Home > Cultura > No violence a Viterbo

No violence a Viterbo

articolo pubblicato da: michelazanarella | segnala un abuso

No violence a Viterbo

 Mercoledì 28 gennaio 2015 alle ore 19 nella cornice del Complesso Rinaldone "Ristorante A Casa" di Viterbo, l'associazione culturale Fajaloby di Marcia Sedoc con il patrocinio della città di Viterbo presentano "No violence", spettacolo musicale e teatrale con apericena a favore della Casa di Accoglienza "Sacra Famiglia". Interverranno Luisa Ciambella, Vice Sindaco di Viterbo, Daniela Bizzarri, Consigliere Pari Opportunità del Comune di Viterbo, Marcia Sedoc, Presidente Associazione Fajaloby, Michele Simolo, Responsabile mostra fotografica.

Conducono Marcia Sedoc e Anthony Peth, testimonial Made in Italy.
L'evento vede la partecipazione dei ragazzi della "Sacra Famiglia" e di numerosi artisti del mondo dello spettacolo, tra gli ospiti Andy Luotto, Nadia Bengala, Demetra Lisa Hampton, Maria Monsé, Chiara Pavoni, Mauro Restivo, il trio lirico Blu Casanova, Punto & Virgola, Nadia Erbolini, Antonio Marano, Sara Scognamiglio, Antonio Saccà e il Presidente Associazione Internazionale Centro per la pace, Umberto Puato.

Andy Luotto | Chiara Pavoni | Demetra Lisa Hampton | Fajaloby | Marcia Sedoc | Maria Monsé | Mauro Restivo | Michele Simolo | Nadia Bengala | No violence | Viterbo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

A Viterbo un Workshop itinerante ha presentato la Tuscia per gli over 65


METEREOPATIA - Il primo video italiano a 360°


Per il progetto NO VIOLENCE all'Isola del Cinema va in scena "Tragicamente rosso"


VisiTuscia presenta ai buyer il turismo Slow e Silver nella Tuscia


Nuovo Video e Singolo per i VINTAGE VIOLENCE


LOVE and VIOLENCE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Chiara Pavoni protagonista del film "La donna dello smartphone"

Chiara Pavoni protagonista del film
Il nuovo film del regista pescarese Fabio Del Greco "La donna dello smartphone" distribuito da Monitore Film è in programmazione venerdì 6 marzo a partire dalle 20.30 al Cinema delle Province D'essai a Roma in viale delle Province 41. Nel cast l'attrice Chiara Pavoni, Silvana Porreca, Mariagrazia Casagrande, Hanad Sheik. Un uomo vecchio e malato trova uno smartphone: all&r (continua)

Agustin Roma e le letture Aura ad Interno 4

Agustin Roma e le letture Aura ad Interno 4
 Lunedì 2 marzo e martedì 3 marzo ad Interno 4 in via della Lungara 44 a Roma un doppio appuntamento con Agustìn Roma e le Letture Aura, preziosa tecnica di autoconoscenza. Agustin (Edgar Delgado Orea) è nato a Città del Messico, quinto di una famiglia di 7 figli. A 4 anni inizia il suo apprendistato con Mariví de Teresa (alunna diretta del Nagua (continua)

Colore di donna, la seconda presentazione a Roma

Colore di donna, la seconda presentazione a Roma
 Venerdì 28 febbraio alle ore 18.30 presso la storica galleria d'arte 'Il mondo dell'arte' in via dei Castani 196 a Roma si terrà la seconda presentazione della nuova silloge di Liliana Manetti "Colore di donna. La forza di una nuova rinascita". Modererà l'evento la presidente dell'associazione onlus "Dalla parte del torto". Sarà presente l'aut (continua)

Destini strappati: la presentazione a Roma

Destini strappati: la presentazione a Roma
Venerdì 31 Gennaio alle 18:30 nella libreria Il Candelibro in Via delle Vigne Nuove 4, la scrittrice Mariella Di Camillo presenterà il suo ultimo romanzo "Destini Strappati", Pluriversum Edizioni. L'autrice dialogherà con la giornalista Fiorella Cappelli. Letture di Gabriella De Nardo.  Intermezzo musicale jazz del maestro Francesco Di Giovanni. Ingresso l (continua)

Ad Interno 4 “Caminetto cinematografico: La lunga notte del ‘43”

Ad Interno 4 “Caminetto cinematografico: La lunga notte del ‘43”
 Sabato 18 gennaio 2020 alle ore 18 in occasione delle celebrazioni per il decennale dalla scomparsa del famoso regista Florestano Vancini, Roberto Alessandrini in collaborazione con Palatinum Club organizza ad Interno 4 un ciclo di tre caminetti cinematografici di suoi film, con cadenza mensile. La rassegna sarà resa più attraente dalla presenza della figlia Gloria Vancini, che (continua)