Home > Altro > Giornata Internazionale della Tolleranza Petizione on line

Giornata Internazionale della Tolleranza Petizione on line

scritto da: Mery Tuosto | segnala un abuso


 Il 16 novembre è  la Giornata Internazionale della Tolleranza e diverse  iniziative avranno luogo nelle varie città italiane.Allo scopo di  elevare la consapevolezza generale a riguardo,  i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology,  sostenitori della campagna, fanno conoscere il sito www.humanrights.com; selezionando la lingua italiana è possibile firmare la petizione on line.

 
La petizione è un’iniziativa che sta venendo supportata da molte associazioni ed individui nell’ambito del progetto umanitario internazionale “Gioventù per i Diritti Umani” che ha elaborato una serie di strumenti didattico-educativi, imperniati sul testo della Dichiarazione Universale dell’ONU del 1948, di cui si propone l’insegnamento anche oltre l’ambito scolastico. Tali strumenti sono infatti utilizzati in diversi contesti per i giovani e gli adulti, dallo sport alla musica, ispirando nel mondo eventi di ogni genere e concerti pro-diritti umani.
Il mondo di oggi si confronta quotidianamente con la guerra, con il terrorismo, con i crimini contro l’umanità, con la pulizia etnica, la discriminazione delle minoranze e dei migranti, e con una serie di altri abusi contro gli esseri umani. La stessa globalizzazione, pur avvicinando gli abitanti del mondo, può provocare un involuzione e maggiori paure. Con le minacce alla vita del pianeta che vanno aggravandosi, così anche aumentano le potenziali tensioni che conducono all’intolleranza.
La tolleranza non è data per scontata. Deve essere insegnata, nutrita e comunicata. L’educazione, dentro e fuori la scuola, è essenziale per rafforzare la tolleranza e combattere l’odio e la discriminazione. In questa Giornata Internazionale della Tolleranza, rinnoviamo il nostro impegno al dialogo e alla comprensione tra tutti i popoli e le comunità, e concentriamo le nostre menti ed i nostri cuori sulle vittime della discriminazione e dell’emarginazione. Un unico popolo, significa vivere e lavorare insieme sulla base del rispetto reciproco per la ricchezza della diversità umana
Per info:
Aiudi Renata 335 7864031
17 novembre  2014

Diritti Umai | Tolleranza | petizione on line | L Ron Hubbard | Chiesa di Scientology | Dichiarazione Universale dei diritti Umani 1948 |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELLO SFIORIRE - Una mostra fotografica celebra la “leggera” bellezza delle donne adulte


VALERIA CAUCINO “THE BEATING OF LIFE” È IL SECONDO SINGOLO ESTRATTO DALL’ALBUM "AT THE BREAK OF DAWN"


CHALLENGE GIORDANA DOPO LA SECONDA TAPPA, CONFERME E NOVITÀ PRIMA DELLA MARCIALONGA


Serata Donne al centro


La denuncia come strumento di tutela


Fake news


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Iniziativa di prevenzione

 I volontari  “Amici di L. Ron Hubbard”  del dipartimento della Chiesa di Scientology continuano a battere sul tema delle droghe; a sostenere questa campagna sono anche i titolari dei negozi di Fossombrone; hanno aderito all’iniziava “NO alla droga, Si alla vita” mettendo a disposizione del pubblico il materiale informativo di prevenzione grat (continua)

Pulizia del degrado!

 I volontari “Amici di L.Ron Hubbard” sempre attivi in campo sociale per migliorare le condizioni ambientali per quanto riguarda il degrado, nell’ambito della prevenzione all’uso di droghe ed anche nella divulgazione dei Diritti Umani, martedì prossimo saranno di nuovo nella spiaggia libera del Cesano per ripulire l’area dai rifiuti abbandonati n (continua)

I Diritti Umani arrivano anche ad Atri

 I volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology  continuano ad instillare nella società i principi per una convivenza pacifica contenuti nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani affinché ognuno di noi li conosca e possa attuarli nella vita di tutti i giorni.   Questo fine settimana l’op (continua)

Oggetto: Comunicato su vittoria legale in Russia

 La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo rigetta l’appello della Russia  La Chiesa di Scientology di San Pietroburgo sarà registrata come ente religioso Il 18 febbraio, la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha rigettato l’appello della Federazione Russa che chiedeva di rivedere una precedente sentenza favorevole alla Chiesa di Scientology di San Pietr (continua)

Si aprono le porte all’informazione!

 Diversi locali  della nostra zona sostengono la campagna informativa di  prevenzione portata avanti dai volontari dell’associazione “Amici di L. Ron Hubbard”. Dalla prossima settimana metteranno di nuovo a disposizione gratuitamente presso i locali pubblici di Marotta e Senigallia l’opuscolo: La Verità sulla droga. Questa iniziat (continua)