Home > Pubblica amministrazione > MARIGLIANELLA RINVIATA LA MANIFESTAZIONE NATALIZIA PROMOSSA DALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE "UN CALCIO CONTRO IL RAZZISMO" IN COLLABORAZIONE CON IL MONDO DELL'ASSOCIAZIONISMO.

MARIGLIANELLA RINVIATA LA MANIFESTAZIONE NATALIZIA PROMOSSA DALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE "UN CALCIO CONTRO IL RAZZISMO" IN COLLABORAZIONE CON IL MONDO DELL'ASSOCIAZIONISMO.

scritto da: TonySpeaker | segnala un abuso

MARIGLIANELLA RINVIATA LA MANIFESTAZIONE NATALIZIA PROMOSSA DALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE


 

La sorprendente neve che ha imbiancato Mariglianella e dintorni ha impedito lo svolgimento del triangolare di calcio a 5, intitolato “Respect: un calcio al razzismo per l’amicizia tra i popoli”, previsto per il 31 dicembre nell’ambito delle variegate manifestazioni natalizie promosse dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo,  avente come Assessore al ramo Felice Porcaro.

La rappresentativa di migranti, quella dell’Associazione “Progetto Alfa” e quella dell’Amministrazione Comunale di Mariglianella si incontreranno sempre presso il Centro Sportivo “Marco Cucca” in altra data ancora da fissare mentre è riconfermato insieme alle compagini socioculturali e sportive anche l’impegno degli operatori del “Bosco di Merlino” per l’animazione e degli allievi della scuola di danza “Mob Dance Accademy” per una esibizione di hip-pop.

L’Amministrazione Comunale, con il Sindaco Felice Di Maiolo, l’Assessore allo Sport, Felice Porcaro e l’Assessore alle Politiche Giovanili, Luisa Cucca,   nel corso della cerimonia di saluto di fine anno e di augurio per l’entrante 2015 ha provveduto lo stesso ad assegnare le proprie targhe di ringraziamento e coppe ai partecipanti: arbitro Pasquale Cucca; Associazione “Il Bosco di Merlino” con il Presidente, Antonio Maione ed il collaboratore Claudio Provvisiero; “Gruppo dei Migranti”, rappresentato da Abdo Errani, originario del Marocco; Associazione “Progetto Alfa” di Marigliano, con il Presidente, Pasquale Riccio ed il fratello Alessio; U. S. Mariglianella con i dirigenti Antonio Vacca, i fratelli Giovanni e Francesco Cucca, Aldo Papa e il collaboratore Antonio Vellega.

Fra i presenti vi erano il Consigliere Comunale, Francesco Sansone, il Comandante della Polizia Municipale, Ten. Andrea Mandanici con l’Agente P. M., Agostino Castaldo, l’ingegnere Santo Provvisiero ed il giornalista Antonio Castaldo.

Con il brindisi, di congedo dall’anno 2014, il Sindaco Di Maiolo e gli Assessori, Porcaro e Cucca, hanno espresso “l’Augurio che il Nuovo Anno sia all’insegna di una più compiuta integrazione culturale, amicizia fra i popoli, tolleranza religiosa e Pace nel Mondo intero”.

 

coMUNICATO STAMPA

DELL’AMMNISTRAZIONE

COMUNALE DI MARIGLIANELLA NA

Sport | Solidarietà | Amicizia tra Popoli |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

- Brusciano NA - Enzo Cerciello è Candidato PSI al Consiglio Regionale della Campania 2020 con De Luca Presidente. (Comunicato Stampa del Candidato Enzo Cerciello)

- Brusciano NA - Enzo Cerciello è Candidato PSI al Consiglio Regionale della Campania 2020 con De Luca Presidente. (Comunicato Stampa del Candidato Enzo Cerciello)
Brusciano NA -  Enzo Cerciello è Candidato PSI al Consiglio Regionale della Campania 2020 con De Luca Presidente. (Comunicato Stampa del Candidato Enzo Cerciello)A Brusciano per le Elezioni Regionali 2020 in Campania nella lista PSI con De Luca Presidente, si candida il Dottore Enzo Cerciello, classe 1962, sposato con Giulia, padre di Vincenzo e Francesco, ha studiato presso l’Università (continua)

-Bologna 2 Agosto 1980-2020. Francobollo P. T. emesso dal MISE su bozzetto di Lucia Baldrati. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Bologna 2 Agosto 1980-2020. Francobollo P. T.  emesso dal MISE su bozzetto di Lucia Baldrati.  (Scritto da Antonio Castaldo)
Bologna 2 Agosto 1980-2020. Francobollo P. T.  emesso dal MISE su bozzetto di Lucia Baldrati.  (Scritto da Antonio Castaldo) “Il 2 Agosto a Bologna nel 40esimo Anniversario della Strage di alla Stazione, presso lo stand di Poste Italiane in Piazza del Nettuno, nell’acquistare le cartoline del 40esimo anniversario della Strage alla Stazione di Bologna, quella dell’Associazion (continua)

- Bologna 2 Agosto 1980-2020. Il Gonfalone civico ed il Sindaco di Brusciano Peppe Montanile alla 40^ Commemorazione. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Bologna 2 Agosto 1980-2020. Il Gonfalone civico ed il Sindaco di Brusciano Peppe Montanile alla 40^ Commemorazione.  (Scritto da Antonio Castaldo)
Bologna 2 Agosto 1980-2020. Il Gonfalone civico ed il Sindaco di Brusciano Peppe Montanile alla 40^ Commemorazione.  (Scritto da Antonio Castaldo) Bologna 2 Agosto 2020, “Giornata in Memoria delle Vittime di tutte le stragi” con il “40° Anniversario della Strage alla Stazione” avvenuta con un attentato terroristico neofascista alle ore 10,25 di quel sabato 2 Agosto 1980. Fra le 85 le (continua)

- Bologna 2 Agosto 1980-2020: Brusciano presente con il Gonfalone ed il Sindaco Peppe Montanile . (Scritto da Antonio Castaldo)

- Bologna 2 Agosto 1980-2020: Brusciano presente con il Gonfalone ed il Sindaco Peppe Montanile . (Scritto da Antonio Castaldo)
Bologna 2 Agosto 1980-2020 : Brusciano presente con il Gonfalone ed il Sindaco Peppe Montanile . (Scritto da Antonio Castaldo)  Quaranta anni fa, il 2 Agosto 1980, alle ore 10,25, un attentato terrorista neofascista con 23 chili di esplosivi produceva la Strage alla Stazione di Bologna. Furono 85 le vittime, una non venne mai identificata. I feriti furono 200.  Il 13 luglio 19 (continua)

- Napoli Nando De Maio ha finito di girare “Il lungo sonno di Sarah". Si resta in attesa della prima visione. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Napoli Nando De Maio ha finito di girare “Il lungo sonno di Sarah
Napoli  Nando De Maio ha finito di girare  “Il lungo sonno di Sarah”. Prima visione in autunno. (Scritto da Antonio Castaldo)  Lo scorso 15 luglio ha segnato il termine delle riprese, svolte in location del territorio napoletano e casertano, del film “Il lungo sonno di Sarah” con soggetto, sceneggiatura e direzione del filmaker partenopeo Nando De Maio. L’opera cinematog (continua)