Home > Primo Piano > FRITZ!OS 6.21 potenzia il FRITZ!Box LTE

FRITZ!OS 6.21 potenzia il FRITZ!Box LTE

scritto da: SABMCS | segnala un abuso

FRITZ!OS 6.21 potenzia il FRITZ!Box LTE


 Berlino | Con il nuovo software FRITZ!OS 6.21 per i modelli LTE del FRITZ!Box, AVM offre ancora più vantaggi per la fruizione della connettività LTE attraverso apparecchi stazionari. Con il FRITZ!Box 6840 LTE, AVM offre un potente dispositivo dotato di eccezionali funzionalità per Internet, telefonia e rete domestica via LTE. Soprattutto nelle zone a bassa densità abitativa, dove le infrastrutture DSL sono spesso inadeguate, i prodotti LTE si sono rivelati uno strumento affidabile per fruire della connettività a banda larga. Tra le caratteristiche del nuovo FRITZ!OS 6.21 spiccano il roaming tra diversi provider di rete e la connettività internet attraverso nodi protetti con credenziali d’accesso aggiuntive (autenticazione PPP). Così, è possibile fruire di tariffe che includono un indirizzo IP statico per reti VPN ed altre applicazioni professionali. Inoltre, l’aggiornamento del software migliora la velocità di trasmissione e la stabilità a lungo termine della connessione LTE tra il FRITZ!Box e la cella LTE, anche e soprattutto quando le condizioni di ricezione non sono ottimali. Dall’introduzione di FRITZ!OS 6.20, i modelli LTE del FRITZ!Box hanno beneficiato di molteplici innovazioni e migliorie, come ad esempio a livello di LAN, DECT, archiviazione di rete, smart home e controllo genitoriale – il tutto per incrementare la trasparenza, la sicurezza e la comodità. FRITZ!OS 6.21 è già disponibile per l'installazione sul FRITZ!Box LTE.

 
Maggiori prestazioni – Opportunità di scegliere il piano tariffario più adatto in base all’effettivo throughput erogato in loco.
Con questo ulteriore sviluppo delle funzioni LTE, AVM riconferma la propria competenza nell’implementazione delle moderne tecnologie di comunicazione mobile in dispositivi stazionari. A differenza della connessione internet tramite smartphone, quando gli utenti utilizzano LTE per accedere alla banda larga attraverso dispositivi stazionari, si aspettano una connettività tanto stabile quanto quella realizzata via DSL. Il nuovo FRITZ!OS 6.21 è ottimizzato per far fronte all’ulteriore sviluppo delle reti LTE ed offre connessioni ancora più stabili nonché una maggiore velocità di trasferimento dati. L’aggiornamento del software migliora anche l’interoperabilità con la rete LTE, tenendo maggiormente in considerazione gli aspetti specifici della rete di ciascun provider. Anche qualora il segnale sia debole, i FRITZ!Box LTE dotati di FRITZ!OS 6.21 assicurano una connessione ancora più veloce e stabile alla cella LTE. Per molti utenti dislocati lontano dalle aree metropolitane, la connettività LTE è un’importante – e spesso l’unica – alternativa alle linee DSL. Grazie al FRITZ!OS 6.21, il FRITZ!Box LTE è ora in grado di determinare la velocità di trasmissione massima raggiungibile tramite la cella LTE più vicina. Conoscere questo valore consente all’utente di modificare il piano tariffario LTE di conseguenza. Il FRITZ!Box LTE é utilizzabile con qualsiasi rete LTE ed è già disponibile in commercio.
 
Nuove funzioni per il roaming e gli indirizzi IP statici
Con il nuovo FRITZ!OS 6.21, i modelli LTE del FRITZ!Box vengono dotati di utili funzioni tra cui l’opzione "impiega le credenziali dell’utente" che consente di utilizzare punti di accesso LTE con autenticazione PPP (Point-to-Point Protocol). Ciò è necessario per fruire di quelle tariffe LTE che contemplano l’erogazione di un indirizzo IP statico per reti VPN e altre applicazioni aziendali. Inoltre il nuovo firmware consente di accedere alla rete LTE di un altro operatore mediante la SIM card del proprio provider (roaming). Gli utenti che impiegano il loro FRITZ!Box LTE a scopo professionale o privato in diverse località potranno quindi accedere a Internet anche quando non si trovano nella zona coperta dalla cella LTE del proprio provider. Nei Paesi che supportano il roaming tra gli operatori è possibile selezionare la rete LTE con la migliore copertura in quel luogo specifico.
 
FRITZ!Box LTE – Navigazione ad alta velocità e telefonia a casa propria con LTE
AVM offre diversi potenti FRITZ!Box attraverso cui fruire della connettività Internet ultraveloce tramite la rete mobile LTE a casa propria. Il FRITZ!Box 6840 LTE, commercializzato in Italia, supporta tutte le frequenze LTE da 800 MHz, 1.8 e 2.6 GHz, é dotato della tecnologia Wireless N da 300 Mbit/s ed offre molteplici opzioni per la rete e le telecomunicazioni tramite LTE. Tra le comode funzioni del FRITZ!Box 6840 LTE spiccano il centralino integrato con la stazione base DECT inclusa che supporta fino a sei telefoni cordless, cinque segreterie telefoniche e persino un’interfaccia analogica per i telefoni o fax già in uso.
 
Per maggiori informazioni, consultate il sito it.avm.de/prodotti/fritzbox/fritzbox-6840-lte/

1 8 e 2 6 GHz | autenticazione PPP (Point-to-Point Protocol) | AVM | frequenze LTE da 800 MHz | FRITZ!Box | FRITZ!Box 6840 LTE | FRITZ!OS 6 21 | LTE |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

AVM presenta il futuro della WLAN – 4 nuovi modelli di FRITZ! Box e il nuovo FRITZ!OS


Due nuovi modelli di FRITZ!Box per la connettività internet a banda larga via LTE


Meglio Cessione del Quinto o Prestito Personale?


Vanessa Hudgens e Austin Butler si sono lasciati dopo quasi 9 anni, ma il motivo è ancora un mistero


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Snom chiude il 2021 con un pieno di successi e oltre 50 nuovi partner certificati

Snom chiude il 2021 con un pieno di successi e oltre 50 nuovi partner certificati
Un anno magnifico il 2021 per la filiale italiana di Snom Technology, che a fronte dei risultati conseguiti da aprile 2021 guarda con ottimismo all’ultimo trimestre del proprio anno fiscale. Lasciatosi alle spalle lo shock delle prime ondate della pandemia nel 2020 con un risultato che ne ha confermato status quo e quote di mercato, Snom Technology, noto vendor di terminali IP premium per aziende e industria ha beneficiato dei segni di ripresa manifestatisi già nel dicembre 2020, colti dal team con un’oculata strategia di anticipazione delle esigenze del mercato a fronte di una potenz (continua)

Lo straordinario caso di Petrovax Pharm: la flessibilità di Snom batte ogni complessità di configurazione

Lo straordinario caso di Petrovax Pharm: la flessibilità di Snom batte ogni complessità di configurazione
In alcuni settori industriali, diversamente da altri, non è facile integrare le nuove tecnologie. Il motivo? Le condizioni sono sempre diverse. Ad esempio può essere necessario coprire grandi superfici, servire un elevato numero di dipendenti o, ancora, conformarsi a complessi standard specifici. Quest’ultimo caso si verifica, in particolare, nel settore farmaceutico.Se da una parte la comunicazione è un aspetto chiave per la produzione, dall'altra nell'industria farmaceutica vanno rispettati sempre protocolli stringenti. Questo vuol dire (continua)

Un anno di cambiamenti: Gestione delle risorse umane nonostante e alla luce della crisi sanitaria

Un anno di cambiamenti: Gestione delle risorse umane nonostante e alla luce della crisi sanitaria
Le misure adottate in tutto il mondo per contenere la pandemia hanno generato enormi cambiamenti anche nell’ambito delle risorse umane. Tuttavia, un ritorno ai vecchi schemi non è più concepibile e nemmeno voluto. Una relazione sulla gestione delle risorse umane 2021. Berlino | La lotta contro il coronavirus non ha avuto solo conseguenze macroeconomiche negli ultimi 18 mesi. In tutte le organizzazioni di tutte le dimensioni e in tutti i settori, sono state adottate le più svariate misure per evitare il contagio, in conformità con le normative in vigore nei diversi Stati. Questo è stato un periodo molto impegnativo, specialmente per le aziende con sedi dislocate (continua)

Snom: quando il telefono IP fa risparmiare tempo per salvare vite

Snom: quando il telefono IP fa risparmiare tempo per salvare vite
Negli ospedali la corsa contro il tempo è una circostanza quotidiana, soprattutto in strutture sanitarie spesso sotto pressione. Snom evidenzia i vantaggi che scaturiscono dall'ottimizzazione della comunicazione ospedaliera. Berlino - Un trattamento ottimale può essere garantito solo in condizioni ottimali. Nelle strutture sanitarie questo principio andrebbe applicato non solo alle condizioni di lavoro del personale infermieristico ma anche alle attrezzature di lavoro.La digitalizzazione del sistema sanitario promossa dai governi di tutta l’Unione Europea dall'inizio del 2000 non può prescindere dal rinnovamento dell' (continua)

Quando il progresso scaturisce dall’integrazione: Con Snom l'asset tracking diventa parte integrante dell'infrastruttura per le telecomunicazioni

Quando il progresso scaturisce dall’integrazione: Con Snom l'asset tracking diventa parte integrante dell'infrastruttura per le telecomunicazioni
Nonostante l'uso di moderne infrastrutture VoIP, le aziende beneficiano solo in minima parte dell'impareggiabile potenziale di ottimizzazione derivante dall'integrazione di telecomunicazioni, IT e OT. Con la sua tecnologia Beacon, Snom porta sul mercato le sue ultimissime innovazioni nell’ambito dell’integrazione di soluzioni per la localizzazione precisa (al metro), protezione antifurto e chiamate di emergenza. Berlino | Quando si tratta di telecomunicazioni IP professionali, i clienti che non vogliono scendere a compromessi in merito alla robustezza e versatilità dei terminali si rivolgono volentieri a Snom. Il marchio premium su scala globale per la moderna telefonia IP nelle aziende e nell'industria fa leva sulle sue potenti soluzioni DECT per la telefonia VoIP cordless professionale e molto altro: co (continua)