centri di massaggio: tecniche e benefici

I benefici del massaggio sono riconosciuti sin dall'antichità, già allora veniva utilizzato contro l'affaticamento e il dolore muscolare. Le terapie che sfruttano l'azione benefica dei massaggi sono molte e applicate in vari contesti, come: medicina riabilitativa, cura estetica, medicina sportiva, reumatologia, problematiche vascolari e molto altro. I suoi effetti si propagano non so (continua)

Case vacanza: come e quando prenotare per risparmiare

Soggiornare in case vacanza a Pordenone e Udine è la scelta ideale per godere delle bellezze che queste città hanno da offrire, al massimo del risparmio e in completo comfort. Si tratta di località affascinanti e suggestive, ricche di arte e storia, grazie ai loro antichi palazzi nobiliari e ai classici vicoli medievali che le caratterizzano. Il modo migliore per coglierne a p (continua)

Acquisto casa: periferia o centro città, quali sono i pro ed i contro?

Acquistare una casa è uno dei passi più importanti della nostra vita, soprattutto se decidiamo che quella dovrà essere la nostra abitazione per molto tempo. Ad ogni modo, anche se decidessimo di acquistarla per rivenderla o affittarla, è sempre opportuno considerare diversi fattori prima dell'acquisto. Pertanto, dobbiamo innanzitutto decidere se optare per un immobile i (continua)

Boom dei centri di massaggi e benessere: come distinguere quelli seri?

I centri benessere offrono una serie di trattamenti per la salute sia fisica che mentale e la loro espansione è in continua crescita. In questi luoghi si possono trovare le ultime tecniche di rilassamento, i macchinari e i prodotti più adatti a perdere peso, ma anche professionisti esperti, con attestati e anni di esperienza alle spalle, che hanno mani fatate in grado di rilassare i (continua)

Il modo migliore per cercare lavoro: carta stampata oppure il web?

Anche se in Italia la ricerca del lavoro sul web non ha ancora raggiunto i livelli del resto d'Europa, si tratta indubbiamente di un trend in costante crescita. L'usanza tutta italiana di trovare un'occupazione tramite il passaparola di parenti, amici e conoscenti, per non parlare di becera raccomandazione, è stata leggermente attenuata dalla diffusione di Internet e dei portali specializza (continua)