Home > Ambiente e salute > Selvazzano: Palazzo Bolis apre le porte

Selvazzano: Palazzo Bolis apre le porte

scritto da: Pietrocasetta | segnala un abuso

Selvazzano: Palazzo Bolis apre le porte


Giornata di apertura per visitare il Centro Servizi per Anziani di AltaVita-Ira a Selvazzano Dentro


Palazzo Bolis, il Centro Servizi per Anziani di Selvazzano Dentro di AltaVita-IRA - Istituzioni Riunite di Assistenza di Padova, dopo avere aperto le proprie porte accogliendo i propri ospiti si apre ora alla cittadinanza. Sabato 25 ottobre alle 11.00 il Centro, situato in Piazza Beatrice de Claricini 12, verrà aperto al pubblico che desideri conoscere questa importante realtà al servizio del Comuni del Distretto 2 dell’Usll 16: Cervarese Santa Croce, Mestrino, Rovolon, Rubano, Saccolongo, Selvazzano Dentro, Teolo, Veggiano, Abano Terme, Montegrotto Terme, Torreglia.

Oltre alle due residenze del complesso, Monte Rua e Monte Venda che ospitano 120 persone, sarà possibile visitare il Centro Diurno Monte Grande, aperto agli ospiti lo scorso mese di settembre e dedicato agli anziani che desiderano ritornare presso le loro abitazioni nelle ore notturne. Sarà inoltre possibile conoscere le numerose attività di animazione che il Centro offre, e che oltre all’intrattenimento hanno lo scopo di stimolare cognitivamente l’anziano riuscendo a rallentare, impedire o addirittura regredire fenomeni quali il deterioramento cognitivo. Il Coro è una di queste attività. Formato dalla volontaria Paola Cesaron è fra quelle più gradite dagli ospiti, i quali vi hanno aderito in oltre quaranta. Il Coro di Palazzo Bolis accompagnerà la messa che si celebrerà alle 16.15 in occasione della manifestazione di sabato 25 ottobre.

Fra le altre attività vi è l’ortoterapia, realizzata su vasi in modo da consentire di parteciparvi anche agli ospiti non deambulanti, l’attività con musica dal vivo e ballo effettuata anche per stimolare l’attività motoria, i laboratori creativi.

La giornata, intitolata “Palazzo Bolis apre le porte”, vedrà il saluto del presidente AltaVita-Ira Stefano Bellon e gli interventi del sindaco di Selvazzano Dentro e presidente della Provincia di Padova Enoch Soranzo, del presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo Antonio Finotti, del direttore ULSS 16 Urbano Brazzale.

Nel corso della manifestazione verrà scoperta la targa commemorativa dedicata alla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, in segno di riconoscenza per il contributo erogato a favore della realizzazione della struttura.


Fonte notizia: http://www.irapadova.it


palazzo bolis | altavita | istituzioni riunite di assistenza | selvazzano dentro | centro diurno | stefano bellon | enoch soranzo | antonio finotti | urbano brazzale |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Porte artigianali Roma- FATTE BENE in falegnameria


Inferriate di sicurezza: solidità e bellezza di grate per porte e finestre per sentirsi più sicuri.


IL GRANDUCATO DI TOSCANA ENTRA NEL VIVO, SI DELINEANO GLI EQUILIBRI DOPO LA SECONDA TAPPA


GRAN FONDO DELLA VERSILIA BAGNATA. GLORIA PER NICOLETTI, CECCHI, PASSALACQUA E CATTANI


GIRO DEL GRANDUCATO AGLI SGOCCIOLI, …DOPO LA PIOGGIA ALLA GF VERSILIA


GIRO DEL GRANDUCATO DI TOSCANA, EDIZIONE DI SUCCESSO E SGUARDO AL 2015


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il Lions Club Padova Graticolato Romano premia Azzurro Digitale

Il Lions Club Padova Graticolato Romano premia Azzurro Digitale
 Jacopo Pertile è la nuova Giovane Eccellenza Patavina 2019 La menzione di Giovane Eccellenza Patavina è il riconoscimento che il Lions Club Padova Graticolato Romano assegna ai giovani del territorio padovano che si sono distinti nel campo dell’impresa, della cultura, del sociale e, naturalmente, dell’innovazione. Ma questa volta l’innovazione è dovuta (continua)

GRAN GALÀ CON PAROLE E MUSICA ALL’AUDITORIUM POLLINI DI PADOVA

    “Il Tramonto” di Respighi cantato da Dominika Zamara e recitato da Alessandro Romano. Liriche contemporanee composte e dirette da Robert W. Butts     Parole, musica e artisti nazionali e internazionali nello spettacolo che l’Associazione Compagnia della Ricreazione offrirà all’Auditorium del Conservatorio Pollini (Via Carlo Cassan 17, Pado (continua)

Villafranca Padovana - Fatigroup in crescita, sceglie il welfare dei dipendenti

Villafranca Padovana - Fatigroup in crescita, sceglie il welfare dei dipendenti
  L’azienda di Villafranca Padovana condivide coi propri addetti il netto miglioramento del 2018 e le ottime prospettive del 2019: buoni spesa, benefit, scoutistica. Il sindaco Luciano Salvò incontra il CEO Luca Segalina    Welfare aziendale e benessere delle persone, sono queste le parole che guidano le scelte imprenditoriali di Fatigroup srl, storico gruppo padovan (continua)

"La Riviera del Brenta – Guida in barca e in bici" di Pietro Casetta


 Tracciati Editore, 2018   Una Guida dai caratteri innovativi quella intitolata “La Riviera del Brenta – Guida in barca e in bici”. Non soltanto le Ville sono infatti le protagoniste del percorso proposto, anzi dei percorsi, considerando che il tragitto in bici si allontana da quello in battello per osservare cose diverse, ma non meno interessanti. Si tratta innanzi (continua)

Idrovia Padova-Venezia Gizip: “Governo e Regione non possono ignorare le richieste del territorio”

  Gizip aderisce alla richiesta di completamento espressa dai 30 Comuni. Valutati positivamente l’interrogazione parlamentare della senatrice padovana Roberta Toffanin, l’ordine del giorno del senatore Roberto Caon, l’emendamento del consigliere regionale Piero Ruzzante. Incontrati i vertici del Consorzio Zip     “Non è ammissibile che la recente (continua)