Home > Lavoro e Formazione > Supply Chain la gestione della vita attraverso una catena di distribuzione

Supply Chain la gestione della vita attraverso una catena di distribuzione

scritto da: Comunicatistampa13 | segnala un abuso


Supply Chain Management è un termine inglese che è stato tradotto nella nostra lingua in gestione della catena di distribuzione ( SCM). Questa riguarda le differenti attività logistiche e ha l’obiettivo di controllare le prestazioni e migliorare l’efficienza all’interno di un’azienda. L’attività principale che si attribuisce a questo ramo c’è la catalogazione sistematica dei prodotti e il coordinamento strategico dei vari membri della catena di distribuzione. È difficile definire il compito specifico di cui si occupa il supply chain, la definizione che più di tutte riassume i concetti base dell’SCM è: gestione della catena di distribuzione. Il Supply Chain Management è un sistematico e strategico coordinamento delle tradizionali funzioni aziendali e delle tattiche prima all’interno di ogni azienda e poi lungo i vari membri della catena di distribuzione con l’obiettivo di migliorare le prestazioni di lungo periodo dei singoli membri e dell’intera catena. Per catena di distribuzione dobbiamo intendere una serie di tre o più entità direttamente coinvolti in flussi di prodotti, servizi, denaro e informazioni dalla materia prima fino all’ultimo cliente. Parlando di catena distributiva dobbiamo riferirci a diversi livelli. Si può avere una catena di distribuzione semplice e diretta che consiste nel collegamento immediato tra l’impresa e il fornitore e tra l’impresa e il cliente attraverso uno o più scambi di flussi di prodotti, di servizi, di denaro e di informazioni; quindi, allo stesso modo ma in maniera più estesa e complessa può comprendere anche in sequenza i fornitori dei fornitori e i clienti dei clienti, coinvolti in uno o più scambi di flussi di prodotti, di servizi, di denaro e di informazioni. Infine vi potrà essere una catena di distribuzione con un grado di complessità maggiore (probabilmente su scala globale) che include tutte le imprese dal primo fornitore all’ultimo cliente da valle a monte, coinvolti nello scambio di flussi di prodotti, di servizi, di denaro e di informazioni. L’integrazione limitata all’interno dell’azienda non è più sufficiente e ciò è fortemente riconosciuto dal Supply Chain Management. Oggi è diventato necessario ed indispensabile il coinvolgimento anche della rete di imprese che si trovano a monte e a valle nei processi e nelle attività che producono valore in termini di prodotti e servizi al consumatore finale. Le aziende non possono più essere viste come unità singole ma come configurazioni-costellazioni di imprese nella classica forma reticolare con nodi interrelati ad altri (rapporti tra imprese e clienti), via extranet (rete che collega l'impresa con entità esterne), intranet (rete interna collaboratori azienda) e Internet (rete telematica mondiale computer connessi), nelle complesse operazioni di produzione e vendita con l'obiettivo di raggiungere il "focus" della attività aziendale che è quello di soddisfare le esigenze del cliente (soddisfazione). In sostanza, la gestione della catena di distribuzione mira a costruire ed ottimizzare i legami ed il coordinamento tra fornitori, clienti e distribuzione. Lo scopo principale e primario del Supply Chain è quello di massimizzare il livello di servizio al cliente finale, ottimizzando contestualmente i costi operativi ed il capitale impegnato. È di sostanziale importanza sottolineare che, nei progetti di SCM, la collaborazione gioca un ruolo primario. È proprio attraverso questa collaborazione che si arriva a migliorare alcune funzioni come: la previsione della domanda, necessario al fine di comprendere più approfonditamente le esigenze dei consumatori;

supply chain | logistica | logista | supply chain management |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Logistica e supply chain; workshop e seminari per meglio orrizzontarsi durante la crisi: Global Logistics, 21 e 22 novembre 2012 a Lazise (VR)


CHEP garantisce ai clienti un’esperienza digitale ottimale


Findus sceglie la soluzione CHEP per i suoi top brand nel rispetto dell'ambiente


CHEP ospita il primo evento di trasporto collaborativo con i clienti in Europa per ottimizzare le reti logistiche


Brambles nominata leader della propria categoria nel Dow Jones Sustainability World Index 2017


Big Data & Digital Supply Chain: a che punto siamo?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Autori più attivi
Dicembre

Recenti

Stesso autore

Ice Cream Brighton: How To Make The Real Gelato

At the beginning, there wasn’t the development of the modern refrigeration. Ice cream Brighton was, for this reason, just a sentence said for talk about a luxury reserved for very special occasions. Making it was laborious and quite difficult; ice was cut from lakes and mountains during the winter, after it was stored in holes in the ground or, if it was possible, in brick ice houses. It was (continua)

Ice cream Brighton: origins and importation, from Arabia to England

Ice cream Brighton: origins and importation, from Arabia to England
Ice cream. That’s the word of our interest. Everybody knows the tasty and the pleasure that this meal can give to you, but where the “gelato” comes from? And how he could extend in the world passing from Ice cream Italia to Ice cream Brighton? Ice cream is a frozen food, usually eaten as a snack or dessert. Is made from dairy products, the base of this meal is milk and cream, in (continua)

Offerte di lavoro personale operativo per aziende di ogni tipo

In un periodo di forte crisi economica, molti sono in cerca di lavoro. Da chi ha appena finito gli studi e sta cercando di entrare nel mondo del lavoro, a chi ha perso l’impiego, la forte disoccupazione presente nel nostro paese si contrappone alla grande richiesta pubblica, che spesso si trova a ricercare, anche disperatamente, offerte di lavoro. In molti ambiti lavorativi viene richiesta e (continua)

Logista Italia tutti i suoi compiti dall’antica Grecia ad oggi

Fin dai tempi dell’antica Atene, era presente una figura professionale: il logista. Egli si occupava dell’amministrazione cittadina in primis, inoltre era il magistrato che si occupava della revisione dei conti. Da ciò deriva il termine odierno logista Italia, che per un adattamento dal greco viene tradotto con “fare i conti”. Atene conduceva un sorteggio con il qual (continua)

Fiera Milano presente nel mondo per ogni mostra e fiera

Fiera Milano è un operatore fieristico italiano. Nell’esercizio 2010 ha ospitato circa ottanta manifestazioni fieristiche sia in Italia sia all’estero, presenti oltre 30.000 espositori che hanno occupato in totale più di 1,5 milioni di metri quadrati di superficie espositiva, con un affluenza di più di 5 milioni di visitatori. La società opera in quattro di (continua)