Home > Economia e Finanza > Refactor Merchant Bank e Delfina soddisfatte a 6 mesi dall’acquisizione di Agm srl, ora Agm 1960 srl

Refactor Merchant Bank e Delfina soddisfatte a 6 mesi dall’acquisizione di Agm srl, ora Agm 1960 srl

articolo pubblicato da: pietrocasetta | segnala un abuso

 Previsto entro 18 mesi il ritorno al fatturato precedente la crisi che ha minacciato la chiusura dell’azienda. Procede l’apertura a nuovi mercati e prodotti. Superata la prima prova fieristica di Francoforte


Refactor Merchant Bank (www.refactormerchantbank.com) e Delfina Srl (www.delfinasrl.com) hanno dichiarato la propria soddisfazione per l’operazione di acquisizione, avvenuta quasi sei mesi fa per cessione di ramo d’azienda, di AGM Srl, la storica azienda di Almisano di Lonigo (Vicenza) produttrice di sollevatori per autofficine. L’azienda, ora AGM 1960 Srl (www.agm1960srl.com), occupa oltre venti dipendenti ed esce quindi dalla pesante situazione che ha rischiato di portarla alla chiusura.

La notizia viene diramata soltanto ora in quanto il lasso di tempo trascorso è servito agli enti acquisitori, la banca d’affari Refactor Merchant Bank e la holding di partecipazioni Delfina, per effettuare una prima valutazione, rivelatasi positiva, relativa all’andamento della nuova gestione. Refactor Merchant Bank e Delfina ritengono che entro i prossimi 18 mesi l’azienda potrà ritornare al trend di fatturato (4 mln €/anno) precedente la pesante situazione di crisi interna. Nell’attuale lasso di tempo di sei mesi sono inoltre state riscontrate performances decisamente in linea con il Business plan previsionale a quattro anni che ha dato vita alla nuova realtà aziendale. Positiva anche la prima prova fieristica sostenuta dall’azienda, presente a settembre ad “Automechanika 2014 – The World’s Leading Trade Fair for the Automotive Industry” di Francoforte.

AGM 1960 Srl prosegue quindi l’attività della precedente AGM Srl e viene ritenuta una realtà con buone prospettive di sviluppo. A questo risultato Refactor Merchant Bank e Delfina sono giunte puntando su di una serie di interventi di razionalizzazione e controllo del ciclo produttivo, parallelamente all’avvio di un’appropriata politica di sviluppo del settore commerciale che ha contribuito anche al successo di Francoforte.

Fra i punti di forza del Business plan quadriennale: lo sviluppo dei mercati europei e nordafricani, lo sviluppo di nuovi prodotti dedicati al settore moto, l’utilizzo del know how acquisito per lo sviluppo di nuove tecnologie relative al posteggio di auto nei piccoli parcheggi o garage dei centri urbani.

 
 

agm srl | agm 1960 srl | refactor merchant bank | delfina srl | automechanika 2014 | almisano di lonigo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Refactor Merchant Bank: la banca d’affari che si allea con le PMI


Refactor Merchant Bank e Delfina srl stringono alleanza


Bestpay.it: Attitude propone al mercato il primo comparatore di sistemi di pagamento per PMI


La Renato Angi di Fossò acquisita da Refactor Merchant Bank e Delfina Srl


Refactor Merchant Bank e Delfina in rete con Assidoge


Leasys acquisisce WinRent


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il Lions Club Padova Graticolato Romano premia Azzurro Digitale

Il Lions Club Padova Graticolato Romano premia Azzurro Digitale
 Jacopo Pertile è la nuova Giovane Eccellenza Patavina 2019 La menzione di Giovane Eccellenza Patavina è il riconoscimento che il Lions Club Padova Graticolato Romano assegna ai giovani del territorio padovano che si sono distinti nel campo dell’impresa, della cultura, del sociale e, naturalmente, dell’innovazione. Ma questa volta l’innovazione è dovuta (continua)

GRAN GALÀ CON PAROLE E MUSICA ALL’AUDITORIUM POLLINI DI PADOVA

    “Il Tramonto” di Respighi cantato da Dominika Zamara e recitato da Alessandro Romano. Liriche contemporanee composte e dirette da Robert W. Butts     Parole, musica e artisti nazionali e internazionali nello spettacolo che l’Associazione Compagnia della Ricreazione offrirà all’Auditorium del Conservatorio Pollini (Via Carlo Cassan 17, Pado (continua)

Villafranca Padovana - Fatigroup in crescita, sceglie il welfare dei dipendenti

Villafranca Padovana - Fatigroup in crescita, sceglie il welfare dei dipendenti
  L’azienda di Villafranca Padovana condivide coi propri addetti il netto miglioramento del 2018 e le ottime prospettive del 2019: buoni spesa, benefit, scoutistica. Il sindaco Luciano Salvò incontra il CEO Luca Segalina    Welfare aziendale e benessere delle persone, sono queste le parole che guidano le scelte imprenditoriali di Fatigroup srl, storico gruppo padovan (continua)

"La Riviera del Brenta – Guida in barca e in bici" di Pietro Casetta


 Tracciati Editore, 2018   Una Guida dai caratteri innovativi quella intitolata “La Riviera del Brenta – Guida in barca e in bici”. Non soltanto le Ville sono infatti le protagoniste del percorso proposto, anzi dei percorsi, considerando che il tragitto in bici si allontana da quello in battello per osservare cose diverse, ma non meno interessanti. Si tratta innanzi (continua)

Idrovia Padova-Venezia Gizip: “Governo e Regione non possono ignorare le richieste del territorio”

  Gizip aderisce alla richiesta di completamento espressa dai 30 Comuni. Valutati positivamente l’interrogazione parlamentare della senatrice padovana Roberta Toffanin, l’ordine del giorno del senatore Roberto Caon, l’emendamento del consigliere regionale Piero Ruzzante. Incontrati i vertici del Consorzio Zip     “Non è ammissibile che la recente (continua)