Home > Musica > Al via le masterclass de "La Bottega Opera On-Stage"

Al via le masterclass de "La Bottega Opera On-Stage"

scritto da: Festival Callas | segnala un abuso

Al via le masterclass de


 Al via “La Bottega Opera On-Stage”

Sono 12 i direttori ammessi provenienti da tutta Italia e dalla Spagna

 

 

 

Giovedì 29 gennaio 2015, alle ore 15.00, presso la Sala “Adele Bei” di Pesaro, prenderanno il via le masterclasses de “La Bottega Peter Maag” 2015.

 

Il progetto, che rientra tra le attività del Fondo Peter Maag, nato a Verona il 26 Novembre 2012, dalla donazione della Sig.ra Marica Franchi Maag al Maestro Nicola Guerini dei materiali relativi a “La Bottega”, il celebre laboratorio lirico creato dal grande direttore d’orchestra svizzero nel 1989, vuole riprendere l’eredità che il Maestro Maag ha lasciato al mondo musicale, per quanto riguarda la formazione e la valorizzazione dei giovani talenti.

 

Partirà a breve anche la formazione di scenografi e costumisti, gestita in collaborazione con la Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona.

Il Maestro Nicola Guerini, presidente del Fondo Peter Maag, ha fortemente voluto il sodalizio culturale tra le città di Verona e di Pesaro, due grandi realtà dell’Opera, le cui amministrazioni hanno risposto con entusiastica collaborazione, mostrando come: “ancor oggi in Italia vi sia la volontà e l’interesse verso la formazione e la valorizzazione dei talenti per quel patrimonio culturale che è l’anello di congiunzione fra tradizione e futuro”.

 

La Bottega Peter Maag” si suddivide in due fasi: la prima “La Bottega Opera On-Stage”, di formazione e specializzazione, che si svolgerà a Pesaro nel Teatro Rossini, nel Teatro Sperimentale e nella Sala Adele Bei da gennaio a giugno 2015; la seconda, “La Bottega Performance”, per la realizzazione artistica dell’Opera, che si svolgerà da agosto a settembre 2015.

 

La Bottega Peter Maag” rappresenta un progetto innovativo dal punto di vista della formazione e della specializzazione dei giovani artisti. Assicura infatti ai partecipanti la possibilità di studiare un’Opera in modo completo e unico. Ogni corsista effettivo selezionato per la propria disciplina porta’ frequentare tutte le masterclass del Laboratorio: questo è il valore aggiunto de “La Bottega Peter Maag” che consente di poter raggiungere una conoscenza completa del mondo del teatro musicale.

Proprio per questo il Maestro Nicola Guerini vuole richiamare il lavoro della bottega rinascimentale.

In un mondo nel quale il panorama formativo garantisce una preparazione spesso meramente settoriale dei giovani artisti, il Laboratorio riprende il “modus operandi” della “bottega” rinascimentale del ‘500, nella quale i compiti di realizzazione erano guidati dal Maestro, con tutti gli assistenti e artisti ospiti, dove tutti, con diverse mansioni, erano coinvolti per la realizzazione completa dell’opera.

 

Sono cinque gli stage previsti nell’ambito di “La Bottega Opera On-Stage, che saranno suddivisi in tre giorni di teoria e tre giorni di prove pratiche con l’Orchestra: i primi due stage dedicati ai direttori d’orchestra, il terzo ai maestri collaboratori e ai cantanti, il quarto e il quinto a tutte le figure del teatro musicale.

 

Il Fondo Peter Maag ha nominato direttore d’orchestra principale del Laboratorio il Maestro Donato Renzetti, e Richard Barker in qualità di pianista e vocal coach. Per l’edizione 2015 “La Bottega Opera On-Stage” ospiterà due artisti di fama internazionale: il baritono Alfonso Antoniozzi per lo stage di maggio e il soprano Mariella Devia per lo stage di giugno.

La prima edizione del Laboratorio vede la collaborazione con l’orchestra Filarmonica Gioachino Rossini. Dichiara il Maestro Michele Antonelli, presidente e direttore artistico della Filarmonica Gioachino Rossini: “Abbiamo accolto l’invito del Maestro Nicola Guerini con grande piacere e soddisfazione. Personalmente ho avuto l’onore di conoscere direttamente il Maestro Maag, per questo motivo mi emoziona celebrarne la rinascita”.

 

Durante lo svolgimento delle attività, il Laboratorio lirico ospiterà storici del teatro e musicologi per contributi critici, analisi e approfondimenti drammaturgici sul teatro mozartiano.

 

E’ stato raggiunto il numero massimo dei corsisti effettivi previsto per la sezione “direzione d’orchestra”; la Commissione artistica, presieduta dal Maestro Donato Renzetti, ha valutato idonei dodici candidati provenienti da tutta l’Italia e dalla Spagna.

Fino al 28 marzo 2015 restano aperte le iscrizioni per maestri collaboratori e per i cantanti, come da bando disponibile sul sito http://www.labottegapetermaag.org/1/regolamento_rules_3935471.html.

 

Al termine del periodo di formazione e specializzazione de “La Bottega Opera On-Stage”, la Commissione artistica selezionerà gli artisti che prenderanno parte nel cast de “La Bottega-Performance”, con la realizzazione pratica dell’Opera Le Nozze di Figaro, di Wolfgang Amadeus Mozart.

 

 

L’iniziativa, vanta i patrocini della Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona, della Regione Veneto, del Comune di Verona, della Regione Marche, del Comune di Pesaro, in collaborazione con il Banco Popolare.

L’interesse verso questo progetto si sta rivelando realmente significativo, non solo per quanto concerne le domande di ammissione ma anche per il riscontro mediatico e interesse da parte di Enti, Fondazioni liriche e Istituti di Alta Cultura.



 

 

 

CONTATTI

http://www.labottegapetermaag.org

fondopetermaag@libero.it

labottegapetermaag@libero.it

tel. 045 9273112

Facebook: La Bottega Peter Maag – Fondo Peter Maag


Fonte notizia: http://www.labottegapetermaag.org/


Donato Renzetti | Nicola Guerini | Richard Barker | Fondo Peter Maag | La Bottega Opera On-Stage | masterclass | Orchestra Filarmonica Gioachino Rossini |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ottobix lancia ufficialmente la SEO Private Masterclass


PARIDE VENTURI INTERNATIONAL ACADEMY OF OPERA DI BOLOGNA: RIPARTE L’ANNO ACCADEMICO


AL VIA IL BASSANO WINE FESTIVAL: DEGUSTAZIONI E ACQUISTI TRA LE CANTINE D'ITALIA


MASTERCLASS E BANCHI D'ASSAGGIO: A MILANO IL WEEKEND DI VINO FIRMATO BEST WINE STARS


OPENWINE A TREVISO: IL 14 OTTOBRE TORNA L’EVENTO DI PARTESA DEDICATO AL MONDO DEL VINO


ARRIVA BASSANO WINE FESTIVAL 2018: TRE GIORNI PER SCOPRIRE, DEGUSTARE E ACQUISTARE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ritorna Vincitor!

Ritorna Vincitor!
 Giovedì 26 Febbraio 2015, nella Sala Impero dell’Hotel Due Torri si è tenuto il convegno “Ritorna vincitor!”, secondo appuntamento del ciclo “Maria Callas e Giuseppe Verdi”, che fino ad Agosto 2015 vedrà la partecipazione di importanti musicologi e artisti di fama internazionale. Il ciclo di conferenze organizzate dal Festival Internazional (continua)

AH! FORS’E’ LUI…

AH! FORS’E’ LUI…
 Venerdì 23 gennaio nella Sala Convegni della Gran Guardia si è tenuto il convegno “Ah! Fors’è lui…”, il primo appuntamento del ciclo “Maria Callas e Giuseppe Verdi” che fino ad Agosto 2015 vedrà la partecipazione di importanti musicologi e artisti di fama internazionale. Il ciclo di conferenze organizzate dal Festival Intern (continua)