Home > News > Mons Dal Covolo, L'incontro con Dio esige un incontro nuovo con i fratelli

Mons Dal Covolo, L'incontro con Dio esige un incontro nuovo con i fratelli

scritto da: DailyFocus | segnala un abuso

Mons Dal Covolo, L'incontro con Dio esige un incontro nuovo con i fratelli


 Rai Radio 1, la riflessione di Mons. Dal Covolo nella puntata di domenica 20 luglio 2014 di “Ascolta si fa sera”. Enrico Dal Covolo: “L’incontro con Dio esige un incontro nuovo con i fratelli: la vita nuova è per la missione. Elia va a cercare un discepolo, a cui affida la preziosa eredità del suo incontro con il Signore. L’esperienza di Dio non può rimanere bloccata fra le mani dell’uomo.”

Enrico Dal Covolo, Rettore lateranense_480
Enrico Dal Covolo, Rettore lateranense

Pubblichiamo la meditazione di monsignor Enrico dal CovoloRettore Magnifico della Pontificia Università Lateranense, per la puntata di domenica 20 luglio del programma di informazione religiosa “Ascolta si fa sera” di Rai Radio 1.

Oggi ricorre la memoria di sant’Elia, forse il profeta più famoso dell’Antico Testamento.

Fra i tanti episodi della sua vita, ce n’è uno, sul quale conviene fermare la nostra attenzione.

Elia, perseguitato dal re Acab e dalla perfida regina Gezabele, fugge nel deserto. Qui è colto da sconforto e angoscia: si augura addirittura di morire. Ma una presenza misteriosa lo visita: “Elia, alzati, mangia…”. E nella forza del pane donatogli, Elia cammina quaranta giorni e quaranta notti fino all’Oreb, il monte santo di Dio.

Qui avverte la presenza del Signore: “Che cosa fai, Elia?”. “Signore”, risponde il profeta, “sono pieno di zelo per te”.

Ma per incontrare Dio, questo zelo va ancora purificato: “Esci dalla caverna, e fermati sul monte, alla mia presenza”.

E’ il passaggio del Signore: “Non era nel vento… non era nel terremoto… non era nel fuoco… Finalmente, udì la voce di un silenzio sottile” (Martin Buber rende in modo poetico, ma forse meno efficace, questa espressione misteriosa – che noi invece abbiamo tradotto alla lettera –, quando scrive che Elia udì “il mormorio di un silenzio che svanisce”).

Poi il Signore ordina al profeta: “Su, Elia, ritorna sui tuoi passi!”.

E’ proprio questa conclusione dell’episodio che mi ha sempre incuriosito.

A questo punto, infatti, Elia avrebbe dovuto protestare vivacemente con Dio: “Ma come, Signore?…
Sei proprio tu che mi hai ordinato questo cammino faticoso di quaranta giorni e di quaranta notti. E adesso che ti ho trovato, adesso che finalmente sto bene con te, mi ordini, come se niente fosse: ‘Elia, ritorna sui tuoi passi’?…”.

E invece sì: Elia, ritorna sui tuoi passi!

Perché l’incontro con Dio esige un incontro nuovo con i fratelli: la vita nuova è per la missione. Ed Elia va a cercare un discepolo, a cui affida la preziosa eredità del suo incontro con il Signore. L’esperienza di Dio non può rimanere bloccata fra le mani dell’uomo.

Così Eliseo, il discepolo di Elia, raccoglie il mantello del suo maestro, e la storia della salvezza continua…

FONTE: Zenit

 


Fonte notizia: http://www.dailyfocus.net/enrico-dal-covolo-lincontro-con-dio-esige-un-incontro-nuovo-con-i-fratelli/


Enrico Dal Covolo | Dal Covolo | Mons Dal Covolo |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Diritti tv serie A: guerra tra Sky Italia e Mediapro Italia S.r.l

Diritti tv serie A: guerra tra Sky Italia e Mediapro Italia S.r.l
 Codici: ad andarci di mezzo è sempre il consumatore, presentata segnalazione all’Antitrust Codici ha presentato una segnalazione all’Antitrust per segnalare il messaggio pubblicitario potenzialmente ingannevole di cui è autrice la società Sky Italia S.r.l La società infatti, pubblicizza nel proprio sito internet, una proposta di abbonamento della d (continua)

Pil Lombardia Speciale, Pil pro capite in Lombardia più alto di Gran Bretagna e Francia

Pil Lombardia Speciale, Pil pro capite in Lombardia più alto di Gran Bretagna e Francia
 Nel 2017 il Pil lombardo aumenta dell’1,8%, raggiungendo quota 37.258 euro pro capite, e del 5,1% nell’ultimo quadriennio. Le elaborazioni di Assolombarda evidenziano che, dal 2014 al 2017, la performance della regione è seconda solo a quella dell’Emilia-Romagna (+5,5%), migliore delle confinanti Veneto (+4,5%) e Piemonte (+2,3%) e sopra la media itali (continua)

Lombardiaspeciale imprese economia: indagine SWG e Polis Lombardia (febbraio 2018)

Lombardiaspeciale imprese economia: indagine SWG e Polis Lombardia (febbraio 2018)
 La Lombardia è una terra che offre opportunità al sistema delle imprese che, in generale, sono abbastanza soddisfatte della propria situazione economica e chiedono soprattutto un sostegno per poter liberare le migliori energie ed innovare. Questa è la sintesi di quanto emerge da una recente indagine svolta da SWG e Polis Lombardia(febbraio 2018), con (continua)

Masterclass Circolo Canottieri Aniene: Dal segno GRAFICO al segno SONORO

Masterclass Circolo Canottieri Aniene: Dal segno GRAFICO al segno SONORO
 L’Ensemble Vocale della Cappella Musicale Pontificia e il Maestro Direttore Mons. Massimo Palombella al Circolo Canottieri Aniene in una Lezione/Esibizione per conoscere e approfondire il repertorio corale sacro rinascimentale. Il 14 marzo 2018, alle ore 19, il Circolo Canottieri Aniene ospita una Masterclass del Maestro Direttore della Cappella Musicale Pontificia Mons. M (continua)

Lombardia Speciale, Innovazione, Lombardia regina delle start up

Lombardia Speciale, Innovazione, Lombardia regina delle start up
 Intervista al Prof. Angelo Di Gregorio, Ordinario di Management al Dipartimento di Scienze Economico-Aziendali e Diritto per l’Economia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca sull’approfondimento settimanale di Lombardia Speciale su “Innovazione, Lombardia regina delle start up”. Molti dati confermano che la Lombardia è una terr (continua)