Home > Altro > Mario Putin Presidente di Gruppo Serenissima Ristorazione, qualità e professionalità per la ristorazione collettiva

Mario Putin Presidente di Gruppo Serenissima Ristorazione, qualità e professionalità per la ristorazione collettiva

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Attiva nella produzione industriale di pasti per scuole, ospedali, uffici e altre strutture, gestisce alcuni bar, ristoranti e self service: Serenissima Ristorazione .

Mario Putin guida Serenissima Ristorazione, pioniera nel metodo del Cook and Chill

Sin dall'inizio della sua carriera Mario Putin acquisisce un'ampia esperienza nel settore imprenditoriale, collaborando alla gestione di alcune aziende insieme ai fratelli, prima in Spagna e poi in Italia. Inizia a lavorare all'età di soli sedici anni, all'interno di Automatismo Para Ceramica, azienda con sede in Spagna fondata dai due fratelli dell'imprenditore. A seguito dell'esperienza spagnola, torna nel Bel Paese dove prosegue il suo cammino professionale fondando la ditta IPIAC, attiva nell'ambito delle costruzioni.
Nel 1996 decide di intraprendere una nuova sfida imprenditoriale nel settore alimentare, e acquisisce progressivamente le quote aziendali di Serenissima Ristorazione.
Mario Putin avvia così una riorganizzazione di quest'ultima: la modernizza e riesce a farla inserire in un mercato difficile e dominato da pochi attori che non permettono la concorrenza. Oggi Gruppo Serenissima Ristorazione è una delle principali aziende italiane del settore della distribuzione di pasti per aziende e grandi complessi pubblici come le scuole e gli ospedali. I pasti vengono prodotti all'interno dei suoi Centri cottura, tra i quali, punta di diamante della produzione, il Centro di Boara Pisani in provincia di Padova, nel quale si adotta la tecnica del Cook and Chill.

Sponsorizzazioni di Serenissima Ristorazione

Serenissima Ristorazione sponsorizza numerose iniziative legate in primis all'alimentazione, ma anche alla salute e allo sport. Attraverso gli eventi e le campagne di sensibilizzazione, l'azienda guidata da Mario Putin promuove infatti uno stile di vita sano e sostenibile, nel quale il cibo ha un ruolo fondamentale. È impegnata da tempo in progetti di recupero alimentare, fornisce i pasti non distribuiti ma ancora integri alla struttura di accoglienza il Mezzanino. L'azienda collabora con la città di Sandrigo, in provincia di Vicenza, ad un'iniziativa di ampio respiro che mira a coinvolgere l'intero comune, trasformandolo in un centro per il benessere fisioterapico; al centro del progetto comunale ci sono gli anziani, in particolare quelli della casa di riposo I.P.A.B. Suor Diodata Bertolo, alla quale Serenissima Ristorazione fornisce i pasti. L'azienda guidata da Mario Putin ha sponsorizzato un'iniziativa sportiva, la Mezza Maratona di Vicenza, prima edizione di una gara entusiasmante che ha coinvolto l'intero centro cittadino.

Per maggiori informazioni sulla carriera imprenditoriale di Mario Putin visitate il suo profilo su Professionisti italiani.

Mario Putin | Serenissima Ristorazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mario Putin e Serenissima Ristorazione tra i promotori di Villa Veneta come modello di cultura e impresa


Mario Putin: la soddisfazione per il Bilancio Consolidato positivo ottenuto dal Gruppo Serenissima Ristorazione


Serenissima Ristorazione, società di Mario Putin, a Expo Salute 2015 per parlare di alimentazione


Expo Salute 2015 ospita Serenissima Ristorazione, società del Presidente Mario Putin


Mario Putin: il sostegno di Serenissima Ristorazione al plesso scolastico di Costabissara


Serenissima Ristorazione: Tommaso Putin è il nuovo Vice Presidente di ANIR


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Fondazione Cariplo, l’appello di Andrea Mascetti: “Italia uno dei Paesi in cui si legge di meno”

Fondazione Cariplo, l’appello di Andrea Mascetti: “Italia uno dei Paesi in cui si legge di meno”
Andrea Mascetti evidenzia come l’Italia risulti essere uno dei Paesi con meno lettori: per il Coordinatore della commissione Arte e Cultura della Fondazione Cariplo una delle cause è la presenza di una tecnologia sempre più invadente Una delle ultime iniziative di Fondazione Cariplo è stata dedicata alla promozione della lettura. Per gli italiani un'attività sempre meno importante, ha sottolineato Andrea Mascetti, a capo della Commissione Arte e Cultura della Fondazione.Andrea Mascetti: "Anno dopo anno si continuano a perdere lettori"Nell'ultimo anno e mezzo, tra pandemia e crisi economica, pochi in Italia si sono accorti (continua)

Un successo il progetto di T2i admin4D sullo Smart manifacturing

Il 30 aprile si è ufficialmente concluso il progetto ADMIN4D additive manufactoring & industry 4.0 as innovation driver, promosso dalla rete IMPROVENET, di cui t2i è partner attivo. La mission della rete IMPROVENET consiste nell’aumentare la diffusione delle tecnologie ICT nel tessuto industriale regionale, al fine di rendere le aziende più competitive, produttive e reattive alle necessità del (continua)

Ancora incertezze sulla Riforma della Riscossione: Massimo Rizza chiarisce alcuni dubbi

Ancora incertezze sulla Riforma della Riscossione: Massimo Rizza chiarisce alcuni dubbi
Si fa sempre più evidente la necessità di una Riforma della Riscossione: Massimo Rizza prova a fare chiarezza sui dubbi e sulle incertezze Mentre il Governo si prepara a decidere sulla Riforma della Riscossione, Massimo Rizza prova a fare il punto della situazione sulla riforma fiscale che potrebbe interessare parecchi contribuenti.Massimo Rizza spiega perché è importante una Riforma della RiscossioneUltimamente si sente parlare sempre con maggiore insistenza della cosiddetta Riforma della Riscossione, che di fatto rapprese (continua)

Massimo Malvestio: il Veneto che cambia, l’editoriale del 2005 sulla Coldiretti

Massimo Malvestio: il Veneto che cambia, l’editoriale del 2005 sulla Coldiretti
Massimo Malvestio: su “Venezie Post” l’editoriale del 2005 in cui l’avvocato ed editorialista ripercorre la storia della Coldiretti in Veneto, analizzandone le ragioni del progressivo indebolimento La Coldiretti che fu: il focus dell'avvocato Massimo Malvestio nell'editoriale scritto a gennaio 2005 per "Nordesteuropa" in seguito alla sconfitta dell'associazione nelle elezioni dei consorzi di bonifica.C'era una volta la Coldiretti: l'editoriale del 2005 di Massimo MalvestioEra la più potente, la più numerosa e la più disciplinata organizzazione collaterale alla Democrazia Cristiana: (continua)

Gruppo Green Power: i servizi attivi per Superbonus ed Ecobonus 65% e 50%

Gruppo Green Power: i servizi attivi per Superbonus ed Ecobonus 65% e 50%
Gruppo Green Power è attiva nell’efficientamento energetico: per Ecobonus e Superbonus l’azienda ha scelto di offrire un supporto dedicato a chi vuole ottenere tali agevolazioni Il Governo italiano ha deciso di estendere la durata delle due agevolazioni: Gruppo Green Power è in grado di soddisfare le esigenze di chi intende ancora approfittare delle detrazioni in tema di efficienza e consumi energetici.Gruppo Green Power: i dettagli per ottenere il Superbonus 110%Tra requisiti, verifiche e autorizzazioni, spesso risulta complesso accedere alle agevolazioni previ (continua)