Home > Cultura > Ciro Pinto e Giovanna Albi hanno presentato i loro volumi a Busto Arsizio

Ciro Pinto e Giovanna Albi hanno presentato i loro volumi a Busto Arsizio

articolo pubblicato da: aurelia | segnala un abuso

Ciro Pinto e Giovanna Albi hanno presentato i loro volumi a Busto Arsizio

Il 12 e 13 ottobre 2014 i nostri autori Ciro Pinto e Giovanna Albi con lo scrittore Alessandro Vizzino, hanno presentato i loro libri al pubblico di Busto Arsizio, il 12 ottobre presso l’Accademia Musicale G. Rossini nella Villa Ottolini-Tosi e il 13 ottobre al Liceo Crespi.

Domenica pomeriggio è stata sicuramente una domenica memorabile per i nostri autori ospiti dell’Accademia Musicale presso la prestigiosa Villa Ottolini-Tosi, la più grandiosa delle ville di Busto Arsizio.
L’edificio fu costruito nel 1902 ed acquisito dal comune di Busto Arsizio nel 1969 dall’allora proprietario Dott. Gino Tosi. Oggi è sede di uffici pubblici del Parco Alto Milanese e dell’Accademia Musicale G. Rossini, fondata nel 1918 da Ariodante Coggi, violinista cremonese ma bustese d’adozione. Per volontà di costui e di un bustese doc: Eugenio Filippini, l’Accademia, meglio conosciuta nella città come Scuola di Musica, ha diffuso la cultura e l’amore per la musica.
Tra i vari eccelsi Presidenti dell’Accademia, succedutesi dall’anno della fondazione ad oggi, anche il violinista Uto Ughi. Oggi la Scuola Musicale G.Rossini è presieduta da Giovanni Mazzucchelli.

Alla presenza di un pubblico numeroso e interessato, la presentazione delle opere è stata condotta da Paola Colombo Mazzucchelli, docente di Educazione Musicale alla Scuola Media, docente e coordinatrice didattica dell’Accademia, già Presidente della sezione Siem (Società Italiana per l’educazione Musicale) di Varese.
La dott.ssa Paola Colombo Mazzucchelli ha individuato nelle storie dei personaggi principali dei romanzi un fil rouge davvero interessante: il Tempo.
La vita che si dipana tra il passato, con la sua ineluttabilità, in quanto qualcosa di avvenuto, e i suoi riverberi nel flusso di coscienza che ce lo riporta alla memoria; il presente, che è l’unico elemento reale e allo stesso tempo fluido; il futuro, intessuto di speranza, come proiezione delle nostre attese, dei nostri progetti, con le sue incognite, perché è tutto ciò che deve ancora accadere.
Il tutto impreziosito dall’affascinante assioma con il tempo musicale, capace di riproporre con le sue pause, la durata dei suoni e l’intensità delle note, il fluire del tempo reale e, perché no, del tempo nella dimensione onirica.
È stato quindi un pomeriggio vissuto all’insegna del connubio tra letteratura e musica, con l’accompagnamento al piano del M° Luca Cozzi.

Lunedì 13 ottobre, presso il Liceo Crespi di Busto Arsizio, quasi cento alunni del liceo multidisciplinare, classico, a indirizzo delle scienze umane, linguistico, hanno ascoltato e condiviso le storie di Ciro Pinto e Giovanna Albi, con attenzione e curiosità, assistiti dalla preziosa presenza dei docenti. La proiezione dei book trailer e la lettura di alcuni brani hanno reso ancora più vivace e interessante l’incontro che è durato due ore, i ragazzi hanno superato l’impaccio iniziale e si sono mostrati molto interessati partecipando a scambi di battute con gli autori sui diversi temi trattati nei loro romanzi.

Un’avventura affascinante per Ciro Pinto e Giovanna Albi, che ha proposto non solo opere letterarie quindi, ma anche buona musica.
Il matrimonio perfetto tra le due espressioni artistiche che ha portato il pubblico ad apprezzare ancora di più le produzioni letterarie degli scrittori.

bustoarsizio | ciropinto | giovannaalbi | presentazioni | luomochecorrevavicinoalmare | inanalisi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Top Casa immobiliare: esperienza ventennale per acquisto, affitto e vendita case a Busto Arsizio e limitrofi


Agenzia immobiliare Top Casa: la scelta giusta per vendita, acquisto o affitto di case a Legnano e dintorni!


Intervista di Alessia Mocci a Massimo Pinto: vi presentiamo la silloge poetica “Cento Farfalle e… più”


Presepe sommersio 2013 a Porto Ceresio (VA)


Il trono del padre di Massimo Pinto premiato alla 42° edizione del Premio Letterario Casentino


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ti amo anima mia di Najaa - Edizioni Psiconline: un nuovo incontro con i lettori

Ti amo anima mia di Najaa - Edizioni Psiconline: un nuovo incontro con i lettori
Sabato 20 febbraio alle 17,00 Nadia Nunzi (Najaa) presenta Ti amo anima mia. Una storia di violenza presso il Giardino Parioli-FiordiLibri, via Antonio Bertoloni, 3b, Roma. Introduce la giornalista Monica Maggi. Un nuovo incontro di Nadia Nunzi con i lettori per far conoscere Ti amo anima mia e per parlare della tematica centrale del volume l’amore violento di cui lei è stata vitt (continua)

Desiderare la genitorialità di Emmanuella Ameruoso - Edizioni Psiconline: incontro a Bari con l’autrice

Desiderare la genitorialità di Emmanuella Ameruoso - Edizioni Psiconline: incontro a Bari con l’autrice
Giovedì 18 febbraio alle ore 19,30, Emmanuella Ameruoso presenta Desiderare la genitorialità. Il mondo interiorizzato nel disturbo dell’infertilità presso la sede di Movimento Puglia in via De Rossi 197, Bari. Con l’autrice dialoga la dott.ssa Giuseppina Labellarte, psichiatra, psicoanalista. Modera l’avv. Roberto Varricchio. Lettura di una “Storia d (continua)

Perché io. Una storia vera di Bianca Brotto - Edizioni Psiconline è finalmente in libreria!

Perché io. Una storia vera di Bianca Brotto - Edizioni Psiconline è finalmente in libreria!
Perché io. Una storia vera è il nuovo romanzo di Bianca Brotto autrice di Dentro le scarpe pubblicato da Edizioni Psiconline e alla prima ristampa. È disponibile in tutte le librerie e on line. Perché io  è una storia vera.  “La storia di una donna che doveva morire fra i trentanove e i quarant’anni. Una donna che preferiva essere malata (continua)

Nuova promozione editoriale per Edizioni Psiconline

Nuova promozione editoriale per Edizioni Psiconline
Una grande ed eccezionale novità in casa Edizioni Psiconline, dal 1° febbraio 2016 la promozione editoriale di Edizioni Psiconline viene affidata a NFC Agenzia di Rimini. Era il 2005 quando Edizioni Psiconline faceva il suo ingresso nel mondo della editoria, Vivalibri-Lift che ha curato la promozione dei nostri volumi fino ad oggi, ci ha assistiti e guidati per far emergere i nostri (continua)

Ti amo anima mia - Edizioni Psiconline alla libreria Ubik di Cosenza

Ti amo anima mia - Edizioni Psiconline alla libreria Ubik di Cosenza
Venerdì 29 gennaio 2016, alle 18,30 Nadia Nunzi presenta Ti amo anima mia. Una storia di violenza presso la Libreria Ubik di Cosenza in via Galliano 4. Con l’autrice dialogano Massimo Curci (Presidente dell’Associazione Io Sono Contro) e Monica Convertino (Psicologa). Nadia Nunzi prosegue il ciclo di presentazioni iniziato proprio pochi giorni fa con due incontri che l&rsquo (continua)