Home > Sport > I love Happy Ski (Cortina) la giusta scuola di sci per sciare divertendosi!

I love Happy Ski (Cortina) la giusta scuola di sci per sciare divertendosi!

articolo pubblicato da: pivari | segnala un abuso

I love Happy Ski (Cortina) la giusta scuola di sci per sciare divertendosi!
Una scuola di sci che si ponga come obiettivo primario quello di divertire i propri giovani allievi deve seguire innovative metodologie sempre con il sorriso

Happy Ski Cortina, scuola di sci specializzata nell'insegnare ai ragazzi a sciare divertendosi, è stata in Italia un precursore e la sua innovativa metodologia è stata presa come riferimento tecnico didattico da FISI.

Però, anche la migliore metodologia rimane sterile senza una componente fondamentale:
il sorriso!

Happy Ski ha infatti incentrato ogni sua attività sul sorriso, sul divertimento, sulla spensieratezza, sul gioco, sulla felicità a partire dalle cose semplici.

Non è certo un caso se ha utilizzato il brand Happy Ski, se lo slogan della scuola è imparare a sciare giocando e divertendoci.
Bellissimo anche il logo: una grande H formata da due sci (Happy Ski) con un gran sorriso al centro!

Questi semplici concetti/parole chiave sono stati portati avanti negli anni con una cura maniacale dei dettagli perché il contagio del sorriso deve essere ovunque a partire dalle nuove divise così seriose davanti, così sorridenti dietro!

Happy Ski tute

I love Happy SkiSpero che oltre il libro libro-guida Lo sci per i bambini Il metodo Happy Ski Cortina sia disponibile per i miei figli la tuta dei maestri di sci o almeno la t-shirt I love Happy Ski!

Viva lo sci!
Viva il divertimento!
E come dicono i motociclisti, casco ben allacciato!

Scuola Sci Happy Ski Cortina
HappySki.it

sci |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

LA STORIA DELLA GRANFONDO DOBBIACO-CORTINA


Cortina 2021, Alessandro Benetton: “Energia positiva”


Happy Skiing: il metodo dei maestri di sci di Cortina


IL SUCCESSO DI HAPPY-CAR, MOTORE DI COMPARAZIONE PREZZI DI AUTO A NOLEGGIO PIÙ GRANDE IN EUROPA


NUOVI ORIZZONTI CON CAPOL E ANRATHER, ECCO “LA SPORTIVA EPIC SKI TOUR” 2017 4ALL


Milano in movimento: car-sharing, autonoleggio o mezzi pubblici?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Se sei una vera pupa a Bologna centro il Capodanno per te!

Se sei una vera pupa a Bologna centro il Capodanno per te!
 Ovviamente anche se non sei una pupa o un bullo, una femme fatale o un gangster, se non ti vesti con vestitini a minigonna con frange o se non indossi gessati con Borsalino, il Capodanno a Bologna organizzato dallo Jam Club, locale nelle prigioni di palazzo Bentivoglio, tra piazza Maggiore e le le due torri della gaudente& (continua)

Trascorreresti il Capodanno a Prato?

Trascorreresti il Capodanno a Prato?
 In Italia ci sono città che non verrebbe mai in mente di visitare o che nel tempo sono state bollate come “città industriali” o città non consone al turismo. Chi penserebbe mai di trascorrere in queste città il Capodanno? Difficilmente verrebbe in mente di trascorrere il Capodanno in Toscana, figurarsi a Prato! Provate a pen (continua)

Festeggiare il Capodanno in Umbria ad Assisi

Festeggiare il Capodanno in Umbria ad Assisi
 Non c’è niente di più contrastante nella mentalità comune tra il concetto di Capodanno e l’Umbria e soprattutto Assisi. Siate sinceri, avevate mai pensato di trascorrere Capodanno in Umbria e da Assisi? Capodanno è tipicamente considerata una festa “pagana” dove potersi scatenare, divertire, dimenticare il vec (continua)

La splendida Perugia ancora da scoprire

La splendida Perugia ancora da scoprire
 Sebbene tutti, almeno in Italia, conoscano per rinomanza Perugia, almeno per il fatto che è capoluogo di regione dell’Umbria o semplicemente perché vi ha la sede la Perugina con i suo favolosi Baci, è ancora oggi una meta turistica poco valorizzata rispetto alle sue potenzialità. Sede universitaria prestigiosa, con una cinta muraria (continua)

Toscana meta del turismo invernale

Toscana meta del turismo invernale
 Tuscany è un brand fortissimo in tutto il mondo che rivaleggia direttamente con Italy. Uno straniero probabilmente non conosce altre regioni italiane, non conosce Veneto, Lazio, forse conosce Sicily. Il brand Florence è ugualmente forte e fenomeni come la recente serie televisiva Medici non fanno che rafforzarli. Però il turismo in To (continua)