Home > Turismo e Vacanze > Viaggio alla scoperta del Madagascar

Viaggio alla scoperta del Madagascar

scritto da: Guida-madagascar | segnala un abuso

Viaggio alla scoperta del Madagascar


Le vacanze estive si avvicinano, molte persone non vedono più l’ora a viaggiare e scoprire cose nuove,  culture e soprattutto per rilassarsi e cercare di dimenticare momentaneamente la routine di tutti i giorni. Non c’è meglio di un po’ di cambiamento di scenario. Se avete difficoltà a scegliere una destinazione o non avete idea di dove trascorrere questa festa, perché non provare ad andare a far un viaggio in Madagascar.
Madagascar è un'isola nell'Oceano Indiano à circa 400 Chilometri dalla costa africana. Negli ultimi anni il suo nome viene spesso alla bocca della gente soprattutto dei bambini attraverso il cartone animato prodotto da una notevole agenzia di Hollywood per la produzione di questo tipo di animazione in 3D "DreamWorks Animation". Un cartone animato intitolato MADAGASCAR in cui 4 animali (un leone, una zebra, una giraffa e un ippopotamo) vanno a scoprire la grande isola e i suoi insolite abitanti.
Se non lo conoscete ancora, il Madagascar è reale. E’ classificata Quarta più grande isola del mondo. Molte persone pensano che il Madagascar è in Africa. Anche se è a pochi chilometri del grande continente, la sua gente, la popolazione malgascia, che è una popolazione mista non considera esserci come africani. Secondo la storia, gli antenati provengono principalmente dall’ Asia, Malaysia e alcuni dall’africana e araba ...
Dei soggiorni in Madagascar permetterano di scoprire questa bellezza, un tesoro per gli amanti della natura selvaggia, bei paesaggi e spiagge più belle. Infatti con i suoi 5500 km di spiagge, Madagascar è una delle isole che ha le più belle spiagge e barriere coralline del mondo se non si cita solo Nosy Be e i suoi arcipelaghi, Nosy Boraha (Sainte-Marie) conosciuta per le sue spiagge e Le megattere, Anakao, Ifaty, Ampasilava ...
Quando si parla di turismo, le cose che vengono prima a mente sono: fauna e flora, tra cui soprattutto i lemuri, rettili, anfibi, baobab giganti, migliaia di orchidee, ma anche le culture e le tradizioni (ci sono 18 diversi gruppi etnici, ciascuno con le loro tradizioni e usi) i fenomeni geologici singolari nel mondo, come gli Tsingy (Tsingy de Bemaraha, che fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO, i Tsingy Rouge del nord, il Parco di Isalo soprannominato il Colorado Madagascar e Makai).
In poche parole, per quanto riguarda questa isola tropicale, se volete trascorrere la prossima vacanza estiva in Madagascar, basta mettervi  in contatto con un'agenzia locale ricettiva che vi stupirà con le sue varie offerte.


Fonte notizia: http://www.madagascar-viaggi.onweb.it


viaggi | madagascar | vacanze | estive | viaggio | soggiorno | mare | nosy | scoperta |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“LE IMPRESE ITALIANE NON HANNO DISATTESO LE NOSTRE ASPETTATIVE:NUOVE OPPORTUNITÀ DI LAVORO IN MADAGASCAR”


La grande carica emozionale del Maya Orfei Circo Madagascar a Civitanova Marche


Nuovi gelati Sammontana pensati per i più piccoli


ModusMovendi: le mete più belle in sella alla motocicletta


Acronis Cyber Foundation: chiuso il 2020 con l'apertura di tre nuove scuole e la costruzione di due nuove aule informatiche


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore