Home > Cultura > Giornata contro la corruzione

Giornata contro la corruzione

articolo pubblicato da: antoquat | segnala un abuso

Giornata contro la corruzione

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA CORRUZIONE

 

 

Martedi’ 9 Dicembre 2014 – ore 16.45

Sala “Pianoforte” di Palazzo Solari

Vicolo Florio, 4/A –Udine

Università degli Studi di Udine

 

Renata Capria D’Aronco:

Presidente Club Unesco di Udine:

Introduzione.

Antonello Adriano Quattrocchi:

Componenete LIDU-FVG Membro FIDH-ONU,Esponente Club UNESCO di Udine.

Sergio Disnan:

Infermiere Ospedale di Tolmezzo, Iscritto Corpo Militare

Della Croce Rossa Italiana.

Roberto Selva:

Vicepresidente dell’Associazione LIRA di Udine:

Giornata internazionale contro la corruzione.

Maurizio Calderari:

Presidente Associazione Culturale “Sicilia-Friuli v.g.”,Vicario Club UNESCO

Di Udine:

Contro la corruzione.

unesco | lidufvg | udine | quattrocchi | disnan | selva | giornata contro la corruzione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Terna certificazione IMQ per i sistemi di prevenzione della corruzione


Italia corrotta, oltre il 50 per cento delle grandi opere sono sotto inchiesta


Mattarella:Stato ferito da corruzione, avversarla senza timidezze


Evelina Ettorre Gruppo Ettorre gommeur


Enrico Fresolone i consiglio acquistare un buon telefono


Musica contro le mafie, la sesta edizione del premio la vincono i sardi Nasodoble e il rapper siciliano Dinastia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Appello alle Forze Politiche-salviamo il Corpo Militare della CRI

Appello alle Forze Politiche-salviamo il Corpo Militare della CRI
Comunicato Appello a tutte le forze politiche! Il Corpo Militare della Croce Rossa Italiana ed il suo personale con oltre 150 anni di storia, rischia di sparire grazie al c.d. “Decreto Balduzzi” che nonostante la netta contrarietà delle Commissioni Parlamentari di Camera e Senato è diventato legge. Il Decreto Legislativo n. 178 del 28 Settembre 2012, infatti , fatto passare “blindato” ed a colpi (continua)

Lettera aperta alla classe politica

  lettera aperta alla classe politica.    Si rimane sempre di più basiti,come Cittadini, nel leggere le diatribe correnti politiche inter-poli e gli emolumenti ai politici di vario livello ed ai Dipendenti-accessoridella Camera dei Deputati  e dei vari Dirigenti Regionali,ecc. Una remunerazione che non ha paragoni in altri Paesi Civili, basti (continua)