Home > Altro > Coppa Dico No alla Droga - di Beach Volley.

Coppa Dico No alla Droga - di Beach Volley.

scritto da: Loredana Boschetti | segnala un abuso


 PARCO BAPI DI MESTRINO - 1° Edizione della Coppa  Dico No Alla Droga di Beach Volley!

Nella splendida macchia verde del “Parco Bapi” di Mestrino(PD) ha avuto inizio il primo torneo– 

Coppa Dico No alla Droga - di Beach Volley.
Classico caldo estivo di metà Luglio, che ti avvolge gentilmente,  ragazzi e genitori giocano interessati.  Godono il parco nei suoi numerosi servizi in una cornice di pulizia ed allegria.
Il torneo, nella sua prima edizione, vede giocatori appassionati di varie età.
Giocare e divertirsi è d’obbligo in questo torneo, con un’attenzione al messaggio che questa edizione intende promuovere: “Dico No alla Droga, Dico Si alla Vita” e questi ragazzi non si sono certo risparmiati nell’affondare la loro vitalità in un gioco che ti assorbe nella sua competizione ,fino in fondo. 
Il parco ben attrezzato e curato si presta ad un incredibile moltitudine di attività polivalenti che spaziano dalle lezioni di Zumba, balli di gruppo, giostrine per i più piccoli, campi da basket, da beach volley e da calcio. Ci sono anche gli attrezzi ginnici e i lettini per prendere il sole. Sotto il gazebo si possono fare le feste di compleanno, i cani hanno un loro posto recintato e ci sono gli orti sociali. Grazie all’organizzatore del torneo, Marzio di TG-CASA, ed il sig. Gian Luca Bortolato, responsabile della gestione del parco, per i prossimi Giovedì di Luglio verranno organizzate ulteriori partite con inizio alle ore 20.00, il tutto fino alle finali del torneo!!!
L’associazione “Mondo libero dalla droga”  con i suoi volontari e la presidente Federica,  hanno presentato il loro messaggio con un esposizione di materiali informativi di prevenzione che han gratuitamente dato ai presenti. “Il connubio tra sport e prevenzione si è sempre dimostrato efficace, con i giovani sportivi che trovano interessante poter usufruire del materiale informativo per se stessi e per gli amici che normalmente vengono raggiunti solamente da “informazioni” da parte di altri coetanei che inducono, attraverso i soliti luoghi comuni, a far uso di sostanze, alcol, ecc…, ma chi sta BENE assumendo droghe? Chi migliora la sua salute? Chi riesce a vivere meglio la propria vita? TUTTI SANNO che la droga fa male, ma perché farne uso quindi? Le conseguenze sono fatali, come scrisse anche il filosofo L. Ron Hubbard, “Il problema droga è planetario, sguazza nel sangue e nella sofferenza umana.”
Conclude la Presidente: ”Fornire le corrette informazioni si è dimostrato estremamente valido per i giovani che possono così decidere liberamente e con la propria testa di vivere una vita libera dalla droga e indurre anche i propri amici a fare altrettanto”.
Vi aspettiamo tutti al Parco Bapi di Mestrino per assistere alle partite di Beach Volley Coppa Dico No alla droga – 1° edizione. Giovedì 23 e 30 luglio alle ore 20.00!

Coordinatore torneo 
Marzio Cappellesso
Cell. 393 3332499

droga | Beach Volley | Torneo | L Ron Hubbard | Mondo libero dalla droga | Mestrino | Parco Bapi | prevenzione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

5 giorni ad Aruba, mini guida per un itinerario perfetto


Gran Finale della 1° Edizione della Coppa Dico No Alla Droga


La 4 Vele Beach Volley Academy lancia i campioni del futuro


Le Nazioni Unite scelgono l'hotel più ecologico del mondo: il Bucuti & Tara Beach Resort di Aruba


Marco liani anas video news Con l’inizio della preparazione atletica presso il palazzetto di via Varrone


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Autori più attivi
Dicembre

Recenti

Stesso autore

LE ASSISTENZE PER MALATTIE E FERITE

LE ASSISTENZE PER MALATTIE E FERITE
Nel corso della vita, a volte la gente si ammala o si fa male. Il corpo umano è soggetto a malattie, lesioni e a vari incidenti, casuali o intenzionali che siano. Nel corso dei secoli, le religioni hanno tentato di alleviare le sofferenze fisiche dell’uomo, usando metodi - come la preghiera e l’imposizione delle mani -  la cui occasionale efficacia ha dato luogo a molte su (continua)

Prevenzione per i giovani di Strà, Perarolo e Camponogara

Prevenzione per i giovani di Strà, Perarolo e Camponogara
Continua la campagna di informazione e prevenzione alle droghe.   Già da questo fine settimana i volontari dell’associazione “Mondo Libero dalla Droga” hanno posizionato, presso i locali pubblici di Strà gli opuscoli informativi di prevenzione alla droga.   Sono 14 gli opuscoli inclusi nel kit per gli educatori, uniti al documentario pluripremiato La V (continua)

Incontro educativo per i più piccoli all’insegna dell’ecosostenibilità

Incontro educativo per i più piccoli all’insegna dell’ecosostenibilità
Rispetto per l’ambiente e per gli animali alla Chiesa di Scientology d Padova.   L. Ron Hubbard nella guida la buon senso intitolata La Via della Felicità sottolineava il rispetto per l’ambiente attorno a noi. In riferimento a ciò, i volontari del gruppo de La Via della Felicità, organizzano ogni lunedì pomeriggio un’attività per i bambin (continua)

La Via della Felicità regala la guida la buon senso ai commercianti

La Via della Felicità regala la guida la buon senso ai commercianti
I volontari continuano la loro iniziativa natalizia per portare maggiore serenità a tutti i cittadini di Barletta.   In occasione delle festività natalizie i volontari dell'associazione La Via della Felicità stanno distribuendo l’omonimo opuscolo a tutti i commercianti di Barletta così da regalare un po’ di serenità e fratellanza ai cittadini. (continua)

La prevenzione continua anche durante le feste

La prevenzione continua anche durante le feste
I volontari di Mondo Libero dalla Droga continuano con la distribuzione del materiale informativo per le vie di Vicenza.   Ormai il Natale è passato e il nuovo anno sta arrivando e i ragazzi di Mondo Libero dalla Droga augurano a tutti i vicentini di passare le feste serenamente e con le proprie famiglie. Infatti, i volontari dell’associazione, che anche questo week-end erano a (continua)