Home > Altro > La realtà aumentata entra in autofficina con Moveri o BT-100

La realtà aumentata entra in autofficina con Moveri o BT-100

scritto da: Giuseppe56 | segnala un abuso


Cinisello Balsamo, 29 ottobre 2014 –
Con
un’applicazione di realtà aumentata basata
sull’utilizzo degli occhiali intelligenti Epson
Moverio BT-200, l’italiana Texa si è aggiudicata
il prestigioso “Automechanika Innovation Award”
per la categoria “Riparazione/Diagnosi”, ad
Automechanika, la più importante fiera
internazionale dell’industria automotive, con
4.631 espositori provenienti da 71 paesi che si
svolge a Francoforte ogni due anni.
L’applicazione è stata sviluppata da Texa in collab
orazione esclusiva con Epson Italia ed è
basata sugli occhiali Moverio BT-200. La novità di
questa innovativa soluzione risiede nel
fatto che, una volta in commercio, permetterà ai me
ccanici di lavorare sui componenti della
vettura senza distogliere lo sguardo verso lo strum
ento di diagnosi, perché tutti i dati
necessari/utili saranno proiettati negli occhiali s
tessi, i quali oltretutto saranno anche in grado
di rispondere ai comandi vocali. Altro aspetto sign
ificativo è quello della sicurezza: l’uso degli
occhiali e delle informazioni di sicurezza ottenibi
li grazie alla realtà aumentata diminuirà
infatti il rischio di operazioni pericolose, perché
ogni punto critico apparirà evidenziato da
segnali che appaiono in sovraimpressione al meccani
co.
“La realtà aumentata – ha affermato Carla Conca, Bu
siness Manager Visual Instruments di
Epson Italia - sta entrando nella quotidianità di m
olte professioni portando più sicurezza, maggiore velocità e precisione di esecuzione.

risultati finali migl

Moverio BT-100 Moverio BT-200 |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Show "Caravaggio", Centonze e MaterArte donano l'incasso per riacquistare i computer rubati nelle scuole. Ospite sul palcoscenico il Sindaco di Matera.


Dare vita ai modelli 3D con il nuovo visore per la realtà aumentata


Ritratti di Poesia - settima edizione - Roma, 1 febbraio 2013


ITALIA SUPER VELOCE CON LEONARDO GONTERO, SPETTACOLO ANCHE IN PARETE LEAD AD ARCO (TN)


Edilizia e realtà aumentata, la scommessa sul futuro parte da Bari


ASTIMUSICA20 - Ecofestival delle note


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

BRAIN FORCE continua a crescere e ad affermarsi sul mercato

Le scelte di rifocalizzazione effettuate nel recente passato hanno dato risultati notevoli: nel 2014 l’azienda ha chiuso con una crescita di oltre il 18% e da 4 anni consecutivi si sviluppa sfidando un mercato in controtendenza Stefania Donnabella, Managing Director di BRAIN FORCE Italia e in azienda fin dal 1986, ha commentato: “ In un mercato in difficolt (continua)

Anche a Padova soluzioni di uffici flessibili per imprese e professionisti del nord

La domanda di spazi di lavoro flessibili dove poter lavorare con maggiore efficienza riducendo i costi fissi dell’ufficio è in continua crescita . Inoltre per chi fa viaggi d’affari all’estero è importante anche la disponibilità di un capillare network di business center dislocati nelle principali città del mondo. La domanda di sp (continua)

Brain Force potenzia l’offerta grazie alla partnership con Debridat

Brain Force rivenderà l’Application Performance Platform di Riverbed BRAIN FORCE Ital ia ha scelto Riverbed Technology per potenziare la propria offerta nell’ambito delle soluzioni di Application Performance Infrastructure , entrando a far parte del Riverbed® Performance Partner Program in Ital ia Questo definisce la (continua)

Natale, tempo di acquisti online. Attenzione alle truffe e ai siti insicuri

Scoperto un grave errore di progettazione del sito Cartasì, grazie al quale qualsiasi malintenzionato può truffare i navigatori con il phishing. Una situazione di particolare gravità nel periodo più caldo dell’anno per gli acquisti online. Gli esperti di Accomazzi.net , realtà specializzata nel commercio elettronico e nella sicurezza informatica, ha (continua)

Le pennellate di luce di Stefano Marcialis per il Calendario Epson 2015

Renato Marcialis è l’autore degli scatti di “Luci e ombre”, il quindicesimo calendario Epson, che quest’anno ha come soggetto i l cibo, un tema che con Expo 2015 sarà uno dei protagonisti del prossim o anno. Il Calendario Epson 2015 si intitola “Luci e ombre” Per il suo Calendario 2015, Epson ha scelto un maestro indiscusso della fotograf (continua)