Home > Altro > Le spiagge salentine non tutelano i cani né i loro padroni

Le spiagge salentine non tutelano i cani né i loro padroni

scritto da: Maleratu | segnala un abuso

Le spiagge salentine non tutelano i cani né i loro padroni


 Il Salento ha ancora molta strada da fare per potersi definire una meta d’eccellenza delle estati italiane; i servizi sono ancora lontani dal potersi definire di alto profilo e una serie di problematiche ed esigenze – per così dire – secondarie risulta ancora inappagata e fonte di disagi per un certo tipo di turisti. Un esempio fulmineo e lampante è il modo in cui i lidi sulle spiagge affrontano la questione relativa all’ingresso degli amici a quattro zampe. Le spiagge per cani Salento sono appena tre, una vera miseria se si pensa alla quantità spropositata di stanziamenti balneari su tutta la costa; la situazione è esacerbata dal fatto che la legge non sia applicata in maniera adeguata e oltre il 50% dei cartelli di divieto – fa sapere la AIDAA – non è in regola con la norma. Le segnalazioni di divieto di ingresso ai cani, infatti, devono arrecare il numero di protocollo della relativa ordinanza con cui il lido ha ottenuto l’autorizzazione ad apportare un simile provvedimento; se la segnalazione è sprovvista di tale informazione vuol dire che non vi sono le dovute garanzie legali e che tale imposizione non ha di fatto alcuna valenza.

Al di là dell’aspetto burocratico, servirebbe un nuovo modo di pensare e di riflettere sulla questione. In molte località balneari italiane gli spazi dedicati agi amici a quattro zampe sono in netta crescita da diversi anni, segno che si è iniziato a considerare con spirito più accorto e sensibile le reali esigenze dei cani e dei loro padroni. Un approccio che sembra non abbia ancora interessato le coste pugliesi se si considera che oltre ai tre lidi leccesi, ce ne sono solo altri tre in tutta la regione, rispettivamente a Brindisi, Bari e Taranto, che autorizzano l’accesso a Fido, per un totale di appena sei bagni dedicati ai cinofili in tutta la Puglia. Sarà un caso che sia la prima regione in Italia per numero di cani abbandonanti?

spiagge per cani Salento | spiaggia per cani Salento | spiagge per cani Lecce | spiaggia per cani Lecce | spiagge per cani Puglia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La Cuccia Per Cani Da Interno Da Abbinare All'arredo


11 milioni di italiani in vacanza col proprio animale domestico


Olio di Neem per i cani: alcuni consigli per l'uso


San Valentino, quando il cane è innamorato.


Furbo: la nuova videocamera per cani interattiva controllabile con app


Cani di taglia grande più adatti agli spazi aperti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Autori più attivi
Dicembre

Recenti

Stesso autore

Gli infissi in alluminio e il superamento dei suoi difetti

 Gli infissi in alluminio a Lecce vanno per la maggiore, merito di un materiale eclettico, resistente e anche economico, una risorsa che però non va bene per ogni ambiente… o almeno è quello che si credeva fino a poco tempo fa. I serramenti in alluminio sono altamente consigliati in quanto più economici di quelli in legno, estremamente resistenti senza la necessit& (continua)