Home > Lavoro e Formazione > Il corso di Energy Manager

Il corso di Energy Manager

scritto da: M-ICT | segnala un abuso


 L’Energy Manager, secondo le indicazioni di legge (comma 3 della legge 10/91), deve svolgere azioni, interventi e procedure necessarie a promuovere l’uso razionale dell’energia al fine di far quadrare i bilanci energetici. L’ Energy Manager ha perciò il delicato compito di supporto al responsabile aziendale, suggerendo interventi al fine di ottimizzare i consumi energetici aziendali. La figura dell’ Energy Manager è di fondamentale importanza per qualsiasi attività privata, in quanto permette di ottenere sgravi fiscali, risparmi energetici notevoli in alcuni casi addirittura pari al 90% e, soprattutto, il controllo sulle sanzioni previste dalla legge in caso di mancato rispetto delle norme vigenti.

Va inoltre specificato che non necessariamente la figura professionale dell’ Energy Manager debba far parte della struttura dell’organismo o dell’ente, anche se ciò è preferibile qualora esista un’idonea competenza professionale interna.

Il corso di Energy Manager fornisce tutte le nozioni necessarie ed indispensabili per ricoprire il ruolo dell’ Energy Manager.
L’obiettivo del corso di Energy Manager è formare la figura professionale attualmente più richiesta in tutto il territorio nazionale.

Il corso di Energy Manager propone l’implementazione delle competenze tecniche dei partecipanti con conoscenze tecnico-operative specialistiche, necessarie per una corretta esecuzione degli interventi audit e di diagnosi energetica, conoscenza della normativa regolamentare e tecnica di riferimento (disposizioni e applicazioni), capacità di proposizione di soluzioni tecniche progettuali, costruttive e impiantistiche di riduzione dei consumi energetici. Al termine di ogni modulo professionalizzante i partecipanti saranno sottoposti a prove teorico – pratiche in grado di evidenziare il livello di apprendimento delle principali nozioni trasmesse, di acquisire specifiche competenze, di testare l’autonomia operativa concretamente raggiunta per l’applicazione pratica delle abilità acquisite.

Il corso di Energy Manager è qualificato da en.i.c. (Ente Italiano di Certificazione), Organismo di Certificazione delle persone, iscritto nel registro dei corsi qualificati. Il corso fornisce alcune nozioni necessarie per approcciarsi nel mondo dell’energy management. 


Fonte notizia: http://www.eurosatellite.it/corsi/energie-rinnovabili/corso-energy-manager/


corso Energy Manager | corso di formazione Energy manager | corsi Energy manager | corsi di formazione Energy manager | corso professionale Energy manager |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Nuove soluzioni ATEN per realizzare data center sempre più “green”


Terna: Windcity si aggiudica la terza edizione di Next Energy


Lavoro: con Antal Italy 350 opportunità di carriera in Italia


Natale: Antal Italy mette sotto l’albero 300 opportunità di carriera


Antal Italy: sono 260 le opportunità di carriera in Italia e all’estero


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

IN SALENTO CON LA CULTURA SI MANGIA

IN SALENTO CON LA CULTURA SI MANGIA
Il cinema di Edoardo Winspeare e lo sviluppo delle musiche nelle dance hall, la riscoperta della pizzica e personaggi come Pino Zimba e Uccio Aloisi, solo per nominarne un paio. La rinascita del Salento degli ultimi venti anni è stata rinascita prevalentemente culturale. La risposta più convinta e convincente a quanti hanno avuto a dire che “con la cultura non si mangia&rd (continua)

PERCHÉ VIAGGIAMO?

 Perché viaggiamo? Perché sentiamo il bisogno di andare al di là di ciò che sentiamo “casa nostra”? È solo curiosità o un reale bisogno che trascende l’individuo e abbraccia l’umanità intera? Una crociera in barca a vela in Croazia e una gita fuori porta a pochi km da casa si rifanno a una impalcatura di significati, emo (continua)

Consigli per la raccolta differenziata

 Consigli utili per effettuare lo smaltimento rifiuti Lecce correttamente e senza sprechi. Raccolta differenziata plastica per lo smaltimento rifiuti Lecce– Tra tutti i materiali che è possibile riciclare, la plastica è  tra quelli che maggiormente si prestano a un riciclo completo. Largo spazio quindi a bottiglie, buste della pasta, buste della spesa, flaconi (continua)

Il registro elettronico: un vantaggio per tutti

 Nonostante dal punto di vista legale si stenti a raggiungere un accordo univoco tra scuole e governo, il registro elettronico è una funzionalità che sempre più istituti hanno deciso di accogliere tra i propri servizi, imprimendo una svolta notevole a una realtà da sempre bollata di arretratezza e immobilità tecnologica. La legge 135/2012 aveva sancito l&rs (continua)

LA MISURAZIONE DEL PH

 Cosa bisogna fare per effettuare delle analisi acque Lecce? Innanzitutto controllare periodicamente la purezza dell'acqua è una necessità per la tutela della propria salute e per la protezione degli impianti idrici delle nostre abitazioni, soprattutto quando l'acqua proviene da un pozzo e non dall'acquedotto. Molto spesso non si riesce a trovare una rapida risposta alla doma (continua)