Home > Cultura > No violence a Viterbo

No violence a Viterbo

scritto da: Michelazanarella | segnala un abuso

No violence a Viterbo


 Mercoledì 28 gennaio 2015 alle ore 19 nella cornice del Complesso Rinaldone "Ristorante A Casa" di Viterbo, l'associazione culturale Fajaloby di Marcia Sedoc con il patrocinio della città di Viterbo presentano "No violence", spettacolo musicale e teatrale con apericena a favore della Casa di Accoglienza "Sacra Famiglia". Interverranno Luisa Ciambella, Vice Sindaco di Viterbo, Daniela Bizzarri, Consigliere Pari Opportunità del Comune di Viterbo, Marcia Sedoc, Presidente Associazione Fajaloby, Michele Simolo, Responsabile mostra fotografica.

Conducono Marcia Sedoc e Anthony Peth, testimonial Made in Italy.
L'evento vede la partecipazione dei ragazzi della "Sacra Famiglia" e di numerosi artisti del mondo dello spettacolo, tra gli ospiti Andy Luotto, Nadia Bengala, Demetra Lisa Hampton, Maria Monsé, Chiara Pavoni, Mauro Restivo, il trio lirico Blu Casanova, Punto & Virgola, Nadia Erbolini, Antonio Marano, Sara Scognamiglio, Antonio Saccà e il Presidente Associazione Internazionale Centro per la pace, Umberto Puato.

Fonte notizia: http://clicknews.altervista.org/no-violence-a-viterbo/


Andy Luotto | Chiara Pavoni | Demetra Lisa Hampton | Fajaloby | Marcia Sedoc | Maria Monsé | Mauro Restivo | Michele Simolo | Nadia Bengala | No violence | Viterbo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

METEREOPATIA - Il primo video italiano a 360°


Per il progetto NO VIOLENCE all'Isola del Cinema va in scena "Tragicamente rosso"


VisiTuscia presenta ai buyer il turismo Slow e Silver nella Tuscia


“Te lo dico sul muro”, il primo romanzo dello scrittore Pedro González Redondo


Nuovo Video e Singolo per i VINTAGE VIOLENCE


LOVE and VIOLENCE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il Commissario Bertone sbarca a Madrid

Il Commissario Bertone sbarca a Madrid
Il 12 novembre 2021 alle ore 18,30 alla Biblioteca Eugenio Trías del Retiro a Madrid si terrà la Tavola rotonda "IL COMMISSARIO BERTONE SBARCA A MADRID" El Comisario Bertone llega a Madrid in occasione della pubblicazione del nuovo romanzo di Fabio Bussotti "LA RAGAZZA DI HOPPER", Mincione edizioniL'Associazione Latium di Madrid e Mincione Edizioni invitano alla tavola (continua)

Versos cruzados all'Enoteca Letteraria

Versos cruzados all'Enoteca Letteraria
Venerdì 15 ottobre alle ore 18.30 all’Enoteca Letteraria in via di San Giovanni in Laterano 81, a Roma, si terrà la presentazione del libro bilingue a quattro mani di Elisabetta Bagli e Claudia Piccinno “Versos cruzados/Versi al crocevia” Editorial Dunken. Il libro contiene poesie in italiano e spagnolo con le traduzioni di Elisabetta Bagli. Versi di grande intensità c (continua)

Presentazione di "A nò, come se scrive?" a Palazzo Valentini

Presentazione di
Maurizio Marcelli e Claudio Porena sono gli autori della Grammatica Insolita del Romanesco attuale:”A nò, come se scrive?” che verrà presentata, con il Patrocinio di Roma Città Metropolitana, venerdì 8 Ottobre 2021 alle ore 18:15 a Palazzo Valentini, Aula Consiliare. Il libro, che per la sua struttura e contenuto rappresenta un vero punto fermo di riferimento per il dialetto di Roma (continua)

Maratona Social Donne: ogni giorno e per sempre, un evento online contro la violenza di genere

Maratona Social Donne: ogni giorno e per sempre, un evento online contro la violenza di genere
Una giornata di impegno comune per gli artisti per dire no alla violenza di genere In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l’associazione “Source of Emotions” del regista, attore e sceneggiatore 𝐉𝐚𝐦𝐞𝐬 𝐋𝐚 𝐌𝐨𝐭𝐭𝐚 e l’ “Associazione Vittime Riunite d’Italia” del Presidente 𝐀𝐧𝐠𝐞𝐥𝐨 𝐁𝐞𝐫 (continua)

Terminate le riprese de 'La casa del sabba', primo horror italiano dell’era Covid-19

Terminate le riprese de 'La casa del sabba', primo horror italiano dell’era Covid-19
Si sono svolte in località San Vito, Taranto, le riprese de 'La casa del sabba', lungometraggio d’esordio di Marco Cerilli, prodotto dalla LuPa Film di Luigi Pastore. Robert Santana, famoso scrittore italoamericano di romanzi dell’orrore, giunge in Puglia per trascorrere alcuni giorni in una vecchia casa abbandonata vicino al mare. Una fama sinistra aleggia su quei luoghi, a causa dei fatti inquie (continua)