Home > Cultura > No violence a Viterbo

No violence a Viterbo

articolo pubblicato da: michelazanarella | segnala un abuso

No violence a Viterbo

 Mercoledì 28 gennaio 2015 alle ore 19 nella cornice del Complesso Rinaldone "Ristorante A Casa" di Viterbo, l'associazione culturale Fajaloby di Marcia Sedoc con il patrocinio della città di Viterbo presentano "No violence", spettacolo musicale e teatrale con apericena a favore della Casa di Accoglienza "Sacra Famiglia". Interverranno Luisa Ciambella, Vice Sindaco di Viterbo, Daniela Bizzarri, Consigliere Pari Opportunità del Comune di Viterbo, Marcia Sedoc, Presidente Associazione Fajaloby, Michele Simolo, Responsabile mostra fotografica.

Conducono Marcia Sedoc e Anthony Peth, testimonial Made in Italy.
L'evento vede la partecipazione dei ragazzi della "Sacra Famiglia" e di numerosi artisti del mondo dello spettacolo, tra gli ospiti Andy Luotto, Nadia Bengala, Demetra Lisa Hampton, Maria Monsé, Chiara Pavoni, Mauro Restivo, il trio lirico Blu Casanova, Punto & Virgola, Nadia Erbolini, Antonio Marano, Sara Scognamiglio, Antonio Saccà e il Presidente Associazione Internazionale Centro per la pace, Umberto Puato.

Andy Luotto | Chiara Pavoni | Demetra Lisa Hampton | Fajaloby | Marcia Sedoc | Maria Monsé | Mauro Restivo | Michele Simolo | Nadia Bengala | No violence | Viterbo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

METEREOPATIA - Il primo video italiano a 360°


Per il progetto NO VIOLENCE all'Isola del Cinema va in scena "Tragicamente rosso"


Nuovo Video e Singolo per i VINTAGE VIOLENCE


LOVE and VIOLENCE


La poesia dipinta. Alla mostra “Love and Violence” performance di calligrafia dell’artista giapponese Shofu Yoshimoto


L’emancipazione della donna contribuisce al superamento della violenza


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

A Nettuno la rassegna cinematografica “Tutto in una notte”

A Nettuno la rassegna cinematografica “Tutto in una notte”
 Sarà l'attrice Chiara Pavoni ad accogliere e guidare il pubblico in un viaggio nel genere ‘horror’ durante la rassegna cinematografica ‘Tutto in una notte’ inserita nel programma estivo ‘Nettuno Summer 2019’. L’appuntamento è il 22 agosto alle ore 21 presso Forte Sangallo di via Antonio Gramsci 5, una serata organizzata da Chiara Pavoni (continua)

“Hot Blood Summer Night” all’Interno 4 di Chiara Pavoni

“Hot Blood Summer Night” all’Interno 4 di Chiara Pavoni
Sarà il regista Antonio Tentori ad accogliere e guidare il pubblico in un viaggio nel genere “Horror” nel corso della serata “Hot Blood Summer Night”, in programma martedì 23 luglio alle 21.30 presso “Interno 4”, l’abitazione-studio di Chiara Pavoni, recentemente adibita a spazio artistico polifunzionale.  Tentori, scrittore e sceneggiat (continua)

La nuova favola di Amore e Psiche alla Galleria Artheka 32

La nuova favola di Amore e Psiche alla Galleria Artheka 32
 Giovedì 18 luglio alle ore 18.30 alla Galleria Artheka 32 a Ostia la presentazione del romanzo di Liliana Manetti "La nuova favola di Amore e Psiche" edito da L'Erudita, marchio indipendente della Giulio Perrone Editore. Kiyomi è una giovane laureanda assistente alla cattedra di Storia dell’arte della professoressa Ayuki Yamamoto. Si innamora di Den Loto, bel (continua)

Transtiberim a Lungo il Tevere

Transtiberim a Lungo il Tevere
Mercoledì 17 luglio alle ore 20.30 appuntamento alla Libreria in Itinere per la rassegna "Un fiume di cultura" lungo il Tevere con il saggio di Giuseppe Lorin "Transtiberim" edito da Bibliotheka Edizioni. Presenta la giornalista Fiorella Cappelli. Con la partecipazione dell'attrice Chiara Pavoni che si esibirà ne "Le Mantellate" e Michela Zanarella che l (continua)

Colori e Parole ad Interno 4

Colori e Parole ad Interno 4
L’11 luglio 2019 Interno 4 di Chiara Pavoni presenta l’evento artistico Colori e Parole. Saranno esposte le opere della pittrice Benedetta Guidi. La sua arte mostra la bellezza della sensualità attraverso “l’incontro" di due elementi. Questo incontro è fruttuoso, rigenerativo, crea cooperazione sociale e somiglianze tra gli opposti. L’uni (continua)